dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

posted: 10.02.2004 @ 18:14

Doppiaggio selvaggio: promossi e bocciati!

Attori o doppiatori? I risultati del nostro sondaggio...

Kaligulha reporting...

 Al Pacino promosso; Marlon Brando bocciato; Nicole Kidman promossa; Tom Cruise bocciato; Bob De Niro rimandato a settembre. Gli italiani scoprono finalmente le vere voci delle star di Hollywood e danno i loro voti. È questo il primo risultato del boom del fenomeno DVD, e di quella che sembra essere l'ultima passione dei maniaci di home-cinema: ascoltare i film in dvd in lingua originale, con o senza sottotitoli in italiano. Una tendenza che sta esplodendo proprio grazie al successo dei dischetti digitali.

 Durante le ultime festività si è passati infatti dai circa 700 mila lettori DVD agli attuali 3 milioni e passa. Così, tra i nuovi e vecchi fruitori del cinema in digitale, quattro su dieci ascoltano spesso (28%) o sempre (13%) il film in lingua originale; il 49% lo fa ogni tanto e solamente il 10% resta fedele sempre e soltanto al film doppiato in italiano. Le voci predilette? Su tutte quella di Al Pacino, ma se la cavano bene anche Roger Moore, Sean Connery e Ian McKellen. Bocciati Tom Cruise, Kevin Costner ma anche il grande Marlon Brando. Grande divisione su Robert De Niro: al secondo posto tra le voci più amate e addirittura al primo tra quelle considerate più deludenti.

Doppiaggio selvaggio: promossi e bocciati!
Il sonoro: importante quanto l'immagine
E per 9 utenti su 10 il doppiaggio originale non va toccato!


 Ma quello del sonoro originale, dei doppiaggi e degli eventuali ridoppiaggi è diventato negli ultimi temi un tema scottante tra gli utenti dei film in digitale. Basti pensare alle polemiche sul ridoppiaggio di C'era una volta in America, di ET L'extraterrestre e di alcuni personaggi de Il Re Leone.
 Fatto sta che per la scelta di un film in DVD la qualità del sonoro resta un punto fondamentale per almeno un utente su due (51%) e solo l'8% lo considera poco o per nulla importante.

 Ancora più importante poi, è la qualità del doppiaggio. Il 97% degli appassionati lo considera imprescindibile, a patto, però, che sia quello originale. Quello sentito al cinema, insomma. Tanto è vero che ben l'87% degli intervistati di ridoppiaggi in stile C'era una volta in America e Robin Hood non ne vuole nemmeno sentir parlare.

 Tuttalpiù, chiedono gli utenti, diamo la possibilità di ascoltare le nuove voci con audio surround 5.1 e, in alternativa, il doppiaggio originale. Insomma, va bene De Niro con una nuova voce, basta che lo si possa ascoltare anche con quella di Ferruccio Amendola. Oltre che con la sua, s'intende.

1. Quanto pesa, nella scelta di acquistare o meno un dvd, la qualità del sonoro?
Molto 51,16
Abbastanza 41,05
Poco 6,95
Per niente 0,84
2. Ti è capitato di vedere film in lingua originale?
Mai 9,96
Ogni tanto 48,91
Spesso 27,72
Sempre 13,4
3. Quali sono i motivi per cui guardi i film in lingua originale?
Per imparare o migliorare la conoscenza di lingue straniere 21,26
Per poter apprezzare al meglio la recitazione 25.82
Perché mi piace sentire la vera voce degli attori 27,65
Perché in traduzione si perdono certe sfumature 15,3
Altro 9,96



Il popolo del DVD preferisce la lingua originale. Il migliore? Al Pacino.
Bocciati i belli di Hollywood, ma la palma del più deludente va a De Niro


 Il DVD dunque ha portato anche in Italia la passione per il film in lingua originale. La ricerca della qualità cinematografica viene esaltata poi dal fatto di poter ascoltare i film con la vera voce dei protagonisti. Una possibilità offerta solo dal dischetto digitale, addirittura fondamentale per il 13% degli intervistati. A cui si aggiunge il 28% che spesso e volentieri dimentica il doppiaggio italiano a favore della voce vera degli attori.

 Non più un extra, quindi: la possibilità di ascoltare la vera voce degli attori è una vera e propria esigenza. Sia per migliorare la conoscenza di una lingua straniera (21%), ma soprattutto per il gusto di sentire la vera voce dei propri attori preferiti (28%), e per apprezzarne al meglio la recitazione (26%). Un'esigenza che ancora una volta dimostra come il pubblico dei dvd sia estremamente attento ed esigente, e mal disposto ad ingoiare un prodotto scadente.

 Rimane il fatto però, che ascoltati in originale molti personaggi dell'olimpo cinematografico risultano una vera e propria delusione. Come è capitato a tanti bellissimi di Hollywood, decisamente bocciati dal pubblico italiano. Primi fra tutti Tom Cruise, in odore di Oscar per il suo Ultimo Samurai, e Kevin Costner, peraltro al centro di una rovente polemica per il ridoppiaggio del suo Robin Hood. Deludenti anche Marlon Brando, Harrison Ford e persino Viggo Mortensen, il Re dell'ultimo episodio del Signore degli Anelli. Molto meglio la sua voce italiana, Pino Insegno. La vera sorpresa però è che al primo posto tra le più cocenti delusioni si piazza il grande Robert De Niro. Anche lui vittima dell'effetto ''Ferruccio Amendola'', che ha colpito anche Al Pacino e Sylvester Stallone.

 Pacino e De Niro però si rifanno però nella classifica delle voci preferite. Tanto da piazzarsi rispettivamente al primo e al secondo posto. Subito prima di Roger Moore, che almeno con la voce riesce a battere il suo rivale di sempre, Sean Connery. Tra le voci femminili, la preferita è Nicole Kidman, anche se occupa soltanto il 19° posto, mentre Julia Roberts occupa il 20°, ma nella classifica delle delusioni.

4. Quanto è importante la qualità del doppiaggio?
Molto 83.44
Abbastanza 13.96
Poco 1.33
Per niente 1.26
5. Sei favorevole o contrario ai ridoppiaggi?
Favorevole 13.33
Contrario 86.67
6. Quali sono gli attori che, ascoltati con la loro voce originale, ti sono piaciuti di più?
  1. Al Pacino
  2. Robert De Niro
  3. Roger Moore
  4. Sean Connery
  5. Tutte (meglio comunque in originale)
  6. Ian McKellen
  7. Non saprei
  8. Sylveter Stallone
  9. Jack Nicholson
  10. Harrison Ford
  11. Tom Cruise
  12. Anthony Hopkins
  13. Mel Gibson
  14. Patrick Stewart
  15. Johhny Depp
7. Quali sono gli attori che, ascoltati in originale, ti hanno deluso maggiormente?
  1. Robert De Niro
  2. Tom Cruise
  3. Kevin Kostner
  4. Marlon Brando
  5. Sylvester Stallone
  6. Al Pacino
  7. Sean Connery
  8. Arnold Schwarzenegger
  9. Eddie Murphy
  10. Viggo Mortensen
  11. Bruce Lee
  12. John Travolta
  13. Keanu Reeves
  14. Tom Hanks
  15. Woody Allen





A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Doppiaggio selvaggio: promossi e bocciati!

Inizia una nuova discussione!Tutti i 1 messaggiEntra nel Cafè


Ma dove sono i titolari delle voci... ?
[Doppiaggio selvaggio: promossi e bocciati!]

By: Lalla

Posted: 24.08.2004 @ 15:31
Forse in pochi conoscono la voce originale di Morgan Freeman, non essendo questo grande attore molto popolare. Ma quella da cardiopalmo del Gladiatore dovrebbero conoscerla in molti! Come mai la voce di velluto di Russell Crowe, probabilmente la più bella in assoluto del cinema e per giunta non rovinata dall'accento americano, spesso querulo, non compare in elenco? Il grande vecchio nero e il gagliardo australiano sono i titolari delle voci più intriganti.
E, grazie a Dio, ben serviti da ottimi doppiatori.

Visualizza gli altri 51 commenti in archivio!



Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita


Top 10





© 1999-2020 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy