dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

posted: 14.02.2020 @ 15:40

Doctor Sleep ha la luccicanza!

Tutto sulle edizioni Warner di Marzo

Davide Z reporting...

 Che gran coraggio Mike Flanagan! Meriterebbe un premio già solo per la scelta di confrontarsi con l'intoccabile Shining di Stanley Kubrick! E, attenzione, cercando allo stesso tempo di avere il benestare di Stephen King, autore originale che quel capolavoro non l'ha mai realmente sopportato!

 Il punto di partenza in effetti è stato proprio lo scrittore: qualche anno fa, forse per mettere a tacere le polemiche e ribadire una volta per tutta che la storia è sua, King ha infatti pubblicato Doctor Sleep, il seguito del suo romanzo, con Danny Torrance adulto e ancora alle prese con la sua "luccicanza". Una storia originale che sottolineava a dovere come il punto d'origine fosse il libro del 1977 e non il film del 1980.

Doctor Sleep ha la luccicanza!


 Quindi apparentemente gioco facile per Flanagan, che evita così la trappola del remake (operazione a priori blasfema!). Nel mettere le mani al testo, però, ecco il colpo di genio: fare del Doctor Sleep cinematografico sia la trasposizione del libro che il sequel del film di Kubrick!

 Praticamente un matrimonio impossibile, che però, il regista di Oculus porta avanti con rispetto... e non posso scrivere di più perché si rischiano spoiler grossi, però l'operazione è molto intelligente. Intanto beccatevi la foto di Rebecca Ferguson che merita la nostra eterna adorazione:



 Più in alto vediamo invece Ewan McGregor che è un altra trovata geniale: Danny Torrance come uno Jedi decaduto! ;)

 Altro punto che ho apprezzato molto di Doctor Sleep è il fatto che, nel “rifare” alcuni passaggi dello Shining kubrickano, Flanagan ci risparmia la pratica (che personalmente trovo insopportabile) delle resurrezioni digitali e dei de-aging ormai di moda, facendo interpretare i ruoli storici a nuovi attori. Non era così difficile, in fondo.

 In definitiva, Flanagan dirige e scrive assumendosi tutto il rischio e così, mentre il dibattito vede alti i forconi dei pasdaran kubrickiani (fra i più ossessivi della cinefilia), noi coltiviamo con interesse l'attesa per le edizioni digitali di Doctor Sleep, in arrivo il prossimo 5 Marzo:



 A questi si aggiunge la Limited Steelbook che possiamo vedere da tutte le prospettive:







 Peculiare di questa edizione è la presenza di un secondo disco con il film in versione estesa. Vediamo le note del comunicato stampa:
 
Tra i contenuti extra spiccano la Director’s Cut con 27 minuti di scene inedite, lo speciale “Ritorno all’Overlook” dedicato alla ricostruzione dell’iconica location già protagonista in Shining, e “Da Shining a Doctor Sleep” con un’intervista esclusiva a Stephen King e al regista/sceneggiatore Mike Flanagan dal romanzo originale fino al loro approccio a questo attesissimo nuovo capitolo.


 Rimangono solo le caratteristiche tecniche, con video 1.85:1 anamorfico e audio italiano Dolby Digital 5.1 (come ormai prassi di Warner Home Video) e inglese Dolby Atmos.




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Doctor Sleep ha la luccicanza!

Inizia una nuova discussione!Tutti i 3 messaggiEntra nel Cafè


Operazione interessante
[Doctor Sleep ha la luccicanza!]

By: Capitan Cinema

Posted: 19.02.2020 @ 11:19
Concordo con l'articolo, l'operazione è molto interessante. Non so se debba considerarmi un "pasdaran" di Kubrick, ma confesso che un po' prevenuto lo ero. Sono andato a vederlo al cinema su consiglio di un amico e non sono rimasto deluso, le connessioni con Shining sono forti, ma il film è un'altra storia e la nuova mitologia ampliata è molto affascinante, con un cast di primo livello. Anch'io ho preferito l'uso di nuovi attori, come si faceva nei decenni passati. Invece ho sempre trovato un po' di cattivo gusto le resurrezioni digitali, come in Rogue One, film che nel complesso non ho amato per il troppo fanservice esibito. Qui al contrario sono riusciti a a rendere omaggio a Kubrick, ma a fare un'altra cosa. Certo, non so cosa aspettarmi dai tanti minuti in più, che se ho capito bene sono presenti solo sulla steelbook, ma diciamo che la curiosità c'è.
Ps: forte il passaggio sul Jedi, non ci avevo pensato e invece è un'ottima intuizione, bravi!

Re: Noia
[Doctor Sleep ha la luccicanza!]

By: Lolly

Posted: 17.02.2020 @ 15:33
Ok ormai abbiamo capito.
Più versioni da comprare escono contemporaneamente più il film fa pena. I consumatori non sono fessi.

Noia
[Doctor Sleep ha la luccicanza!]

By: maolo80

Posted: 14.02.2020 @ 16:33
Il film e' noiosissimo, aveva del potenziale anche se gia' il libro non era un granche'.
Registicamente anonimo, non impenna mai e il fatto di rifare le scene storiche con nuovi attori e' uno dei piu' grandi facepalm della storia xD



Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita


Top 10





© 1999-2022 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy