dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

posted: 03.05.2005 @ 13:05

Land of the Dead in Italia dal 15 Luglio!

Ecco cosa ci aspetta...

Davide Z reporting...

 Negli ultimi tempi le novità relative a Land of the Dead, quarto film che George Romero dedica ai ''suoi'' morti viventi si sono succedute a un ritmo vertiginoso. Un aggiornamento sulla questione può dunque risultare interessante, a beneficio di chi non ha seguito l'evolversi del progetto sui vari siti specializzati.

 Prima di procedere, però, è opportuno invitare tutti gli appassionati (e non) a visionare lo splendido trailer che da un paio di giorni è visibile in rete.

Land of the Dead in Italia dal 15 Luglio!

 Come si può notare il breve filmato riallaccia i fili del discorso iniziato da Romero più di trenta anni fa mostrando in apertura brevi flash da La notte dei morti viventi, Zombi e Il giorno degli zombi.

 Sulla lavorazione di questo quarto capitolo Universal, che cura la distribuzione, ha fatto calare per mesi un'impenetrabile cortina di silenzio, interrotto soltanto dalle voci allarmistiche - poi rivelatesi infondate - che a un certo punto parlavano di un allontanamento del regista. La stessa major si era anche preoccupata di rendere inaccessibile la sceneggiatura del film che per un breve periodo era stata disponibile in rete.

 Fino a poche settimane fa, dunque, l'unico dato certo era l'uscita america, prevista per il 21 Ottobre 2005. Gli eventi sono precipitati quando gli executive della Universal hanno visionato un primo montaggio e sono rimasti talmente soddisfatti dal risultato da accordare a Romero nuovi fondi per rigirare alcune scene e, soprattutto, hanno anticipato l'uscita americana al 24 Giugno 2005.
 Negli USA, diversamente dall'Italia, l'estate è il periodo dedicato alle uscite di film spettacolari, quindi un tale cambiamento di programma indica che la Universal crede che Land of the Dead abbia le caratteristiche necessarie per attrarre un pubblico molto più ampio dei soli appassionati (cui si rivolgeva la precedente data di uscita, vicina al classico appuntamento di Halloween).

 E in effetti la visione del trailer chiarisce una cifra più marcatamente ''action'' che sembra aprire nuove prospettive a una saga finora assestatasi su storie più concentrazionarie e corona così un vecchio sogno di Romero, grande amante dell'azione, come aveva parzialmente dimostrato in Zombi e La città verrà distrutta all'alba.

 Peraltro a questo punto viene spontaneo chiedersi se il film sia a tutti gli effetti da considerarsi il quarto capitolo della serie oppure il primo di un nuovo ciclo, come suggerisce il trailer e come sembrano evidenziare alcune dichiarazioni del regista e di sua moglie Chris. Quest'ultima, sul sito ufficiale dedicato al grande George, www.georgearomero.com, spiega infatti che, in caso di successo, il film potrebbe avere dei seguiti. Lo stesso Romero, conscio della cosa, ha dichiarato di aver voluto mantenere un finale aperto a possibili continuazioni. Niente male per un autore che aveva sempre dichiarato di voler realizzare i suoi zombi-movie a cadenza decennale per riflettere i cambiamenti epocali della società.

 D'altronde Land of the Dead rispetto ai primi tre film del ciclo opera significative variazioni: non è stato girato a Pittsburgh, ma in Canada, vede nel cast nomi noti (John Leguizamo, Asia Argento, Dennis Hopper), per la prima volta è distribuito da una major e nel titolo non c'è più la classica indicazione temporale (Notte, Alba, Giorno). Gli elementi di continuità sono invece insiti in particolari più marginali, come la presenza di Asia (che rimanda a Dario Argento produttore di Zombi) e quella di Greg Nicotero, curatore degli effetti speciali di trucco e allievo di Tom Savini (nonché interprete di un soldato ne Il giorno degli zombi).

 Romero dunque evolve restando anche fedele a se stesso? Resta tutto da vedere e per i fans italiani la data da annotare è il 15 luglio, quando il film uscirà nelle nostre sale, consegnandoci l'onore di essere il secondo paese al mondo dove l'opera verrà proiettata.

 Nel frattempo è bene chiarire una questione che ha già scatenato roventi discussioni su parecchi forum: gli zombi di questo film mostreranno segni di evoluzione, avranno un capo (soprannominato ''Big Daddy''), ma non saranno veloci come quelli de L'alba dei morti viventi o House of the Dead, ma lenti e ''ciondolanti'' come da tradizione.

 Il sito ufficiale del film è Landofthedeadmovie.net

 Da ricordare infine che la versione cinematografica risulterà ''alleggerita'' delle scene più forti per ragioni di censura e la Director's Cut sarà visibile in un secondo momento in DVD.




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Land of the Dead in Italia dal 15 Luglio!

Inizia una nuova discussione!Tutti i 1 messaggiEntra nel Cafè


Quella raccomandata...
[Land of the Dead in Italia dal 15 Luglio!]

By: Asia trucida

Posted: 05.05.2005 @ 11:47
Te pareva che Argento sarebbe riuscito a, diciamo così, "raccomandare" quella grandissima... "attrice" della figlia Asia a Romero? Spero almeno venga steccata nei primi minuti della pellicola, ma non ci credo molto. Che peccato!



Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita


Top 10





© 1999-2020 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy