dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

Spedizione gratuita! Scopri come!

Home > Cafè > DVDZone > Indice Messaggi > Re: Re: Più che audio... Sempre lamentato... Domenica, 24 Mar 2019 15:31

DVDZone

Il cuore del DVDWeb's Cafe ti aspetta! L'avventura del DVD continua... Opinioni, commenti, critiche e battibecchi sulle uscite in digitale di ieri, oggi e domani.


Inizia una nuova discussione su
Grosso guaio a Chinatown (2 Blu-Ray Disc + Booklet)
Tutti i messaggi su
Grosso guaio a Chinatown (2 Blu-Ray Disc + Booklet)
Discuti di un nuovo argomento
in DVDZone

Re: Re: Più che audio... Sempre lamentato...
Argomento: Grosso guaio a Chinatown (2 Blu-Ray Disc + Booklet)

By: coach

Posted: 03.01.2019 @ 13:58
Sul formato video mi ricordo anch'io... esempio in Indiana Jones 3, i titoli di testa erano in 16:9 poi l'immagine zoomava diventando 4:3! Ma, assurdamente, sapevo di gente che lamentava del formato cinematografico (2.35:1, tipo) perché secondo loro veniva "mangiata" parte dello schermo (le bande nere in alto e in basso, per intenderci)...
Gruppo: DVDZone - Jump to: |[Tutti i messaggi su...] | [Scheda DVD]

Indice della discussione su Grosso guaio a Chinatown (2 Blu-Ray Disc + Booklet)
  audio Ita!! by depa, 19.12.2018 @ 14:11
  Re: audio Ita!! by coach, 19.12.2018 @ 17:37
  Re: Re: audio Ita!! by depa, 20.12.2018 @ 17:28
  Re: audio Ita!! by IVAN, 19.12.2018 @ 21:29
  sei sicuro? by Lolly, 20.12.2018 @ 01:47
  Re: sei sicuro? by Cenobite74, 20.12.2018 @ 11:03
  E ci risiamo... by Lolly, 20.12.2018 @ 13:20
  Re: sei sicuro? by lillino, 20.12.2018 @ 22:11
  Re: Re: sei sicuro? by Lolly, 21.12.2018 @ 12:25
  AUDIO by coach, 21.12.2018 @ 13:07
  Re: AUDIO by Blade 80, 26.12.2018 @ 02:20
  Più che audio... problemi video... by Lolly, 27.12.2018 @ 00:29
  Re: Più che audio... problemi video... by SimonPPC, 28.12.2018 @ 18:52
  Re: Più che audio... problemi video... by Blade 80, 28.12.2018 @ 19:59
  Re: Re: Più che audio... problemi video... by coach, 29.12.2018 @ 11:15
  Re: Più che audio... problemi video... fixiamoli by SimonPPC, 30.12.2018 @ 00:48
  Re: Re: Più che audio... problemi video... fixiamoli by Cenobite74, 30.12.2018 @ 20:21
  Re: Re: Più che audio... problemi video... fixiamoli by TheNextOne, 31.12.2018 @ 21:34
  Re: Più che audio... problemi video... Beta-Tester by SimonPPC, 01.01.2019 @ 13:19
  Re: Re: Più che audio... problemi video... Beta-Tester by coach, 01.01.2019 @ 22:58
  Re: Più che audio... Sempre lamentato... by SimonPPC, 02.01.2019 @ 21:37
  Re: Più che audio... Sempre lamentato... by TheNextOne, 02.01.2019 @ 22:05
Re: Re: Più che audio... Sempre lamentato... by coach, 03.01.2019 @ 13:58
  Re: dal VHS al DVD by Blade 80, 03.01.2019 @ 16:06
  Re: Re: dal VHS al DVD by Joe Zeta, 03.01.2019 @ 18:11
[Collassa Thread]

audio Ita!!

By: depa

Posted: 19.12.2018 @ 14:11
Ragazzi ma è vero che l'audio Ita ha i buchi come la vecchia edizione?
Lo riporta un ragazzo sulle recensioni amazon. Ho provato a chiedere sul canale FB della Midnight e mi hanno "cancellato" il messaggio. No comment
[Indice]

Re: audio Ita!!

By: coach

Posted: 19.12.2018 @ 17:37
Uhm, sempre sulla scheda di Amazon riportano che l'audio (che presentava buchi nella vecchia edizione) è stato ripristinato nella sua interezza... e da quella pagina si può vedere il nuovo BD di Fuga da New York (evvaiii!!!)
[Indice]

Re: Re: audio Ita!!

By: depa

Posted: 20.12.2018 @ 17:28
Sembra che quel commento negativo dell'audio ed altri siano replicati su ambo le schede di questo Bluray e dell'edizione vecchia. Ecco perchè la discrepanza sulle recensioni, quindi l'audio è ok :)
[Indice]

Re: audio Ita!!

By: IVAN

Posted: 19.12.2018 @ 21:29
Il vero problema è che il video è FUORI PROPORZIONE! è tutto allungato: hanno cannato il riversamento anamorfico, ma come si fa????
Uno schifo.
[Indice]

sei sicuro?

By: Lolly

Posted: 20.12.2018 @ 01:47
Scusa Ivan ma sei sicuro? Ora non ho preso le misure al cm ma mi pare che sia 2.35:1, boh... magari domani farò qualche comparativa, ora ho sonno.

Riporterei qui quanto scritto da ME da un'altra parte (se il moderatore ritiene di cancellarlo, non mi offendo se odia i crossposting):

Differenze con la versione precedente

(...) il BD del film NON si legge con il mio Sony BDP-360, anche se aggiornato all'ultimo firmware (014) (...). Si pappa i (noiosissimi e non skippabili, tra l'altro...) loghi e poi si incanta con un rumoraccio, continua a girare e tocca spegnerlo. Non c'è verso. Con lettori BD nuovi (per fortuna ne ho vari) ad esempio il Sony Sony BDP-S5200 3D non ci sono problemi. Potrebbe essere un difetto della mia copia (..) Quindi occhio

Il film ha un bitrate più alto, sempre in VC-1: si passa da 27mbs della versione precedente a quasi 10mbs in più: quindi un salto notevole anche se l'occhio deve essere molto allenato per percepire le differenze.

Gli extra sono stipati in un disco a parte, e sono guarda un po' gli stessi della versione precedente, eccezion fatta per le interviste che sono più numerose, in totale poco più di 60' in più, tutto ovviamente sottotitolato in ITA come tutti gli extra. Carpenter al solito parla poco (11'), ottimo Kurt per 20'. Il minimo sindacale per "giustificare" il 2° disco.

()... il contenitore in cartone è strettissimo e per togliere il booklet rischiate di rovinare quest'ultimo schiacciandolo ai bordi. Consiglio di stiparlo un po' fuoriuscente.

Authoring e menu pessimi, suddivisione in solo 12 scene, grafica elementare, era molto meglio quello della versione precedente che presentava anche dei simpatici biscottini della fortuna che si potevano selezionare. Insomma in questo non ci siamo ancora, e mi riferisco anche al problema menzionato all'inizio. Booklet ottimo e interessante, come le cartoline.

(..) vale upgrade solo per appassionati (come me), tenuto conto di quanto da me evidenziato. Saluti.
[Indice]

Re: sei sicuro?

By: Cenobite74

Posted: 20.12.2018 @ 11:03
Ciao Lolly,
riscontro anch'io problemi nel far partire i bluray dei due film Non Aprite Quella Porta 1 e 2: rumoraccio, il disco gira a vuoto e viene risputato. Solo dopo vari tentativi, alla fine parte. Ho un lettore samsung un po' vecchiotto, sicuramente dipende da quello, credo che a questo punto i dischi della Midnight girino bene solo sui lettori più nuovi :-(
[Indice]

E ci risiamo...

By: Lolly

Posted: 20.12.2018 @ 13:20
Ciao Cenobite74,
questo succede quando si usano strumenti di authoring "cheap"... dubito usino Scenarist HD per dirne una che è un po' lo standard di alto profilo. Lo si evince anche dal fatto che i loro menu sono molto "basici", stile DVD per intenderci.

Inoltre anche sui controlli di qualità la Midnight evidentemente pecca (ricordiamoci il pasticciaccio di Zombi): quando si fa uscire un prodotto comunque è mandatorio testare la retrocompatibilità specie se codesto non offre chissà quali features innovative.

Grazie comunque per aver confermato quanto sospettavo! ;-)

[Indice]

Re: sei sicuro?

By: lillino

Posted: 20.12.2018 @ 22:11
Confermo anch'io il problema video. In realtà non si tratta del rapporto schermo, ma di quello che c'è dentro.
Rispetto al Fox ci sono sottili porzioni d'immagine in più ai lati, mentre in meno sopra e sotto. Ne consegue che l'immagine è schiacciata verticalmente, ad esempio gli attori sono più magri e alti e gli oggetti tondi diventano ovali.
[Indice]

Re: Re: sei sicuro?

By: Lolly

Posted: 21.12.2018 @ 12:25
DavideZ a questo punto urge una comparativa tra le versioni BD italiane... confidiamo in te! ;-)
[Indice]

AUDIO

By: coach

Posted: 21.12.2018 @ 13:07
Effettivamente c'è un piccolo buco anche nell'audio, quando Lo Pan cerca di toccare Miao Yin dice "posso toccarti", si è perso un "non" all'inizio, e infatti Lo Pan attraversa la ragazza con le mani...
[Indice]

Re: AUDIO

By: Blade 80

Posted: 26.12.2018 @ 02:20
Che tristezza ero pronto a comprarlo fra qualche giorno...
[Indice]

Più che audio... problemi video...

By: Lolly

Posted: 27.12.2018 @ 00:29
E niente, ormai le comparative sono ovunque e pare proprio che il video sia deformato. A una prima occhiata non ce se ne accorge, ma proseguendo nella visione la deformazione seppur minima è palese. Personalmente lo trovo pure un po' troppo verde, ma è questione di gusti. Boh, rimango perplesso.
[Indice]

Re: Più che audio... problemi video...

By: SimonPPC

Posted: 28.12.2018 @ 18:52
Io devo ancora guardarlo per intero il film, ma ho gia notato qualche anomalia su certi oggetti... Si denota che sono ellettici invece di tondi, come lo screenshot che ho postato ma che mi è stato censurato il post, si vedeva la maniglia della cordella della finestra essere appunto allungata...
[Indice]

Re: Più che audio... problemi video...

By: Blade 80

Posted: 28.12.2018 @ 19:59
Da quello che dite pare che stia diventando un "grosso guaio".
[Indice]

Re: Re: Più che audio... problemi video...

By: coach

Posted: 29.12.2018 @ 11:15
Il fatto è che si tratta di un errore stupido, la resa video (definizione, pulizia, assenza di filtri) è perfetta, solo che per una manciata di pixel in più hanno rovinato il tutto! Continuo a sostenere una casa come la Midnight, ma spero che imparino dai propri errori, finora sono stati eccelsi!
[Indice]

Re: Più che audio... problemi video... fixiamoli

By: SimonPPC

Posted: 30.12.2018 @ 00:48
Che sia un errore è palese... Anche io sono contento delle loro uscite, ma come hanno fatto altre case basta semplicemente sostituire il disco con una versione corretta a chi ne farà richiesta.

Professionalità è anche questo ;)
[Indice]

Re: Re: Più che audio... problemi video... fixiamoli

By: Cenobite74

Posted: 30.12.2018 @ 20:21
Sì, è vero, professionalità è anche questo...
Ma personalmente mi sono stufato di dover ricorrere all'espediente della sostituzione di un disco! Chiaramente il discorso è ampio, non si riferisce solo alla Midnight Factory, si potrebbero citare tantissimi casi (ET, LO SQUALO, la riedizione de IL SIGNORE DEL MALE - quest'ultima ancora più scandalosa perché obbligava all'acquisto di un nuovo disco anziché riparare con la sostituzione - per poi chiudere il cerchio con ZOMBI della stessa Midnight).
E' vero, professionalità è anche sostituire il disco con una versione corretta a chi ne farà richiesta... ma credo sia anche fare controlli più accurati su un disco prima di metterlo in vendita.
Ripeto, non ce l'ho con i ragazzi della Midnight, magari il mio è solo un sfogo da (quasi) ultimo dell'anno... però mi piacerebbe avere subito un prodotto fatto bene piuttosto che dover aspettare che si metta una toppa...
[Indice]

Re: Re: Più che audio... problemi video... fixiamoli

By: TheNextOne

Posted: 31.12.2018 @ 21:34
Io dico la verità, non avessi visto i capture, non mi sarei accorto di nulla. Evidentemente ognuno ha un livello di tolleranza al problema e... chennesò, probabilmente il mio è piuttosto alto. E pensare che sono sensibilissimo a cose tipo edge enhancement, DNR e definizione non da scan del negativo. Per non parlare di problemi di compressione (compresa la famigerata grana "pulsante" di Zombi).

Anche sapendo della "deformità", dopo cinque minuti non ci pensavo più e mi sono visto tutto il film senza alcun problema (mentre col sopracitato Zombi dovetti interrompere la visione dopo pochi minuti perché il problema della grana/compressione mi dava troppo fastidio).

Fra l'altro guardando certi capture ho la sensazione che sia la Fox ad essere schiacciata, anziché la Midnight allungata.

Insomma, se lo rifaranno tanto meglio (ma dubito fortemente) ma per me anche così resta un'edizione magnifica.

Buon anno a tutti!
[Indice]

Re: Più che audio... problemi video... Beta-Tester

By: SimonPPC

Posted: 01.01.2019 @ 13:19
Hai perfettamente ragione... Anche io sto molto attento negli acquisti, perchè anche io mi sono stufato di fare da Beta-Tester pagante e non pagato.
[Indice]

Re: Re: Più che audio... problemi video... Beta-Tester

By: coach

Posted: 01.01.2019 @ 22:58
Boh, siamo cambiati, o "evoluti", con le vhs nessuno ha mai lamentato che fossero in 4:3, o che avessero una sola traccia audio, o che la resa video fosse molto bassa (ok, era la tecnologia di quei tempi, e ci andava bene), poi coi dvd abbiamo avuto un incremento, film col formato corretto (ok più delle volte), audio originale senza dover ricorrere ad acquisti all'estero, extra abbondanti (rispetto alle vhs), e i primi difetti: buchi audio, sottotitoli non sempre presenti, a volte traccia video non perfetta.. forse saremo contenti con edizioni customizzate.. scusate, un piccolo sfogo!
[Indice]

Re: Più che audio... Sempre lamentato...

By: SimonPPC

Posted: 02.01.2019 @ 21:37
Io mi lamentavo eccome se compravo una VHS ed era in pan&scan o se era ridoppiata...
Pure se il riversamento da pellicola era fatto con i piedi.
[Indice]

Re: Più che audio... Sempre lamentato...

By: TheNextOne

Posted: 02.01.2019 @ 22:05
In realtà io anche da piccolo ai tempi delle VHS ho sempre notato le differenze nella qualità video, e a volte percepivo quell'immagine "quadrata" come stretta, tagliata... e molto meno nitida di quando ad esempio c'erano i titoli di testa (perché la stessa immagine magari era ancora in wide, e quindi non zoomata, cosa ad esempio che ricordo benissimo con la VHS di Beverly Hills cop 2).

Ma soprattutto mi sono sempre accorto dello "scanning", cioè di strani movimenti dell'inquadratura, sul frame dell'immagine, che non avevano niente a che vedere con il vero movimento della cinepresa che stava riprendendo il film... insomma, qualcosa non mi tornava, ma non capivo cosa fosse. Ad esempio una cassetta dove quest'effetto orrendo saltava agli occhi era quella di Incontri ravvicinati del terzo tipo (che ovviamente era un pan&scan 1.33:1 da formato 2.35:1).

Poi col tempo ho capito la differenza fra i formati di proiezione, ben prima dell'avvento del DVD, e prima di comprare gli ultimi Laserdisc ancora presenti in Italia. Cioè all'epoca in cui uscivano le prime edizioni speciali VHS, ad esempio della FOX, in widescreen.
[Indice]

Re: Re: Più che audio... Sempre lamentato...

By: coach

Posted: 03.01.2019 @ 13:58
Sul formato video mi ricordo anch'io... esempio in Indiana Jones 3, i titoli di testa erano in 16:9 poi l'immagine zoomava diventando 4:3! Ma, assurdamente, sapevo di gente che lamentava del formato cinematografico (2.35:1, tipo) perché secondo loro veniva "mangiata" parte dello schermo (le bande nere in alto e in basso, per intenderci)...
[Indice]

Re: dal VHS al DVD

By: Blade 80

Posted: 03.01.2019 @ 16:06
Questa discussione mi ha rimandato alla mente la mia esperienza con le prime videocassette e le serate a guardare film. Conserverò sempre i miei ricordi delle VHS e di come, con infinita pazienza, registravo i miei film preferiti quando venivano trasmessi in RAI con un solo intervallo pubblicitario, eliminato con il tasto pausa del videoregistratore. Indubbiamente il DVD è stata la grande rivoluzione dell'home video e guardando indietro nel tempo alla fine degli anni 90 ripenso ai primi acquisti di film cult e classici. Un bel periodo, davvero.
[Indice]

Re: Re: dal VHS al DVD

By: Joe Zeta

Posted: 03.01.2019 @ 18:11
Eh sì, sembra passata una vita da quando i film iniziavano alle otto e mezzo la sera, fine primo tempo - inizio secondo tempo (raramente terzo tempo per i colossal) e via andare.

Riguardo al pan&scan sulle vhs c'è effettivamente da dire che lo standard dei televisori dell'epoca era il 4:3 per cui il formato cinematografico risultava, in rapporto ai pollici, molto più piccolo da vedere (fatto salvo sui maxischermi a retroproiezione).
Evidentemente le case di distribuzione pensavano più all'immediatezza nella fruizione piuttosto che al rispetto dell'opera cinematografica.
E comunque la maggioranza delle persone non metabolizzava proprio il concetto di formato panoramico al di fuori del cinema (inteso come luogo fisico): ricordo ancora i mondiali di calcio del 2002 dove introdussero per la prima volta la trasmissione in formato ampio: giravano fior di servizi televisivi per descrivere alle persone che le bande nere non erano una porzione tagliata bensì l'esatto opposto.
[Indice]

NOTA - Il filtro Out of Policy che nasconde automaticamente i messaggi non in linea con la policy del Cafè è attivo. Puoi disattivarlo e visualizzare tutti i messaggi, compresi quelli indesiderati (evidenziati in rosso), cliccando qui.


© 1999-2019 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy