dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

posted: 09.04.2005 @ 18:32

Il mistero dei Templari... risolto!

In DVD l'ultima fatica di Jerry Bruckheimer

Buck reporting...

 Il Mistero dei Templari che Jon Turteltaub, con i dollaroni di Jerry Bruckheimer, ci ha rifilato lo scorso Natale sulla scia del caso letterario de Il Codice Da Vinci, sarà disponibile in DVD da Buena Vista Home Entertainment dal prossimo 20 Aprile.

 Ci credereste? Ci sono voluti addirittura cinque provetti sceneggiatori - Jim Kouf, Oren Aviv, Charles Segars, Cormac e Marianne Wibberley - per ideare la "trama" di National Treasure. Premessa: in una dimensione parallela il Re di Francia, dopo aver sguinzagliato Jason Voorhees, Venerdì 13 Ottobre 1307, ed aver imprigionato tutti i cavalieri dell'Ordine dei Templari, si fa sfuggire il loro mitico tesoro che viene teletrasportato dai padri fondatori degli Stati Uniti nei sotterranei di una chiesa di New York, nei pressi di Wall Street.

 Se riuscite ad accettare quanto sopra, beh... allora passerete senz'altro un paio d'ore d'intrattenimento senza pensieri - e senza pretese - insieme al nostro protagonista Benjamin Franklin Gates (Nicholas Cage), ossessionato dalla ricerca del tesoro nazionale fin da tenera età.

 La ricerca porta Gates a scoprire una traccia nell'ultimo posto in cui si potesse immaginare di andare a cercare: sul retro di una importante "Dichiarazione" dove è disegnata la mappa del tesoro (!). In una corsa contro il tempo, Gates, insieme alla fascinosa direttrice governativa (Diane Kruger, Troy), cerca di eludere il suo spietato avversario (Sean Bean, Il Signore degli Anelli), l'FBI e l'agente Sadusky (Harvey Keitel). Nonostante lo scetticismo del padre (Jon Voight) Gates riesce a decifrare gli ultimi indizi e svelare un segreto antico di 2000 anni.

 Posso solo dire che non ricordavo una persona trovare soluzioni incredibili ad enigmi improbabili da quando, cheats alla mano, nel lontano 1991 risolsi in due ore Monkey Island 2 - LeChuck's Revenge ;-)

 Ma veniamo al DVD. Presentato nel formato cinematografico originale, con doppia traccia audio Dolby Digital 5.1 in italiano ed inglese, la versione digitale de Il Mistero dei Templari offrirà, tra gli extra, una caccia al tesoro interattiva attraverso una serie di contenuti speciali inediti, accessibili solo ai cacciatori più abili. Il pubblico scoprirà - dopo aver risolto numerosi e improbabili enigmi - un finale alternativo, delle scene inedite, i dietro-le-quinte del film, i commenti audio dei protagonisti e degli autori del film e tanto altro ancora.

 Eccoli in dettaglio...

  • Il Mistero dei Templari: Le riprese
    Un coinvolgente 'dietro-le-quinte' per scoprire tutti i segreti del film, con attori in azione, stuntmen ed effetti speciali.

  • I Cavalieri Templari
    Un documentario per conoscere i Templari, come il favoloso tesoro del film è finito nel Nuovo Mondo e come i Padri Fondatori siano riusciti a custodirlo.

  • I cacciatori di tesori
    Uno speciale sui veri Cacciatori di Tesori di oggi, dagli abissi degli oceani alle vette delle montagne, alla ricerca dei tesori perduti della vecchia America. Non solo. Per imparare ad affrontare in prima persona le stesse avventure di Ben Gates, il racconto delle esperienze reali dei cacciatori di tesori dilettanti.

  • Aiuta Riley a decodificare...
    Una divertente sfida interattiva in compagnia di Riley Poole (Justin Bartha), l'amico di Gates esperto di codici e decrittazione del film Il Mistero dei Templari, che rivela i suoi segreti insegnando tutto sulla crittografia, con sfide ed enigmi da risolvere.


  • Scene eliminate (anche con commento del regista)
    Introduzione alle scene eliminate, Thomas e il Presidente, L'avo di Ben Gates incontra il Presidente Jackson, Sequenza lampo estesa, una sequenza estesa del film.

  • Finale alternativo (con commento audio opzionale del regista)
    Introduzione, Finale alternativo

  • Scena d'apertura in versione animatic (anche con commento del regista)
    Introduzione, Animatic che previsualizza l'inizio del film

  • Easter egg a sorpresa

     ...e se non ne riuscirete a scoprirne qualcuno, niente paura, prima o poi posteremo le cheats!




    A presto con nuove, curiose anticipazioni!
    Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
      

    Cafè 2.5 - I vostri commenti...

    Il mistero dei Templari... risolto!

    Inizia una nuova discussione!Tutti i 8 messaggiEntra nel Cafè


    Re: Re: Re: Re: Col cuore in mano...
    [Il mistero dei Templari... risolto!]

    By: Yorick

    Posted: 21.04.2005 @ 10:14
    Anch'io conosco l'espressione "col cappello e senza". Però può darsi che nel tempo SL abbia coniato anche quella riferita al sigaro che, sinceramente, non avevo mai sentito... il concetto, comunque, è sempre quello.

    Tornano al film in questione, questo è uno di quei classici casi in cui la maggioranza della critica bastona il film e la maggioranza del pubblico lo apprezza...

    Re: Re: Re: Col cuore in mano...
    [Il mistero dei Templari... risolto!]

    By: giovanni stt05

    Posted: 20.04.2005 @ 16:07
    Tomolo, ma la frase di leone non era "col sigaro o senza"?
    Mi sbaglio io forse...

    Re: Re: Col cuore in mano...
    [Il mistero dei Templari... risolto!]

    By: ToMoLo

    Posted: 20.04.2005 @ 15:43
    Caro Frank,
    non credo che il problema del cinema italiano sia che non sappia fare film d'azione: semplicemente non si azzarda. Né a mio avviso il problema sono gli attori: Sergio Leone diceva di Clint Eastwood che aveva solo due espressoni: col cappello e senza. Eppure assieme a lui ha realizzato l'indimenticabile trilogia del dollaro.
    Quanto al duce il riferimento non era certamente nostalgico (ci mancherebbe altro!), occorreva solo a evidenziare lo stretto rapporto tra cinema e potere (Mussolini fondò Cinecittà e l'Istituto Luce per la sua propaganda).
    Per quanto riguarda la Disney, le difficoltà sono innegabili: il divorzio con la Pixar e quello con la Miramax, la crisi di EuroDisney, il calo di introiti dagli ultimi film d'animazione tradizionale; al punto che il «boss» Eisner è stato costretto a lasciare prima della fine naturale del suo contratto, sfiduciato dalla maggioranza degli azionisti.
    Comunque non tutti i film devono essere capolavori e, a chi piace questo, buona visione!



  • Newsletter

    Unisciti alla nostra newsletter

    GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





    Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




    DVDb

    Db New Db Update
    Già Usciti In Uscita


    Top 10





    © 1999-2020 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy