dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

posted: 07.06.2011 @ 23:44

Pianeta delle Scimmie: come tutto (ri)ebbe inizio.

La saga reinventata nel nuovo capitolo in uscita al cinema.

TheNextOne reporting...

 E' online da qualche giorno il trailer di Rise of the Planet of the Apes, ennesimo capitolo della saga del Pianeta delle Scimmie: dirige l'esordiente Rupert Wyatt, mentre il cast annovera James Franco, Andy Serkis, Freida Pinto, Brian Cox e il mitico John Lithgow.

Pianeta delle Scimmie: come tutto (ri)ebbe inizio.

 Il film, previsto il 5 agosto in America, e 23 settembre in Italia, è ambientato nell'ordierna San Francisco e ci racconta in quale modo le scimmie si siano evolute fino a diventare le conquistatrici della Terra nella celebre saga fantascientifica.

Il tutto ha origine da un nuovo farmaco antialzheimer sperimentato da un ricercatore (Franco) proprio sulle scimmie, per conto della solita multinazionale senza scrupoli, e che ha effetti di accrescimento incredibili sul loro intelletto.

 Ma lasciamo parlare il trailer:

 Sequel? Prequel? Remake? Reboot? Difficile stabilirlo ma potremmo dire che Rise of the Planet of the Apes è tutto questo, soprattutto se si considerano i vortici e i paradossi temporali tipici della saga. In più credo sia anche il tentativo della Fox di riscattare un franchise che, lasciatemelo dire, non si era concluso molto bene con il capitolo / omaggio di Tim Burton.

[nsbp]Ora non vorrei fare pronostici sul successo, e sulla qualità del film... ma da grande estimatore de Il Pianeta delle Scimmie (compresi i meno riusciti sequel... e si, c'ho pure i DVD con il testone ;-)) mi aspettavo il peggio e invece il trailer mi ha incuriosito. O perlomeno non mi ha indispettito, e ciò non è poco.

 Sarà che ammiro quasi tutti i protagonisti (soprattutto Franco, Lithgow e Cox, indimenticato Hannibal LECKTOR in Manhunter), saranno gli effetti speciali quasi perfetti della Weta, sarà che mi piacciono i temi dello scienziato pazzo, dell'insurrezione, dell'inferiore divenuto intelligente, e per questo scomodo: ma il film di Wyatt mi attira, per cui ho deciso di dargli una chance. ;-)

 In più questo Rise of the planet of the Apes ha smosso reminiscenze delle antiche visioni scimmiesche: da Link a Monkey Shines, compreso il sottovalutato (e delicatissimo) Danger Zone - in fuga dal futuro. Cioè tutti i film che in un modo o nell'altro ripropongono il rapporto fra malvagità razionale dell'uomo e istinti primordiali della scimmia, compresa la violenza.

 Fra l'altro, di questi tre al momento solo Link gode di trasposizione in DVD.

 Mi hanno stranito giusto due aspetti del trailer: a 1 min. e 40 sec. fa irruzione il King Kong jacksoniano, però in formato ridotto... e l'effetto sonoro che si ripete nell'ultima parte sembra preso da Transformers :-D

 In conclusione poteva mancare l'inserto video-archeologico della news? Ovviamente no, per cui eccovi qualche mia foto del testone con i film + serie TV in DVD. Ogni tanto lo tiro fuori dalla scatola per dargli una, ehm, pettinatina...






A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Pianeta delle Scimmie: come tutto (ri)ebbe inizio.

Inizia una nuova discussione!Tutti i 42 messaggiEntra nel Cafè


Re: Re: L'alba del pianeta delle scimmie
[Pianeta delle Scimmie: come tutto (ri)ebbe inizio.]

By: Davide Z

Posted: 28.09.2011 @ 13:22
Ma infatti è quello che sto dicendo anch'io :)

Re: Re: L'alba del pianeta delle scimmie
[Pianeta delle Scimmie: come tutto (ri)ebbe inizio.]

By: leletto80

Posted: 28.09.2011 @ 12:23
Infatti secondo me Davide la cosa è più semplice di quella da noi discussa.
Ho letto che il regista parte da quegli eventi per sviluppare un progetto simile a Batman begins... quindi riallaccia elementi della saga originale (la navicella che si perde nello spazio) ma rivisita la storia e quindi il virus è da considerare l'elemento trainante di questa nuova avventura

Re: Re: L'alba del pianeta delle scimmie
[Pianeta delle Scimmie: come tutto (ri)ebbe inizio.]

By: Davide Z

Posted: 28.09.2011 @ 12:16
>Comunque una guerra nucleare "dal culto dell'atomica"si evince secondo me dal secondo capitolo.


Secondo capitolo che però, come ho scritto, non va considerato in questa continuity :-)

Poi certamente nulla esclude che in futuri sequel il tema atomico sia recuperato e affiancato a quello genetico.



Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita


Top 10





© 1999-2020 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy