dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

posted: 12.05.2003 @ 00:01

Matrix Reloaded: Libera la tua mente!

Visto in anteprima per ''voi'', il film più atteso dell'anno!

SpaM reporting...

E se domani questa guerra finisse? Non è questo un buon motivo per combattere?
Non è questo un buon motivo per morire?

 Thomas ''Neo'' Anderson ha preso una decisione carica di conseguenze quando ha scelto di porre la domanda che Morpheus (Laurence Fishburne) e Trinity (Carrie-Anne Moss) hanno già posto prima di lui. Cercare e accettare la verità. Liberare la mente da Matrix. Matrix Reloaded: Libera la tua mente!

Tutto inizia con una scelta.

 Ora, nel secondo capitolo della trilogia di Matrix, Neo controlla perfettamente i suoi straordinari poteri e Zion è assediata dall'Esercito delle Macchine. Solo poche ore separano l'ultima enclave umana sulla Terra da 250.000 Sentinelle programmate per distruggere il genere umano. Ma i cittadini di Zion, incoraggiati dalla convinzione di Morpheus che L'Eletto adempierà la Profezia dell'Oracolo e metterà fine alla guerra con le Macchine, puntano tutte le loro speranze su Neo, che si ritrova bloccato da visioni sconvolgenti...

Non possiamo vedere oltre la scelta che non capiamo.

 Resi più forti dall'amore e dalla fiducia che li lega, Neo e Trinity scelgono di tornare in Matrix con Morpheus e di lottare contro le forze della repressione e dello sfruttamento. Ma esistono ancora figure potenti dentro Matrix che si oppongono all'artificio della scelta, e si sottraggono alla responsabilità che comporta, poiché si cibano delle verità emotive degli altri.

La scelta è un'illusione creata insieme da quelli che hanno il potere
e da quelli che non lo hanno.

 Nel frattempo, ci sono esuli come l'agente Smith (HUGO WEAVING), che è spinto dal suo implacabile legame con Neo a disobbedire al sistema che gli ha chiesto di cancellarlo. Spinto da un'umanità che prima disprezzava, Smith distruggerà tutto ciò che troverà sul suo cammino per inseguire la vendetta.

Cosa vogliono tutti gli uomini che hanno potere? Più potere.

 Nel corso del suo pericoloso viaggio all'interno di Matrix, Neo affronterà una grande resistenza, una verità ancora più grande e la scelta più difficile che avesse mai immaginato.

Non sei venuto qui per fare la scelta. L'hai già fatta.
Sei qui per cercare di capire perché l'hai fatta.

 Quando amore e verità, destino e conoscenza, scopo e ragione si congiungono, Neo deve seguire la strada che ha scelto. ''E se non posso?'' chiede. ''E se fallisco?''.

Allora Zion cadrà.


Matrix Reloaded: La Storia

 Pur essendo un film più verboso (forse troppo) rispetto all'essenzialità del predecessore e - soprattutto - presentando al pubblico nuovi personaggi non sempre all'altezza degli altri, Matrix Reloaded supera in maniera abbastanza brillante il difetto strutturale di essere il film di ''mezzo'' di una trilogia. Una difficoltà compresa alla perfezione dai Fratelli Wachowski e dal produttore Joel Silver che oltre ad anticipare a novembre l'uscita di Matrix Revolutions ha fatto in modo di inserire un lungo trailer dopo i titoli di coda... tutti seduti alla fine del film, quindi!



 Quattro anni dopo l'uscita del film che è diventato per forza di cose meritatamente il Blade Runner del ventunesimo secolo, Matrix Reloaded sceglie sorprendentemente una partenza in basso profilo in un crescendo di situazioni e momenti straordinari che conducono lo spettatore fino al finale inevitabilmente ''tronco''.

 Finalmente il pubblico segue Neo, Morpheus e Trinity a Zion. Anche se visivamente la roccaforte dei ribelli ha forse il difetto di essere molto (troppo) simile a tantissime città postindustriali della fantascienza cinematografica ispirate ad un moderno Medioevo, lì è ambientata una delle scene di sesso più sensuali della storia del cinema con Neo e Trinity finalmente soli.



 Per quasi un'ora il film non mostra grandi combattimenti o preme sull'acceleratore. Anzi, facciamo conoscenza degli altri esseri umani e dei loro piani per fermare l'invasione delle macchine preannunciata attraverso il sacrificio dell'equipaggio dell'Osiris. (Animatrix, L'Ultimo Volo dell'Osiris)

 Poi, quando Neo & Co tornano nella Matrice, tutto cambia e diventa esplosivo, ancora di più di quanto accadeva nel primo film.

 Se l'incontro con il ''Merovingio'' alla ricerca del ''mastro delle chiavi'' offre la sorpresa di un'affascinante Monica Bellucci impegnata per la prima volta in un ruolo buffo che fa diventare gelosa Trinity, e l'intrigante duello con due gemelli albini, i Fratelli Wachovsky danno vita ad uno dei più strepitosi e spettacolari inseguimenti che il cinema abbia mai proposto. Qualcosa che rimarrà - senza retorica - nella storia del cinema come un modello di eleganza e sincronizzazione!



 Oltre le battaglie, oltre agli scontri, l'elemento filosofico è quello che emerge di più dal film. L'incontro tra filosofia e mondo dei computer, fa di Matrix Reloaded un'opera complessa anche sotto il profilo spirituale con punte di iniziazione che sono inaspettate nella loro complessità e - soprattutto - per gli scenari aperti.

 Tutto parte dal sogno di Neo: ''The One'', il prescelto, vede in sogno la morte della donna che ama. Nonostante questo solo Morpheus e pochi altri sembrano ''credere'' in lui. I cittadini di Zion non hanno la stessa fede e preferiscono combattere gli invasori con armi, piuttosto che con la speranza di qualcuno che possa davvero regolare Matrix.



 Invece Neo, pian piano, conquista una maggiore consapevolezza di sé. Prima con un nuovo incontro con l'Oracolo (di cui finalmente conosceremo la vera natura), poi, con un dialogo lungo ed intenso con una misteriosa figura dal tono enigmatico che sembra essere compartecipe dell'essenza del divino e - al tempo stesso - della razionalità dell'uomo.


Matrix Reloaded: Il Film

 Matrix Reloaded è un grande film, visivamente molto intenso e lungo (due ore e venti); va visto inserendolo in un contesto più generale della trilogia, altrimenti il suo confronto con l'originale di quattro anni fa potrebbe risultare molto difficile se non in perdita.
 Elegante e sexy, il tono della narrazione trova i suoi momenti più alti nelle scene d'azione e nella dinamica di Neo e del suo scontro con Matrix attraverso l'uso dei suoi superpoteri.



 Per il resto l'incontro con i nuovi personaggi è molto riuscito.
 Soprattutto Jada Pinkett Smith e la sua Niobe è all'altezza dei suoi amici Morpheus & co. anche se i personaggi di Morpheus, Neo e Trinity sono davvero ineguagliabili sotto il profilo caratteriale e dell'interpretazione. Per non parlare dell'agente Smith che ha trovato il modo di duplicarsi e di attaccare Neo all'insegna ideale della frase Io sono una moltitudine…

 Il film (non) finisce con un momento molto difficile per i protagonisti lasciando, purtroppo, la trama allo stesso livello di incertezza (il termine tecnico è ''Cliffhanger'') con cui Peter Jackson ci conduce alla fine de La Compagnia dell'Anello.

 Non resta quindi che attendere che passino in fretta questi sei mesi e - finalmente - si possa vedere cosa accadrà nel mondo di Matrix.

 Dal trailer alla fine della pellicola è forse lecito attendersi che sarà proprio Revolutions il capitolo più importante ed esplosivo della trilogia. Staremo a vedere.



Matrix Reloaded: La Colonna Sonora

 Due dischi per una colonna sonora ispirata a quella del primo film ed utilizzata ''a tutta randa'' soprattutto nelle scene d'azione. Da notare, ad esempio, che il fascinoso amplesso tra Neo e Trinity è realizzato con una tecnica da videoclip. Mentre a Zion la gente celebra la voglia di combattere con le macchine (affascinante la città multietnica piena di ragazzi e ragazze bellissimi) nella quiete della loro stanza i due eroi intrecciano i loro corpi con il commento musicale di Fluke e il brano techno significativamente intitolato ''Zion''. Nel Cd, poi, c'è una traccia rom che contiene previews del film, de ''L'ultimo volo dell'Osiris'', un lunghissimo trailer di ''Animatrix'' (quasi quattro minuti) e - addirittura - del gioco ''Enter the Matrix''.

Disc: 1

  1. Session - Linkin Park
  2. This Is The New Shit - Marilyn Manson
  3. Reload - Rob Zombie
  4. Furious Angels (Instrumental) - Rob Dougan
  5. Lucky You - Deftones
  6. The Passportal - Team Sleep
  7. Sleeping Awake - P.O.D.
  8. Bruises - Unloco
  9. Calm Like A Bomb - Rage Against The Machine
  10. Dread Rock - Oakenfold
  11. Zion - Fluke
  12. When The World Ends (Oakenfold Remix) - Dave Matthews Band
Disc: 2
  1. Main Title - Don Davis
  2. Trinity Dream - Don Davis
  3. Teahouse - Juno Reactor Featuring Gocoo
  4. Chateau - Rob Dougan
  5. Overdrive - Juno Reactor/Don Davis Mona Lisa
  6. Burly Brawl - Juno Reactor vs. Don Davis
  7. ''Matrix Reloaded'' Suite - Don Davis





A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Matrix Reloaded: Libera la tua mente!

Libera il tuo istinto di reporter!
Scrivi tu il primo messaggio!
Entra nel Cafè


Visualizza gli altri 106 commenti in archivio!


Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita


Top 10





© 1999-2020 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy