dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

 

La Sottile Linea Rossa


compra su... @
dvdweb.it
Disponibile in 6/8 gg. lav.
€ 18,99
amazon.it € 16,80
 Uno straordinario cast per un'epopea paragonabile solo a Il Giorno Più Lungo per intensità della storia e caratterizzazione dei personaggi.

 Un grande film epico in cui le vicende degli uomini si intecciano con quelle della storia. Ambientato durante la seconda guerra mondiale, il film segue le vicissitudini di una compagnia di fucilieri nel corso di uno dei più violenti scontri bellici del XX secolo: la battaglia di Guadalcanal. The Thin Red Line segna l'attesissimo ritorno alla regia di Terrence Malick, a vent'anni di distanza da 'La Rabbia Giovane' (Badlands) e 'I giorni del cielo' (Days of Heaven) che avevano riscosso entusiastici consensi in tutto il mondo.

 Un film grandioso ed incisivo che spiega il conflitto interiore di ogni soldato.

 Candidato a 7 Premi Oscar incluso Miglior Film e Migliore Regia (Terrence Malick), La Sottile Linea Rossa e' considerato un capolavoro del cinema, uno dei piu' bei film dei nostri tempi.
Leggi le news collegate...

  • 06.03.2014 - Legend era solo l'inizio!
  • 16.05.2011 - La sottile linea rossa... in Blu(ray)!
  • 09.11.2000 - Obiettivo Possibile al via...

  • Trova Db

     Questo titolo è disponibile anche nelle seguenti versioni...

  • La sottile linea rossa (Blu-Ray)
  • La sottile linea rossa (Blu-Ray + DVD)
  • The Thin Red Line (DTS) - Zona 1
  • Scheda Film
    Titolo Originale The Thin Red Line  
    Nazionalità Canada, USA
    Anno 1998
    Genere Drammatico
    Durata 164' circa
    Regia Terrence Malick
    Scritto da James Jones, Terrence Malick
    Interpreti Sean Penn, Adrien Brody, James Caviezel, Ben Chaplin, George Clooney, John Cusack, Woody Harrelson, Elias Koteas, Jared Leto, Dash Mihok, Tim Blake Nelson, Nick Nolte, John C. Reilly, Larry Romano, John Savage
    Sito Web www.foxmovies.com/thinredline

    Caratteristiche
    Data uscita 15 Giugno 2000
    Dati errati o incompleti? Segnalacelo!
    Produzione Fox
    Distribuzione Warner Bros.
    Codice Area Zona 2 - Europa
    EAN 8010312019494
    Supporto 9 - Singolo lato, doppio strato
    Audio Italiano: Dolby Digital 5.1
    Francese: Dolby Digital 5.1
    Inglese: Dolby Digital 5.1
    Sottotitoli Italiano, Francese, Inglese, Olandese, Greco.
    Formato video 2.35:1 Anamorfico
    Confezione N/A

    Contenuti speciali
    DVD Video
    • Trailer cinematografico originale
    • Canzoni Melanesiane

    Cafè 2.5 - I vostri commenti...

    La Sottile Linea Rossa

    Inizia una nuova discussione!Tutti i 16 messaggiEntra nel Cafè


    Edizione doppio disco???
    [La Sottile Linea Rossa]

    By: Appy

    Posted: 11.12.2007 @ 12:30
    Mi sembra strano che un film così acclamato non abbia un'edizione doppio disco o con qualche contenuto extra in più...*^
    E' per caso prevista una nuova edizione???

    Grazie

    Re: Un capolavoro anche di fedeltà storica
    [La Sottile Linea Rossa]

    By: Blast

    Posted: 26.01.2006 @ 11:40
    Un post davvero molto interessante!!!!
    Da ignorante in materia, quanto hai scritto mi ha incuriosito a rivedere il film che - come il buon Vinilo - anche io non avevo apprezzato forse perchè non affrontato nella giusta maniera.
    Thanks!

    Un capolavoro anche di fedeltà storica
    [La Sottile Linea Rossa]

    By: Darius Labronicum

    Posted: 26.01.2006 @ 11:25
    Salve a tutti, oltre ad unirmi ai commenti positivi su questo film (non aggiungo altro perchè tanto è stato detto e bene), vorrei aggiungere il punto di vista - il mio - di un modellista e "storico" a tempo perso del '900 (questi miei due hobby si sono rivelati nel tempo utilissimi e in un certo modo complementari e integrativi all'altra mia passione per il cinema di guerra).
    LSR è un film perfetto anche sotto il punto di vista della fedeltà storica, relativamente al teatro delle vicende narrate e soprattutto alle divise e all'armamento dei due eserciti contrapposti.
    L'esercito americano (nel film i soldati USA non sono Marines ma bensi una penal company degli incursori dell'esercito) hanno armi ed equipaggiamenti riprodotti alla perfezione (mitra Thompson, carabine Garand, fucili a pompa calibro 12, bombe a mano del tipo detto "ananas", machete e baionette), lo stesso dicasi per i nipponici (da notare la perfetta replica dei classici copricapi della fanteria imperiale, col parasole ai lati della testa e dietro al collo, oppure le micidiali katana samurai - o spade Gunto - in dotazione agli ufficiali di fanteria).
    Apprezzo anche la tratteggiatura del "carattere" guerriero nipponico, un'indole fanatica e spinta ben oltre il sacrificio individuale. Significativa la scena della cattura del villaggio giapponese, quando i prigionieri nipponici reagiscono alla sconfitta in due soli modi: o pregando stolidamente, estraniandosi dalla realtà, o disperandosi e piangendo, sovente con profonde crisi isteriche ed atti di autolesionismo. Non bisogna infatti dimenticarsi che per il soldato giapponese dell'epoca, ancora infarcito di dettami sull'onore e nozioni medievali di Bushido, la sconfitta rappresentava il più mortale dei disonori.
    Ecco, anche per questa sua perfezione nella ricostruzione storica degli eventi e nella tratteggiatura psicologica dei personaggi, LSR rimane uno dei film più profondi ed impressionanti del cinema contemporaneo. (Lo stesso dicasi, sotto il profilo dell'accuratezza storica e dei particolari, per "Salvate il soldato Ryan" di Spielberg e per "La Caduta" di Hirschbigel).
    D

    Visualizza gli altri 10 commenti in archivio!



    Newsletter

    Unisciti alla nostra newsletter

    GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





    Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




    DVDb

    Db New Db Update
    Già Usciti In Uscita


    Top 10





    © 1999-2021 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy