dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

posted: 11.07.2005 @ 17:24

Speciale I tre volti del terrore!

Due DVD, oltre tre ore di contenuti speciali...

Davide Z reporting...

 Possiamo affrontarlo come se fosse un "semplice" film horror ed evidenziarne pregi e difetti, ma è più giusto rimarcare la sua importanza: I tre volti del terrore è infatti il film che riporta al cinema "il genere italiano" e che si ricollega a una tradizione lontana, che il nostro pigrissimo mercato sembrava avere smarrito.

DVD Trailer
In collaborazione con Pulp Video
su DVDWeb.IT il trailer cinematografico de

I tre volti del terrore

Guardalo subito!
 D'altronde, già nel suo precedente film da regista, M.D.C. - Maschera Di Cera, Sergio Stivaletti aveva dimostrato, nel bene e nel male, di essere una figura attratta tanto dal nuovo (lo splatter, gli effetti digitali) quanto dal classico, riportando in auge una storia già affrontata dal cinema negli anni Trenta e Cinquanta e che inizialmente doveva segnare il ritorno alla regia di Lucio Fulci.

 Così I tre volti del terrore è per prima cosa - e fatti i debiti distinguo - un omaggio a Mario Bava, al suo I tre volti della paura (1963) e a Diabolik (1967), dal quale riprende il protagonista John Phillip Law, qui nel ruolo del narratore che introduce i tre racconti sfruttando i destini di alcuni viaggiatori su un treno.
Speciale I tre volti del terrore! Lo stampo in realtà riprende anche la storia de Le cinque chiavi del terrore, prodotto dalla mitica casa di produzione Amicus nel 1965 e diretto dal grande Freddie Francis.

 I tre episodi di cui si compone il film, L'anello della luna, Il Dr. Lifting e Il guardiano del lago, esplorano vari temi dell'horror, come la licantropia, gli scienziati pazzi e la più classica storia di mostri giganti e vedono nel cast anche nuove leve dei generi italiani, come Elisabetta Rocchetti (Cattive inclinazioni, Il ritorno del Monnezza).

 La sceneggiatura invece è firmata da Stivaletti e da Antonio Tentori, noto critico del cinema italiano di serie B. Girato in digitale e prodotto da Passworld di Lorenzo Von Lorch assieme ad Apocalypse di Stivaletti, il film punta a un pubblico di appassionati, attraverso una serie di citazioni (compaiono anche Lamberto Bava sul set di un ipotetico sequel di Demoni e Claudio Simonetti, vittima del lupo mannaro nel primo episodio) ed effetti speciali vecchio stile che sfruttano molto le protesi e il lattice invece del digitale e che finiscono per essere anche un resoconto della lunga carriera di Stivaletti e dei suoi trascorsi come autore degli fx per Dario Argento, Lamberto Bava, Michele Soavi.


 Come ho scritto in precedenza, comunque, Stivaletti è tanto amante della tradizione quanto attento alle innovazioni. Per questo quando si è trattato di offrire al pubblico la versione DVD del film si è scelto di produrre addirittura tre dischi.

 Nel primo (DVD-9 da 5,68Gb) è presente il film con doppia traccia audio italiana in Dolby Digital 5.1 e stereo surround, oltre all'audio inglese di presa diretta. Un'altra opzione audio permette invece la visione del film ascoltando il commento audio del regista Sergio Stivaletti e dello sceneggiatore Antonio Tentori.

 Su questo primo disco trovano spazio alcuni contenuti speciali: una scena estesa relativa all'episodio Dr. Lifting (1:16), Making of... Il Treno (13:09), un trailer italiano (1:34) che potete vedere in streaming nella nostra sezione DVD Trailer, il trailer inglese (2:40) e la sezione Photogallery suddivisa in Backstage (7:52), Foto di scena (4:48), Fotogrammi (3:36) e Locandine (0:30).

 Il secondo disco (DVD-5 da 2,75Gb) è quasi esclusivamente dedicato al corpulento Making of suddiviso in ben sei capitoli, uno ciascuno per gli episodi da cui è formato il film, Il guardiano del Lago (9:01), Il Dr. Lifting (9:27) e L'anello della Luna (11:34), e tre capitoli tecnici, Effetti speciali (6:14), Doppiaggio (5:29) in cui vediamo all'opera Michele Kalamera, voce italiana di John Phillip Law, e Suono (7:57) dove il protagonista è Maurizio Abeni, compositore delle musiche del film.
 Concludono i contenuti del secondo DVD un divertente filmato sulle papere degli attori (9:12), i trailer corti del film (da 15 e 30 secondi), e due "addendum" alle gallerie fotografiche presenti sul primo DVD.

 Il terzo disco è un CD contenente la colonna sonora firmata da Maurizio Abeni.

 Le versioni che Pulp Video propone al pubblico del DVD italiano sono due: una confezione Deluxe con tutti e tre i dischi finora descritti racchiusi in un elegante digipack con apertura a portafoglio, ed una semplice edizione a singolo disco che contiene esclusivamente il primo disco di cui sopra.

 Concludendo, una piccola riflessione. Lo sforzo perpetrato nella produzione de I tre volti del terrore è senz'altro lodevole. Molto lodevole se consideriamo le oltre tre ore di contenuti speciali presenti nell'edizione Deluxe del DVD.
 Sarebbe fantastico se questo film costituisse un punto di partenza per un mercato che, se adeguatamente stimolato, fosse in grado di produrre risultati qualitativamente migliori.
 Temo, purtroppo, che con tutta probabilità l'esperimento I tre volti del terrore rimarrà tale: un esperimento, un episodio, un punto di arrivo di un mercato dal fiato troppo corto per non dire definitivamente morto.




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Speciale I tre volti del terrore!

Inizia una nuova discussione!Tutti i 5 messaggiEntra nel Cafè


Re: Stivaletti ed i remake
[Speciale I tre volti del terrore!]

By: mimmus

Posted: 24.07.2005 @ 08:46
Invece di sprecare tempo a girare pessimi film ed orridi remake, farebbe meglio a tornare a fare il suo mestiere, ovvero far solo effetti speciali: quelli, almeno, gli venivano (quasi) bene...

Stivaletti ed i remake
[Speciale I tre volti del terrore!]

By: Marco

Posted: 24.07.2005 @ 00:28
Ragazzi, se non lo sapete Sergio Stivaletti ha il pallino di girare i remake come ha già fatto con il suo primo film M.D.C. MASCHERA DI CERA del 1997. I TRE VOLTI DEL TERRORE non è altro che una sorta di remake... lo stesso titolo è un omaggio al film LE 5 CHIAVI DEL TERRORE.

Nel forum del suo sito Sergio Stivaletti mi ha detto che aveva in mente di girare un altro film, un sequel del suo primo film, ma alcuni problemi gli hanno impedito di girarlo.

Ciao

P.S. Il bimbo del prologo
[Speciale I tre volti del terrore!]

By: mimmus

Posted: 13.07.2005 @ 23:23
Lo "spiega" Stivaletti nelle interviste: vuole rappresentare una entità cosmica che tutto dirige e tutto veglia (Dio???). In realtà, credo che sia stato solo un pretesto per ficcarci in mezzo il pargolo (figlio di Stivaletti). Sì, sarebbe meglio che tornasse a fare gli effetti speciali...



Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita
5. Epic
7. Rio


Top 10





© 1999-2020 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy