dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

Spedizione gratuita! Scopri come!

 

Terminator 3: Le Macchine Ribelli - Edizione Speciale (2 DVD)


Uscito il 3 Dicembre 2003

compra su... @
amazon.it € 5,89
 Dieci anni fa John Connor ha salvato l'umanità dalla distruzione. Ma dal futuro non hanno mai smesso di cercarlo. Ora è sulle sue tracce T-X, un letale e sofisticatissimo cyborg dalle sembianze di donna. A Connor e Terminator non resta che allearsi per quella che sarà la resa dei conti con le micidiali macchine...
Trova Db

 Questo titolo è disponibile anche nelle seguenti versioni...

  • Terminator 3 - Le macchine ribelli (Blu-Ray Disc)
  • Terminator 3 - Le macchine ribelli (UMD)
  • Scheda Film
    Titolo Originale Terminator 3: Rise of the Machines  
    Nazionalità USA, Germania, UK
    Anno 2003
    Genere Fantascienza
    Durata 105' circa
    Regia Jonathan Mostow
    Scritto da James Cameron, Gale Anne Hurd, John D. Brancato, Michael Ferris
    Interpreti Arnold Schwarzenegger, Nick Stahl, Claire Danes, Kristanna Loken, David Andrews, Mark Famiglietti, Earl Boen, Moira Harris, Chopper Bernet, Christopher Lawford, Carolyn Hennesy, Jay Acovone, M.C. Gainey, Susan Merson, Elizabeth Morehead

    Caratteristiche
    Data uscita 3 Dicembre 2003
    Dati errati o incompleti? Segnalacelo!
    Produzione Sony Pictures H.E.
    Distribuzione Universal
    Codice Area 2 - Europa
    EAN 8013123777201
    Tipo DVD 9 - Singolo lato, doppio strato
    Audio Italiano: Dolby Digital 5.1, DTS
    Inglese: Dolby Digital 5.1
    Sottotitoli Italiano Inglese
    Formato video 2.40:1 Anamorfico

    Contenuti speciali
    DVD Video
    • Trailer cinematografici vari
    • Commento audio di Schwarzenegger, del regista Jonathan Mostow, Nick Stahl, Kristanna Loken e Claire Danes
    • Documentario
    • Cronologia dei Terminator
    • Making of... T3 Videogame
    • Errori Terminali: rullo delle gag!
    • Laboratorio Effetti Speciali T3
    • Storyboard
    • Vestito per uccidere
    • Giocattoli in azione
    • Scene tagliate mai viste al cinema!
    • Galleria fotografica
    • Filmografie regista e attori principali

    Cafè 2.5 - I vostri commenti...

    Terminator 3: Le Macchine Ribelli - Edizione Speciale (2 DVD)

    Inizia una nuova discussione!Tutti i 5 messaggiEntra nel Cafè


    Re: Terminator Salvation
    [Terminator 3: Le Macchine Ribelli - Edizione Speciale (2 DVD)]

    By: ciccio

    Posted: 07.06.2009 @ 19:12
    Concordo abbastanza su tutto: Terminator Salvation è un dignitoso film d'azione e nient'altro. C'è qualche buona idea e qualche incongruenza e tutto sommato è un film gradevole però qualcosa non funziona e (almeno per me) non riesce a fare il salto da bello a epico. La cosa che ho apprezzato maggiormente è il fatto che questa volta la trama non è pressappoco la copia del primo come era stato per il n2 ed il n3 (un qualche modello di Terminator torna indietro nel tempo per uccidere Sarah Connors o John Connor e cambiare il futuro), ma sposta l'azione dal presente/passato al futuro/presente e mostra un pezzo della guerra contro le macchine.

    Terminator Salvation
    [Terminator 3: Le Macchine Ribelli - Edizione Speciale (2 DVD)]

    By: Davide Z

    Posted: 07.06.2009 @ 12:13
    Finalmente il nuovo "Terminator" è nelle sale e sono andato a vederlo. Ormai sono in una fase della vita in cui mi annoia vedere cose che già conosco e questo concetto dovrebbe valere in maniera esponenziale con la saga del cyborg che per quanto mi riguarda raggiunge nei primi due capitoli una finitezza tale da rendere inutile ogni prolungamento. Almeno per quanto mi riguarda, dunque, tutto quello che è venuto dopo è una realtà alternativa, chiamatelo un what if, spin-off o, per usare una terminologia cara ai fan di "Star Wars", Expanded Universe. E finora nulla è ancora riuscito a scalfire questa convinzione.

    In questo caso comunque il film mi interessava perché le ambizioni sembravano alte, e sono state confermate durante la visione da una serie di elementi positivi: una bella storia, un ottimo cast, un bellissimo personaggio nuovo (Marcus), un grande rispetto per il materiale d'origine, la voglia di non seguire la comoda strada del remake ma quella più impervia del sequel.

    Poteva quindi essere davvero il progetto in grado di dire qualcosa di nuovo, di meritarsi un apparentamento ai due capolavori di Cameron, un film capace di essere, se non altrettanto bello, comunque epico e grandioso. Ma, almeno per quanto mi riguarda, non è stato così. Siamo di fronte a un dignitoso prodotto che però lascia ben poco nel cuore, che non mostra nulla che non sia già stato visto nei primi due film, in "Aliens", in "Matrix" o in "Transformers" (laddove i due "Terminator" di Cameron hanno ridefinito l'immaginario globale degli anni Ottanta e Novanta) e che manca di spessore epico e grandiosità, è costato 200 milioni e sembrano 50, con cg e truka in evidenza, troppo poco "materico".

    Il problema, al solito, è tutto a monte: McG non è un autore, è uno che mette in scena delle sceneggiature senza avere una visione grandiosa. Che è poi il male di molto cinema moderno, c'è carenza di visionari, di megalomani, di folli capaci di imprese colossali.

    Certo, poi si può anche discutere del fatto che un film tutto sommato dignitoso come questo sia un flop mentre poi la gente corra a vedere cose ignobili, ma quella è un'altra storia. D'altronde la mentalità del pubblico odierno se va bene si ferma a dieci anni fa, quindi il sequel di un franchise vecchio di vent'anni è un rischio ormai enorme, perché la gente non ricorda i collegamenti da fare (sperimentato di persona).

    Alla fine l'unico momento che sento di definire memorabile è il (non)cameo di Schwarzenegger (davvero un momento esaltante), ma anche questo è un segnale che qualcosa non va: se l'unico momento degno di nota è quello che pesca dalle origini vuol dire che non si è stati capaci di costruire realmente qualcosa di nuovo.

    Incongruenze
    [Terminator 3: Le Macchine Ribelli - Edizione Speciale (2 DVD)]

    By: jena123

    Posted: 14.04.2007 @ 19:14
    Secondo me questo film ha un po' di incongruenze:
    1) il film è ambientato nel 1995, perchè si vede nella scena dove il T-1000 controlla il computer nella macchina della polizia; ma negli extra del dvd John Connor ha 22 anni, essendo nato nell'85; il terzo film dovrebbe quindi essere ambientato nel 2007.
    2) Sarah Connor muore nel 1997 ma John dice che ha lottato per 3 anni prima di morire quindi dovrebbe essere morta nel 1998, o no?
    3) "MA PARE IN SECONDA MEDIA SEI SCOMPARSO", questo è quello che dice Kate essendo lui sparito nel 95, come puo un ragazzino di 10 anni fare la seconda media???
    4) In italia il film è stato doppiato in maniera da far risultare simpatico il Terminator, nella versione originale comunque non dice "NON SONO PROGRAMMATO PER QUESTO", cosi come nella versione originale di Terminator 1 non dice "ASPETTO FUORI" ma "TORNERO'".
    5) Il nocciolo della questione è questa, le incongruenze sono da incolpare ad una produzione da 170 millioni o ai nostri doppiatori???
    INDIZIO: James Cameron ha lodato questo film, e non e di certo un ruffiano visto che Alien3 lo ha massacrato.
    Allora ditemi secondo voi di chi è la colpa??

    Visualizza gli altri 20 commenti in archivio!



    PROMO in primo piano



    Scopri subito i 104 titoli in offerta a partire da €4.99!


    Newsletter

    Unisciti alla nostra newsletter

    GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





    Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




    DVDb

    Db New Db Update
    Già Usciti In Uscita


    Top 10





    © 1999-2019 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy