dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

 

Boogeyman - L'uomo nero


compra su... @
dvdweb.it
Disponibile in 6/8 gg. lav.
€ 5,99
amazon.it € 4,99
 Tim (Barry Watson) è un brillante redattore di ventitré anni con un unico problema: ha il terrore del buio. Quindici anni prima ha assistito alla tragica morte del padre, ad opera di una orripilante creatura, l’Uomo Nero, uno spaventoso mostro che divora gli esseri umani e che assume infinite forme, nascondendosi negli armadi, sotto il letto, nelle zone più buie… Ora Tim è costretto a tornare a casa a causa della morte della madre. Nel luogo dove tutto è cominciato dovrà affrontare le sue paure e scoprire se quell’essere esiste realmente…
Trova Db

 Questo titolo è disponibile anche nelle seguenti versioni...

  • Boogeyman - L'uomo nero (Blu-Ray Disc)
  • Boogeyman - L'uomo nero (UMD)
  • Scheda Film
    Titolo Originale Boogeyman  
    Nazionalità USA, Nuova Zelanda, Germania
    Anno 2005
    Genere Horror
    Durata 88' circa
    Regia Stephen T. Kay
    Scritto da Eric Kripke, Juliet Snowden, Stiles White, Stiles White
    Interpreti Barry Watson, Emily Deschanel, Skye McCole Bartusiak, Tory Mussett, Andrew Glover, Lucy Lawless, Charles Mesure, Philip Gordon, Aaron Murphy, Jennifer Rucker, Scott Wills, Michael Saccente, Louise Wallace, Brenda Simmons, Josie Tweed
    Uscita Cinema 08.07.2005

    Caratteristiche
    Data uscita 2 Dicembre 2005
    Dati errati o incompleti? Segnalacelo!
    Produzione Eagle Pictures
    Distribuzione Eagle Pictures
    Codice Area Zona 2 - Europa
    EAN 8031179914418
    Supporto 9 - Singolo lato, doppio strato
    Audio Italiano: Dolby Digital 5.1 EX
    Inglese: Dolby Digital 5.1
    Sottotitoli Italiano.
    Formato video 1.85:1 Anamorfico
    Confezione N/A

    Contenuti speciali

    Cafè 2.5 - I vostri commenti...

    Boogeyman - L'uomo nero

    Inizia una nuova discussione!Tutti i 6 messaggiEntra nel Cafè


    Re: Che peccato!
    [Boogeyman - L'uomo nero]

    By: leletto80

    Posted: 14.03.2013 @ 02:07
    Ritiriamo su questo post, con la speranza che Darius ci legga ancora e che possa rispondere.
    Negli anni ho avuto modo di rivederlo e concordo con te: visivamente accattivante, ottimo uso della camera da parte del regista.
    Ci sono quei due minuti di follia (cg) finale che non si riescono a digerire ancora.
    Il secondo (stranamente da noi al cinema, e negli usa direct-to-video) ha degli spunti interessanti, ma non eccelle. Fra le altre cose non ha particolari legami con il primo film.
    Il terzo invece è un prodotto a bassissimo costo, e venne destinato per il mercato home video.
    Ricordo però che nonostante fosse direct-to-video non fece ribrezzo come i vari Wrong turn 2-3-4-5, o Butterfly effect 2-3...

    Re: Re: Che peccato!
    [Boogeyman - L'uomo nero]

    By: Darius Labronicumd

    Posted: 06.04.2007 @ 18:04
    Ho letto i vostri post prima di vedere il film, e sebbene solitamente non mi faccia contagiare da pareri altrui in merito alle cose, devo dire che avevate tutti ragione.
    L'unica parola che viene in mente alla fine del film è: "PECCATO!".
    Comunque molto bravo il regista, ma mi sarebbe però piaciuto vedere il nome di Stephen King coinvolto come ispiratore della sceneggiatura.
    Mi riferisco ovviamente al racconto "Il Baubau" (The Boogey-Man) contenuto nella raccolta "A volte ritornano", a mio parere uno dei racconti più inquietanti del mitico Re del Maine (dopo forse "1408"... ma questa è un'altra storia, No pun intended!).
    Speriamo in Boogey-Man 2, che è stato appena terminato in America con altro regista (peccato perchè Kay mi è piaciuto) e altro cast (devo dire che Watson non mi è dispiaciuto).
    Vedrem

    D

    Re: Che peccato!
    [Boogeyman - L'uomo nero]

    By: leletto80

    Posted: 31.12.2005 @ 14:03
    Guarda Blast, come già ho postato io, il dvd chiaramente già ce l'ho... ma credimi il voto finale è 4 perchè è veramente inconcepibile. Non posso spingermi oltre, sono al limite dello spoiler, ma veramente io provo rabbia infinita per questa pellicola che aveva un soggetto inedito (l'uomo nero almeno negli ultimi 20 anni di pellicole del genere non è mai stato menzionato), era partita benissimo con spunti davvero interessanti e poteva quantomeno usare un finale psicologico e non quello che saprai bene anche tu in squallida cg!!!



    Newsletter

    Unisciti alla nostra newsletter

    GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





    Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




    DVDb

    Db New Db Update
    Già Usciti In Uscita


    Top 10





    © 1999-2020 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy