dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

posted: 21.05.2007 @ 16:00

Lupin III - Il castello di Cagliostro al cinema!

E le prime due serie tv tornano in DVD

Davide Z reporting...

 Luglio 2007 si appresta a diventare il mese che avvererà un sogno di tanti fans di Lupin III, il mitico personaggio inventato esattamente 40 anni fa dall’autore di manga Monkey Punch.
 Mikado Film e Dolmen Home Video, infatti, distribuiranno nei cinema italiani il più celebre film dedicato al ladro franco-giapponese , Lupin III e il castello di Cagliostro, diretto nel 1979 da un giovane Hayao Miyazaki. Per l’occasione il film potrà godere di un nuovo doppiaggio dove verrà finalmente riunito il cast italiano storico!

 Il film sarà presentato dunque in una nuova copia ottenuta dall’internegativo giapponese e il doppiaggio vedrà il grande Roberto Del Giudice (voce del personaggio dal lontano 1979!) nel ruolo di Lupin, insieme a Sandro Pellegrini doppiatore di Jigen, Antonio Palumbo come Goemon, Alessandra Korompay su Fujiko e Rodolfo Bianchi come voce dell’Ispettore Zenigata. Una decisione che viene a colmare una richiesta da lungo tempo serpeggiante nei forum dedicati al personaggio: Il castello di Cagliostro, nonostante abbia alle spalle già due differenti edizioni italiane, era infatti, ad oggi, l’unica avventura di Lupin a non poter vantare un doppiaggio con queste voci. Come si dice: non tutti i ridoppiaggi vengono per nuocere :-)
 L’uscita nelle sale è prevista per il 6 luglio, si spera con una distribuzione ottimale.

 Quello presentato nel film è un Lupin alquanto diverso dal personaggio “nero” inventato da Monkey Punch e ormai pienamente addentro alla filosofia romantico-avventurosa di Hayao Miyazaki, che per l’occasione lo contrappone al malvagio Conte di Cagliostro, nel cui castello, situato tra le Alpi, è prigioniera la giovane Clarissa. Un film arricchito da una splendida animazione, per un’avventura che si snoda tra i meccanismi e le trappole del castello, con un Lupin ladro e gentiluomo: elementi che hanno reso il film un autentico classico del genere.

 Ma le sorprese non finiscono qui: grazie a un accordo siglato con Yamato Video, Dolmen Home Video distribuirà infatti, a partire dal 24 luglio, la prima serie di Lupin in una nuova edizione cofanetto da 5 dischi, con i 23 episodi nella versione italiana, in quella giapponese e con i sottotitoli assenti dalla precedente release. Conosciuta come la serie della “giacca verde”, Le avventure di Lupin III vanta alla regia, accanto a Miyazaki, anche maestri come Yasuo Otsuka e Isao Takahata.
Sempre da luglio sarà anche disponibile finalmente la seconda serie (giacca rossa), in una collana di DVD mensili da 6 episodi ciascuno: speriamo nell’inclusione dell’indimenticata sigla italiana dell’orchestra Castellina-Pasi.




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Lupin III - Il castello di Cagliostro al cinema!

Inizia una nuova discussione!Tutti i 21 messaggiEntra nel Cafè


Re: Lupin III - Il castello di Cagliostro
[Lupin III - Il castello di Cagliostro al cinema!]

By: slask

Posted: 26.05.2014 @ 19:03
In realtà non è affatto una porcheria, il secondo doppiaggio, quello con Luigi Rosa su Lupin e Marco Balzarotti su Jigen, è magnifico. Non so se siano stati modificati dei dialoghi rispetto all'originale, ma le interpretazioni vocali sono eccellenti, e nonostante l'ovvia assenza delle voci storiche, il cast chiamato non le ha fatte rimpiangere.

In parte, anche se non arrivo alle sue conclusioni catastrofiche concordo con Mattomarinaio: io sono cresciuto appunto consumando la vhs dove c'era il doppiaggio per l'home-video, e quando ho saputo del ridoppiaggio con Del Giudice & co. ero felice come una Pasqua perchè finalmente avremmo avuto anche le nostra amate voci sul più importante dei film di Lupin III. Ma purtroppo la prima visione ha spento gran parte di quest'entusiasmo: tante parti sono troppo "calcate", le parti di Lupin sono troppo scherzose e scanzonate... è un piacere risentire il compianto Del Giudice, e l'invecchiamento della sua voce non dà affatto fastidio; il guaio è appunto che avrebbero dovuto dirigerlo meglio, anzichè banalizzare il personaggio, che nella precedente versione italiana invece era in perfetto equilibrio tra "vivacità" e serietà.

Detto questo il vero guaio, tuttora, è che nelle attuali edizioni dvd e blu-ray è presente solo quest'ultimo doppiaggio, quando sarebbe stato bello poterli avere tutti e 3 a disposizione. Inoltre il blu-ray Yamato Video non è proprio tutto questo granchè, la pellicola ha bisogno di un restauro come si deve al più presto, speriamo che l'attuale rimasterizzazione effettuata in Giappone da poco arrivi anche da noi.

Re: Re: Lupin III - Il castello di Cagliostro
[Lupin III - Il castello di Cagliostro al cinema!]

By: Fabrizio

Posted: 12.07.2007 @ 10:43
per Mattomarinaio:

lodevole l'impegno di Roberto del Giudice, ma l'età c'è e avanza per me che ne ho 34 figurati per chi ne ha di più.

Cosa potevano fare di meglio?

Di più non si poteva, sono passati quasi 30 anni dai doppiaggi delle serie!

Capisco la tua delusione, ma di meglio non si poteva fare.

Nemmeno il Padre Eterno, credo potesse!

Ciao

PS: La porcheria l'hanno fatta quando lo fecero doppiare da un altro a suo tempo (unico dei film di Lupin) ora è irreparabile e meglio di cosi non era umanamente possibile.

Re: Lupin III - Il castello di Cagliostro
[Lupin III - Il castello di Cagliostro al cinema!]

By: Mattomarinaio

Posted: 11.07.2007 @ 17:37
Uffa! Critico sempre tutto ma non riesco a contenermi.
Chiedo scusa in anticipo, ma devo sfogarmi.
Ho visto il film proprio ieri sera al VisPathe di Prato dopo averlo già visto in tutte le salse in Vhs e Dvd con i suoi precedenti 2 doppiaggi.
Il film è sempre bello e divertente nonostante la sua età e finalmente il nuovo doppiaggio rende anche giustizia a certi particolari della storia che prima andavano persi. Ma devo dire la verità, il vero motivo perchè sperassi in un ridoppiaggio è proprio il desiderio di avere la vera voce di Lupin in questo capolavoro dell'animazione.
Ma per la terza volta così non è stato.
Del Giudice (o chi l'ha diretto) ha tentato di mascherare l'evidente cambiamento della sua voce, enfatizzando all'eccesso la stupidità del personaggio (continui ridolini, parlata a cantilena e falsetto) rendendolo un puro idiota anche nelle scene in cui dovrebbe fare ragionamenti seri. Lupin in tutto il film sembra doppiato da RogerRabbit con tanto di lisca che gli fa pronunciare le F al posto delle S. Inoltre parla troppo, anche quando dovrebbe stare zitto. Lo so, che invecchiando, la voce cambia, ma qui ci sono anche difetti di interpretazione. Date un'ascolto (se le avete) alle puntate della prima o seconda serie tv, e ditemi se Lupin era così deficente.
A mio parere il risultato è pessimo, e nonostante l'impegno e gli sforzi sostenuti, anche questa volta "Lupin e il castello di Cagliostro" non ha ottenuto la voce di Lupin.



Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita


Top 10





© 1999-2020 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy