dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

Home > Cafè > Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo! > Naviga nei messaggi Venerdì, 3 Feb 2023 02:53

Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

Tutti i messaggi su Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!...


Ringrazio...
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: Michele

Posted: 02.10.2004 @ 16:19
Ringrazio sia Pippo che Arm e mi scuso per avere un po' esagerato. Prima di dire qualsiasi cosa desidero chiarire un equivoco tecnico.
La prima risposta, quella in cui ti dicevo dove mettere la parola marxista, l'avevo scritta in uno stato un po' troppo coinvolto e hanno tardato tantissimo a pubblicarla, tanto che ho pensato l'avessero 'censurata'. Alchè ne ho scritta una più sobria. A quel punto hanno cominciato a pubblicarle ma la mia risposta 'volgare' è apparsa cronologiamente in un ordine falsato rispetto a come l'avevo scritta. Infatti ci sono parecchi miei interventi doppioni. A quel punto mi è quasi dispiaciuto che la pubblicassero. Io tra quelle quattro ne avrei scelte un paio.

Tornando al nostro cinema, mi dispiace aver frainteso la tua risposta. Ora ho capito mooolto meglio. Scusami. Il mio era un intervento 'passionale' che non voleva per forza coincidere con un desiderio di 'risparmio reale'. Piuttosto era una sofferenza. Magari se dovessi riflettere razionalmente ti direi che se i soldi spesi per le armi e l'esercito (e in america sono tanti) fossero usati per aiutare i popoli in difficoltà o per restaurare film, aivoglia a quanta gente si aiuterebbe e a quanti film si potrebbero restaurare.
Una parola per pippo (leggila immaginandoti un sorriso di gratitudine sul mio volto): hai ragione, mi si accaponerebbe la pelle. E' che non ce li ho sotto gli occhi tutti i giorni. E' un mio difetto caratteriale quello di 'appassionarmi troppo'.

Il rimprovero a zapotek però resta. Lui è stato molto più pesante di voi. 'pieno di micheli con Buoni Sentimenti a buon mercato' è proprio una cosa pesante da dire. Tu Arm non eri stato così pesante e se avessi contato fino a 10 prima di cliccare la prima risposta (quella più pesante) non l'avrei inviata.
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


600 G5
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: Pippo

Posted: 29.09.2004 @ 14:52
Non riesco a capire il problema...
Credo che tutti, per lo meno quelli che hanno postato qui sino ad oggi, comprino i DVD per passione, o No?
Non credo che nessuno ci obblighi!
Non vedo perchè tu 'Michele' ti debba sentire in colpa ogni volta che acquisti un Film; perchè potevi devolvere quella somma in beneficenza?
Ci sono tanti modi per fare carità cristiana e non per questo se ti togli una 'soddisfazione' stai commettendo un sacrilegio tale, da farti venire i rimorsi di coscienza.
La Lowry Digital è la compagnia 'N°1 al Mondo'
per queste cose e non vedo perchè tu debba sentirti 'Vergognato' per aver acquistato un 'CAPOLAVORO', perchè è di questo che stiamo parlando.
Non biasimo chi ti ha contradetto, perchè nella vita chi ha successo come Lowry non è uno qualunque, non è l'ultimo arrivato... se un'uomo del genere decide di spendere milioni di dollari per comprare 600 powerMac G5, probabilmente sà che saranno indispensabili al proprio lavoro.
Qualunque film tu abbia acquistato negli ultimi 15 anni... + o - è costato in media circa 100 milioni di dollari (200.000.000.000 di vecchie lire) e più... vedi il signore degli anelli (300.000.000 di $)
Non offenderti, io sto cercando di ricordarti che nel mondo si 'spendono' e si 'sprecano' tanti di quei soldi in guerre e quant'altro che non me la sento di stigmatizzare chi spende TANTO per il proprio lavoro. (Onesto)
Se solo sapessi quanti MILIARDI di dollari spendono la FOX, la Warner, la New Line, ecc... ti si accaponerebbe la pelle.
Con i loro Fatturati ci si sfamerebbe il 3° mondo!
Mi scuso per il pour parlè...
Ciao
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


Caro Michele
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: Arm

Posted: 29.09.2004 @ 12:26
Non mi sembra di essere stato volgare nè offensivo nè sarcastico nei tuoi confronti altrimenti Dr.DVD non mi pubblicava come mi è successo a volte in passato.
[Solo un appuntino a Dr.DVD per dire che la tua allusione al posto dove mettermi il 'marxista' e altri commentini abbastanza di parte, risentiti e andati sul piano personale invece li hanno lasciati, e va beh non tutti sono perfetti].
Volevo soltanto dirti che la mia è una opinione come la tua e quindi permettimi in parte di dissentire, si può ancora no? Ora non è che perchè tu sei un fan, appassionato di cinema e giustamente come lo sono io, molto sentimentale nei confronti della trilogia, possa sentirti offeso se uno la pensa in un altro modo, specialmente sul lavoro altrui. Parlare di cinema sul web infervora sempre gli animi ma io discutevo su un altro aspetto che riguardava l'uso dei computer e tutto quello che ne è derivato da Lucas in poi, rifacimenti compresi.
Mi pare che spesso qui si demonizzi l'uso del computer o quantomeno non lo si accetta del tutto.
Non credo che c'entri molto col rispettare o meno i tuoi nobili e sensibili sentimenti. Il cinema è un'arte industriale e quindi anche i computer fanno la loro parte, punto. Ti ripeto la mia opinione non è politica e non c'entra nulla il comunismo, ne sono fissato con esso come hai scritto da qualche parte ( non hai capito un beneamto ciufolo ) anche se ho usato quel termine che non ti è piaciuto ma era tra virgolette se hai letto bene e non me ne veniva un altro. Intendevo dire che purtroppo in Italia specialmente, non si riesce ad accettare un certo tipo di innovazione tecnologica senza mettere in mezzo i sentimenti, o altre volte l'arte di arrangiarsi o una certa idea di creatività che secondo me è solo una scusante per non fare le cose per bene. Ben vengano i sentimenti ma non c'entrano molto con il lavoro e con le persone che lo svolgono o meglio servono a fare un buon lavoro anche usando un pc.
Ora mi spiace se ti sei offeso ma il mio post era rivolto più al tuo non sapere giudicare obiettivamente la questione dei Mac usati per restaurare un film, film che servirà sia a guadagnare denaro che a conservarlo nel futuro, certo non volevo offendere i tuoi sentimenti giustissimi e che in parte condivido ma solo se espressi in un altro ambito.
Dici che ho esagerato? La mia idea sul lavoro con i computer e rapporti con il cinema italiano viene da un'esperienza personale durata 6 anni dove ho visto e capito come si tratta il cinema in Italia e credimi fa molto più male vedere il tuo lavoro su un film stampato una ciofeca dai tecnici di Cinecittà che sembrano dei pizzaioli al confronto. Credo che questo lo puoi vedere anche tu da come fanno i dvd per esempio. Se dei pc servono a prolungare la vita di un film ben vengano. Ora non credo di sbagliare e di offenderti dicendo che se il tuo ragionamento sentimentale fosse preso a modello dai tecnici italiani, noi saremmo senza film nel giro di 10 anni perchè sarebbe meglio lasciare deteriorare la pellicola per salvaguardare i nostri sentimenti che restaurare con 600 Mac e lasciare ai posteri il risultato. Non mi sembra che tu pensi questo ne che lo voglia, vedendo al tua passione cinefila. La questione dei soldi mi pare non sia molto precisa perchè questo tipo di lavoro costa in termini di macchinari, professionalità e tempo e non lo si può paragonare al tuo c++, permettimi di dirlo. Spero che tu abbia capito la mia opinione di persona appassionata di cinema, dotata di sentimenti non diversi dai tuoi anche se con idee diverse.
Impariamo un pò di tolleranza per favore.
Ciao
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


E no! Questa no!
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: Michele

Posted: 28.09.2004 @ 20:44
Purtroppo ci hanno messo un secolo a pubblicare gli ultimi post, quindi solo ora posso rispondere a zapotek. Premetto che se non mi avesse offeso pesantemente non sarei mai più intervenuto. Nel mio ultimo post sono stato sufficientemente chiaro nell'esprimermi.
Cito da zapotek: 'A volte penso che il Web, che dico, l'Italia sia pieno di micheli, buoni sentimenti a buon mercato e pronti a lanciare accuse contro chi passa una vita a formarsi faticosamente uno straccio di competenza'.
Come ti permetti di dire che i miei sentimenti sono a buon mercato, eh ? I tuoi sono forse diversi dai miei ? Io non ho offeso nessuno e non ho citato il nome di nessuno per rappresentare categorie di persone. Non ti permettere mai più di fare una cosa del genere. Io non sono andato sul personale, non mi sarei mai permesso. E pretendo che l'educazione ti spinga a fare altrettanto. La tua è un'offesa a buon mercato, per usare le tue espressioni. Oltretutto non sai che mestiere faccio, quindi è una grossa arroganza da parte tua parlare di competenza. Io programmo da quasi 15 anni in c++ e sono abbastanza esperto da essere stimato e considerato abbastanza nel mio lavoro. Solo che non scrivo programmi per la ILM. La differenza è tutta lì. Quindi non mi venite ancora a parlare di etica e di gente che restaura film con passione. Se io guadagnassi lo stipendio di quella gente lì, anche io sarei un grande appassionato a restaurare qualsiasi cosa. E sopratutto, con quel budget, ci riuscirei di sicuro anche se avessi un po' meno di competenza. Nel mio lavoro mi sono trovato in situazioni ben più complicate e me la sono sempre cavata rimboccandomi le maniche. Quindi la prossima volta conta fino a dieci prima di offendere le persone gratuitamente.
Ripeto per l'ultima volta: ho espresso una sensazione profonda e dolorosa che mi veniva in quel momento. Oltre tutto il messaggio di Jareth mi aveva ispirato. Se non riuscite a capire questo allora è inutile discutere. Non lancio mai accuse gratuite. A nessuno. Se esprimo qualcosa è perchè la sento davvero e non per sparare a zero sulla ILM o chi per lei.
Io, finchè continuerò ad acquistare DVD sentendomi in colpa per il lusso che mi permetto, sarò sicuro di stare in buona salute con la mia coscienza. Gli altri facciano un po' come gli pare.
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


Lasciamo stare
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: Michele

Posted: 28.09.2004 @ 12:07
Il tuo discorso non ha senso. Nessuno ha mai detto che i 600 mac si accendono da soli. Mi sembra che stai facendo un po' tutto da solo. E poi: visione Marxista. Ma dai... non ti pare di esagerare? Forse sei tu ad essere ossessionato dalle cose che tu stesso nomini. Io ho solo condiviso con voi l'immagine di un sentimento profondo che ho avuto.
Non c'entra la politica.
Avete reagito tutti come se vi si violentasse la madre. Non vi pare di esagerare? Siete andati in escandescenza fraintendendo completamente le mie parole e non afferrando neanche un decimo dei miei vissuti. Mi dispiace. Tutto questo mi amareggia. E' un discorso inutile. Voi parlate d'altro, state su un'altra frequenza, un'altra lunghezza d'onda. Per me il discorso finisce qui. Siete voi che ne state facendo un caso di stato.
E mi verrebbe da pensare quasi di aver colto nel segno. Mah, forse siete solo spaventati che la vostra iper-razionalità lasci il posto ad un qualche dolore insopportabile.
Io, finchè continuerò ad acquistare DVD sentendomi in colpa per il lusso che mi permetto, sarò sicuro di stare in buona salute con la mia coscienza. Gli altri facciano un po' come gli pare.
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


Sentimenti
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: Michele

Posted: 27.09.2004 @ 15:32
Mi rattrista sempre di più vedere che nel mondo è pieno di persone pronte ad infilare la politica dappertutto. Che posso dire. Sono deluso e profondamente amareggiato. E' come se io dicessi ad una ragazza che gli voglio bene e lei mi rispondesse che il mio sentimento è 'Marxista'. Mah. Se non considerassi la cosa veramente grave ci sarebbe quasi da ridere. E si perchè è una affermazione che sfiora il ridicolo e che rende vana qualsiasi conversazione. Evidentemente tutti continuano a fraintendere il mio pensiero.
Mi dispiace. Di una sensazione umana ne state facendo un caso di stato. Basta. Se non capite le mie sensazioni evitate di parlarne rispondendo a vanvera con argomentazioni che nulla hanno a che spartire con quello che io ho detto. Oltretutto lo fate offendendomi.
Lasciamo stare eh, che è meglio. Insistete tanto che mi viene quasi da pensare che ho colto nel segno.
Saluti
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


post produzione = lavoro
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: massi

Posted: 27.09.2004 @ 11:20
Ma perchè su un forum di discussione sui film, quando si discute della trilogia di star wars, bisogna farci entrare in qualsiasi modo la politica e la fame del mondo?
D'accordo sono temi inportatnti ma non mi pare il caso di scaldarsi tanto visto che comunque non c'entrano tanto con questi temi.
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


Grazie Arm
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: zapotek

Posted: 27.09.2004 @ 00:39
Meno male che ogni tanto ho la fortuna di incontrare qualcuno
che ci lavora su queste cose. Grazie Arm. A volte penso che il
Web, che dico, l'Italia sia pieno di micheli, buoni sentimenti a
buon mercato e pronti a lanciare accuse contro chi passa una
vita a formarsi faticosamente uno straccio di competenza. Già,
mi dispiace aver imparato qualcosa e che questo urti la
sensibilità del povero Michele. Per fare certe cose ci vanno certe
attrezzature. Chi lavora nella postproduzione non è scemo e se
qualcuno decide che ci vanno 600 Mac anziché quello che piace
a voi, bene, apritelo uno studio e fateli neri, se siete capaci. Che
ci vuole? A parole niente.
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


E questi sono esseri umani ??
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: Michele

Posted: 26.09.2004 @ 23:14
Con gente come voi non vale la pena parlare. Condividere con voi quella mia emozione è stato proprio uno spreco di tempo. Come dare le perle ai porci.
Marxista. Ci mancava il fissato che tirava fuori la politica. L'avevo pure predetto. Ma va va... fammi il piacere. Torna tra 500 anni quando ti sarai evoluto e non vedrai la politica anche nell'aria che respiri. Attento... l'ossigeno lo respirano tutti, è comunista, ti potrebbe contaminare. AH AH AH! Ma fammi il piacere, va.
E lo sai dove puoi andare tu e il tuo marxismo... questa puoi capirla senza che io la scriva. Almeno non divento volgare come te. Addio.
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


Post-Produzione = Lavoro
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: Arm

Posted: 26.09.2004 @ 15:16
Esatto Zapotek, qui si scambia l'anima e i sentimenti per un film, dico FILM, con il lavoro su di esso, come se quei 600 mac si accendessero da soli senza nessuno dietro a farli funzionare. Che poi lasciatevelo dire da chi ha lavorato al restauro digitale dei film ( vedi Dyte - Restauro Chaplin The Kid - ), oltre ai processi automatici, creati da qualcuno e non autoprogrammatisi come Skynet, che sono riservati a polvere e altre difetti lineari sulla pellicola, il resto del restauro digitale video va fatto a mano con persone che si fanno il culo fotogramma per fotogramma e che sono dei professionisti e non gli ultimi smanettoni della Playstation!
Ma purtroppo siamo in Italia dove appunto la Cineteca di Bologna politicamente si prende tutto il merito di aver restaurato digitalmente il Monello, dove quattro fanatici del DVD sanno tutto sul Cinema, dove chi lavora con un computer è considerato alla stregua del fruttivendolo sotto casa, dove gli americani sono spendaccioni bla bla bla, dove ancora il lavoro digitale ha tutti i crismi per essere professionale ma che con la scusa dell'arrangiarsi all'italiana e dell'anima e del sentimento si vanificano i grandi sforzi della gente appassionata del vero cinema. Fin qui si è parlato di un DVD ma provate voi a lavorarci sulla pellicola, che ve lo dico a fare.
Mi dispiace ma io proprio questa visione 'marxista' non la reggo.
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


Che vizio odioso...
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: Michele

Posted: 25.09.2004 @ 22:28
Che vizio odioso quello di non rispettare le sensazioni e le opinioni degli altri sparando a zero con arroganza e prepotenza.
Scusa per la mia ignoranza. Sai, al mondo non tutti possono essere intelligenti come te.
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


E se per caso...
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: zapotek

Posted: 25.09.2004 @ 19:37
...quei 600 computer fossero *l'esatta* risposta alle esigenze di
quei professionisti? Magari è gente che sa fare il proprio mestiere,
chissà.
Magari stanno anche risparmiando, visto che tutti insieme quei
Mac costano anche meno di *una* postazione di quelle dedicate
vecchio stile. Che vizio odioso, fare i conti nelle altrui tasche
senza avere, neppure remotamente, la più pallida percezione
dell'argomento di cui si sta parlando... e la salvezza dell'umanità
non c'entra nulla con uno studio di postproduzione.
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaura
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: massi

Posted: 25.09.2004 @ 10:47
e cosa dire dei soldi spesi dalla Fox per il resturo dei titoli dei capitoli o delle traduzioni nei sottotitoli.
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


Coscienza
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: Michele

Posted: 24.09.2004 @ 13:12
Vedi... la libertà di poter fare ciò che vogliono col denaro ce l'hanno quelli che con 600 G5 restaurano Guerre Stellari. Tu e io non ce l'abbiamo. E come noi migliaia di altre persone non hanno questa libertà che però, falsamente, ci viene fatto credere di avere. Limitare la libertà di una minoranza potrebbe significare un aumento di libertà per tutti gli altri.
Non voglio sconfinare in un discorso così ampio che per 'vizio' delle persone finirebbe col diventare politico.
Non sarei mai arrivato a parlare di libertà se quelli che hanno lasciato i messaggi dopo il mio non avessero progressivamente confuso le acque con un discorso che sembra vagamente qualunquista.
Per questo vorrei chiudere questo aspetto e riportare il discorso a quello che era originariamente nei miei vissuti e che è stato preso subito come un attacco ai mondi individuali di ognuno di voi.
Quella foto con i 600 G5 mi ha lacerato dentro. L'ho sentita come una bomba, come un'arma che uccide centinaia di persone. E' una sensazione che a tentare di spiegarla si fallisce. E' un'immagine fredda, robotica, con quel tizio che giace in mezzo ai G5 che ha quel sorriso finto, di plastica.
Fa profondamente male. E lo fa anche per cose più leggere della fame nel mondo.
Fa male vedere che qualcuno si permette di fare queste mega-conferenze e di esibire un simile sfarzo, quando molte società con parecchi soldi in meno fanno restauri più che all'altezza di questo di Star Wars. Fa male vedere che c'è questo da un lato e dall'altro si ridoppiano film storici solo per 'risparmiare'. Fa male questo e molto altro.
E' un dolore che non posso negare. Non mi impedisce di comprare DVD ma mi costringe a provare quel dolore ogni volta che ne acquisto uno. E' la coscienza, che mi ricorda che continuo ad avere la libertà di scegliere come spendere i miei 'risparmi' (quando ci sono) ma che non posso farlo senza portarmi dentro quel 'dolore'.
Anche quello è un prezzo da pagare. Ogni volta. Un prezzo che qualcuno, che restaura film con un simile armamentario ha cancellato per sempre dalla sua 'anima.'
Un saluto
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


L'utopia
Argomento: Star Wars Countdown: Ep. III - 600 G5 per restaurare il mondo!

By: Skywalker Senior

Posted: 18.09.2004 @ 17:04
In linea di massima ti do tutte le ragioni del mondo sul discorso dello spreco di soldi che potrebbero essere usati per ben altri scopi, ma a questo punto mi sorgono delle domande: sono più sprecati i soldi che servono per produrre (o restaurare in questo caso) un film, o quelli per pagare un calciatore? E' peggio speso il denaro per realizzare un vendutissimo pacchetto software (non voglio fare nomi) o per produrre vestiti d'alta moda che nessuno indosserà mai? E' più discutibile lo spreco di soldi della NASA o quello dell'esercito americano?
Come vedi il principio dei 'soldi sprecati' è molto giusto (e, in buona sostanza, lo condivido), ma altrettanto utopico. Se ognuno di noi non fosse più libero di fare ciò che vuole col denaro che guadagna (miliardi o spiccioli che siano), vivremmo in una società che ci piacerebbe meno di quella, già ben lontana dalla perfezione, in cui viviamo adesso.
Lasciamo alla coscienza delle persone la libertà di essere generosa o avida...
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


23 messaggi totali  1   2  2 pagine totali



© 1999-2023 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy