dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

posted: 07.12.2010 @ 19:59

Il poco favoloso Blu-Ray di Amelie...

In pratica un DVD upscalato, con meno compressione.

TheNextOne reporting...

 Oh per bacco! Il Blu-Ray de Il fantastico mondo di Amelie ha un problema d'identità!

 Si crede un Blu-Ray ma sotto sotto... è un DVD. O almeno, si vede come un DVD!

 Ho preso subito questo Blu-Ray edito da BIM perchè adoro il film di Jean Pierre Jeunet: lo trovo una parabola deliziosa sull'altruismo e sui piccoli piaceri della vita. Poi è narrato con leggerezza ed ha uno stile grafico ricchissimo.

 Ero certo che con il Blu-Ray avrei apprezzato meglio proprio quella ricchezza grafica, ma appena ho inserito il disco nel lettore e visto le immagini, mi son detto... "Devo aver caricato il DVD anzichè il Blu-Ray". Ho subito controllato ma il disco era giusto. Allora ho pensato: "il mio lettore è in sciopero del FULL HD e mi mostra i Blu-Ray con qualità DVD". Ma dopo un rapido check, l'hardware non ha mostrato problemi.

Il poco favoloso Blu-Ray di Amelie...

 La fascetta del Blu-Ray (?) riporta l'indicazione 1080p che, fra l'altro, è errata perchè il film è codificato a 1080i 50 hz...

Il formato di compressione è l'AVC, cioè quello usato di solito nell'HD solo che il film si vede come, e peggio di, un DVD!

 Il dettaglio è scadente, l'immagine appannata, i colori smorti, il nero poco profondo. E come se non bastasse, ci sono brutti contorni fantasma: vere e proprie aureole a volte anche doppie. "Che sia il film ad essere girato così??" Mi sono chiesto... impossibile, perchè un film girato in pellicola 35 millimetri non può avere una resa così scadente in alta definizione, nemmeno se fosse vecchio di cent'anni.

  Allora ho fatto un confronto con il mio doppio DVD e... sorpresa! I video di DVD e Blu-Ray sono risultati identici. Anzi, il DVD ha meno contorni fantasma, ed è quindi più piacevole da vedere. Come ultima riprova, ho estratto alcuni fotogrammi dai due dischi tramite il PC, per confrontarli ancora più "da vicino".

  Ecco il risultato, che anche voi potete "ammirare" cliccando le anteprime qui sotto:

Nota tecnica: gli screencapture del Blu-Ray sono estratti alla risoluzione di 1920 x 1080. Gli screencapture del DVD sono estratti alla risoluzione di 1024 x 576, poi upscalati a 1920 x 1080 tramite un programma di fotoritocco. Entrambi i capture sono salvati in modalità PNG / bicubic, in modo da annullare l'effetto della compressione sulle immagini.


 Il master del film è lo stesso del DVD ma upscalato? Oppure è un pessimo master HD? Poco importa, perchè l'immagine su Blu-Ray è quella di un DVD.

  Il DVD aveva anche menù più belli e, nella prima edizione, un elegante box cartonato.

 Sul Blu-Ray è presente la colonna italiana DTS HD MASTER AUDIO: ma la prerogativa d'un Blu-Ray è l'IMMAGINE AD ALTA DEFINIZIONE che si vede come la pellicola al cinema. Tutto il resto viene DOPO. Qui di alta definizione c'è solo una sigla sul retro della fascetta, fra l'altro NON VERITIERA.

  Proprio qualche giorno fa, il regista Jan Pierre Jeunet si lamentava sul suo blog della bassa qualità del Blu-Ray di Alien Resurrection, tutt'altro che pessimo. Immaginate cosa scriverebbe dell'Amelie targato BIM!

  Magari invierò a Jeunet qualche fotogramma: ma prima gusterò la reale qualità HD di Amelie in Blu-Ray, grazie all'edizione francese appena arrivata d'oltralpe. Vi farò sapere, e state certi che vi mostrerò la differenza rispetto al Blu-Ray in crisi d'identità della BIM ;-)

 Considerato che su internet gli appassionati - che meriterebbero il massimo rispetto - hanno scatenato l'inferno in merito alla questione, è nostra opinione che il distributore debba porre rimedio a questo vero e proprio scempio al più presto.




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Il poco favoloso Blu-Ray di Amelie...

Inizia una nuova discussione!Tutti i 21 messaggiEntra nel Cafè


Il (non) favoloso mondo della BIM
[Il poco favoloso Blu-Ray di Amelie...]

By: Gordon BIM

Posted: 28.10.2020 @ 00:35
Ci sono novità a riguardo?
Pure restando nel catalogo BIM compare come "Studio: RAI CINEMA S.P.A."

Re: Re: Nuova edizione?
[Il poco favoloso Blu-Ray di Amelie...]

By: coach

Posted: 17.10.2017 @ 12:47
Ho notato anch'io, non c'è nessuna differenza con la prima edizione, solo i sottotitoli all'inizio!

Re: Nuova edizione?
[Il poco favoloso Blu-Ray di Amelie...]

By: Thomas

Posted: 17.10.2017 @ 11:30
Ti rispondo a distanza di più di un anno.
Stessa porcheria, ingannato dalla dicitura nuova edizione... l'ho subito rivenduto!
BIMerda



Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita


Top 10





© 1999-2020 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy