dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

Home > Cafè > Buio in Sala > Naviga nei messaggi Venerdì, 10 Lug 2020 10:57

Buio in Sala

Il cinema dal tuo punto di vista! Abbassa le luci e mettiti comodo... questo è il posto giusto per discutere di film hai amato e odiato, di grandi capolavori, mega flop o miliardari blockbuster...


Re: Re: Se ne va un grande
Argomento: Ragazzi Perduti

By: mirko

Posted: 24.06.2020 @ 19:08
@ Iv
Assolutamente, infatti secondo me non deve essere ricordato per i due pessimi batman.

@ davide
Sicuramente Schumacher ha avuto alti e bassi, ma bisogna riconoscergli che comunque è stato un regista abbastanza poliedrico, ha esplorato un pò tutti i generi cinematografici senza fossilizzarsi solo su un genere, ha fatto film di svago, film impegnati, horror, commedie, thriller, ovvio non era un maestro, ma i suoi bei films li ha fatti, ovvio anche le sue belle minchiate.

Su Noyce, secondo me ha fatto anche cose buone a hollywood, qualcuno ha citato bone collector che ritengo un bel thriller, ma io citò anche l'ottimo Giochi di potere, a mio avviso, il capitolo migliore della saga di Jack Ryan.
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [Scheda DVD]


Re: Se ne va un grande
Argomento: Ragazzi Perduti

By: Davide Z

Posted: 23.06.2020 @ 16:43
Giusto ricordare e salutare con rispetto, ma come regista ha avuto più di quel che meritava, per usare una formula poco irriguardosa perché non è il caso di far polemica...

E no, Phillip Noyce se lo mangia, ma il Phillip Noyce australiano, non quello che poi a Hollywood è stato sostituito da un ultracorpo.
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [Scheda DVD]


Re: Re: Se ne va un grande
Argomento: Ragazzi Perduti

By: lv

Posted: 23.06.2020 @ 15:24
So che oggi sembra una blasfemia ma, crediateci o no,esiste un cinema che va al di la' dei supereroi.
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [Scheda DVD]


Re: Se ne va un grande
Argomento: Ragazzi Perduti

By: fabio

Posted: 23.06.2020 @ 13:11
Concordo, tutti a ricordarlo per quelle due minchiate, quando lui resta il regista di Ragazzi perduti, quello si che è un cult, e poi si, pure a me piace tantissimo 8mm e un giorno di ordinaria follia, ma pure in linea con l'assassino.

Di Phillip Noyce mi piacciono molto il collezionista di ossa e giochi di potere
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [Scheda DVD]


Re: Re: Se ne va un grande
Argomento: Ragazzi Perduti

By: TheNextOne

Posted: 23.06.2020 @ 13:03
Ragazzi perduti, Un giorno di ordinaria follia, Linea mortale, Tempo di uccidere (e per me pure 8mm)... vero non stiamo parlando di chissà quale registone, ma per me gli caga in testa, a Philip Noyce ;-)

Comunque tristezza assoluta per la marea di articoli, soprattutto esteri, che lo ricordano soprattutto per i due agghiaccianti Batman (due marchette che ho comunque rivalutato, di recente, in chiave trash).
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [Scheda DVD]


Re: Se ne va un grande
Argomento: Ragazzi Perduti

By: Lolly

Posted: 22.06.2020 @ 22:21
Dispiace umanamente, ma vabbé, un grande... insomma eh... un regista medio quanto un Philip Noyce qualunque.
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [Scheda DVD]


Se ne va un grande
Argomento: Ragazzi Perduti

By: lv

Posted: 22.06.2020 @ 19:38
Addio a Joel Schumacher.
Se ne va un grande.
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [Scheda DVD]


UN grande saluto
Argomento: Kirk Douglas 100!

By: SimonPPC

Posted: 07.02.2020 @ 20:25
Ti ringrazio Kirk perchè mi hai fatto sognare fin da bambino...
Spartacus è uno dei miei film preferiti.
Le parole davvero non possono esprimere le emozioni che sento.

R.I.P.
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


Re: Rutger Hauer
Argomento: Blade Runner - Remastered Director's Cut

By: Marco

Posted: 27.07.2019 @ 14:44
Ironia della sorte,proprio nel 2019.Ci mancherà molto.
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [Scheda DVD]


Re: Rutger Hauer
Argomento: Blade Runner - Remastered Director's Cut

By: SimonPPC

Posted: 26.07.2019 @ 18:13
Appena ho sentito la notizia ho avuto il magone...
Molte volte ti accorgi di quanto tenevi a qualcuno quando questo viene a mancare.
Un grande attore che mi ha regalato tanto.

R.I.P.
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [Scheda DVD]


Rutger Hauer
Argomento: Blade Runner - Remastered Director's Cut

By: coach

Posted: 25.07.2019 @ 09:24
Se n'è andato Roy Batty...
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [Scheda DVD]


Re: Si premiano tra loro
Argomento: David di Donatello: ripensando il cinema italiano!

By: Davide Z

Posted: 02.04.2019 @ 12:32
Mi sembra che si stia andando un po' fuori dal seminato, attenzione alle illazioni sulle "mafie italiane" rispetto a Hollywood patria dell'etica (che già di per sé mi sembra una tesi fragilina).

Ne approfitto per precisare che non è stato rimosso alcun commento, semplicemente il server non lo aveva registrato. Capisco che riempirsi la bocca con la parola "censura" faccia sentire bene, ma la verità è che negli anni abbiamo rimosso pochissimi commenti. E saremmo comunque nella piena legittimità di farlo anche più spesso, visto che questo è uno spazio privato, concesso all'utenza, e c'è una policy.

Anche in questo caso magari sono considerate più autorevoli quelle community spietate dove il moderatore sbotta, fa il bello e il cattivo tempo e chiude le discussioni, poi ci siamo noi che lasciamo fare il 99% delle volte e la centesima ci becchiamo le accuse di essere brutti e cattivi, con annessi insulti anche sul piano personale. Ma abbiamo le spalle larghe e sappiamo che va così quindi, parafrasando, non ci tange.

Buon proseguimento.

Ps: comunque voi due siete molto divertenti con i vostri eterni battibecchi, quindi mi assumo il rischio di promettere che a voi non cancellerò mai niente... almeno fino a quando non mi metterò a fare anch'io il bello e il cattivo tempo :-)
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


Re: Re: Si premiano tra loro
Argomento: David di Donatello: ripensando il cinema italiano!

By: Lolly

Posted: 02.04.2019 @ 09:51
Infatti anche gli Oscar sono una ciofeca... come rilevato da altri certi "migliori film" giustamente non hanno resistito la prova del tempo.

I migliori premi infatti sono quelli "tecnici" (sonoro, montaggio, etc.) dove ancora si riesce a vedere un minimo di coerenza.

E comunque all'estero ancora sanno cos'è l'etica e l'obiettività, qui in Italia visto che tra l'altro il cinema fa abbastanza pena tendono a intrupparsi e fare gruppo (ancora c'è Amelio in giuria e ho detto tutto).

Rispetto a "quest'anno ti premio io che l'anno prossimo mi premi tu", basterebbe escludere dalle giurie chi ha già vinto certi "premi", ma farlo capire a chi è abituato alle mafie italiane è praticamente impossibile.

Fiorello non sarà un grande pensatore ma ha detto una cosa giusta, quindi non vedo perché non citarlo.

Riguardo il fatto che sto sempre a sparlare, la tua opinione non mi tange.
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


Re: Si premiano tra loro
Argomento: David di Donatello: ripensando il cinema italiano!

By: AutobotWarrior

Posted: 01.04.2019 @ 16:31
A censurare i tuoi post si fa solo bene, che tanto stai sempre a sparlare :)

E poi, dai, mi stai a citare Fiorello manco fosse chissà che grande pensatore... :D

Comunque ti svelo un segreto: anche a Hollywood si premiano da soli, e pure da tante altre parti. Sono premi interni dell'industria ;)

O forse vuoi il voto con il televoto tipo Festival di Sanremo? Magari con dibattito da Barbara D'Urso il giorno dopo perché ci sono stati brogli e non è stata rispettata la volontà popolare?
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


Si premiano tra loro
Argomento: David di Donatello: ripensando il cinema italiano!

By: Lolly

Posted: 01.04.2019 @ 11:06
Visto che il mio caustico commento su questa patetica kermesse autoreferenziale è stato censurato o non è passato, riporto le parole di Fiorello:

"Sembrano dire ‘noi siamo quelli del cinema, voi non siete niente’. Se la cantano e se la suonano. E’ una festa tra loro"

Non si può che quotare.
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


3985 messaggi totali (*)  1   2   3   4   5   >>   [Fine]  266 pagine totali

(*) NOTA - Il filtro Out of Policy che nasconde automaticamente i messaggi non in linea con la policy del Cafè è attivo. Puoi disattivarlo e visualizzare tutti i messaggi, compresi quelli indesiderati (evidenziati in rosso), cliccando qui.


© 1999-2020 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy