dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.
L'Era Glaciale 5. In Dvd e Blu-Ray da Dicembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it L'Era Glaciale 5! In Dvd e Blu-Ray da Dicembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it

Spedizione gratuita! Scopri come!



. Your Name di Makoto Shinkai al cinema! (7/12)
. Star Trek Roddenberry Vault nel dettaglio! (6/12)
. Quattro chiacchiere con... Opium Visions! (5/12)
. The Witch: l'Ombra della Strega! (2/12)
. Paradise Beach: Natale con gli squali! (1/12)
. Blu-Ray di Zombi: non è finita... (30/11)
. Lo Star Trek inedito e la serie animata! (29/11)
. Mad Max come non lo abbiamo mai visto! (16/11)
. L'Anello chiude il cerchio: tutto Tolkien in cofanetto! (15/11)
. Lights Out: l'horror spegne la luce! (14/11)



Iscriviti a DVDLog!

GRATIS tutte le notizie dal mondo del DVD!



 Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali

posted: 15.05.2014 @ 13:28

Blu-Ray controverso per Il grande uno rosso!

Video HD incerto e reconstruction in low def...


TheNextOne reporting...

 A parte Star Wars, non è che Mark Hamill abbia combinato molto sul grande schermo: giusto qualche ruolo secondario, e poi solo TV e parti vocali, oppure in videogames tipo i (comunque bellissimi) Wing Commander 3 e 4, dove oltretutto recita assieme a Malcolm McDowell.

 Tuttavia, fra le sue poche apparizioni cinematografiche non-starwarsiane ce n'è una che vale la pena ricordare, ed è quella ne Il grande uno rosso, film bellico di Samuel Fuller dove Luke Skywalker recita a fianco di Lee Marvin, e in uscita su Blu-Ray italiano Warner il prossimo 22 maggio.

Blu-Ray controverso per Il grande uno rosso!


 Datato 1980, The big red one è un film quasi autobiografico (il regista è stato infatti combattente e reporter di guerra) e racconta con crudezza le varie campagne affrontate da 5 soldati - alter ego di Fuller durante la seconda guerra mondiale: Nord Africa, Normandia, Sicilia... fino alla Cecoslovacchia, dove devono confrontarsi anche con l'orrore dei campi di concentramento nazisti.

 Il tono è fra i più antiretorici di tutto il genere bellico in senso stretto (lo specifico perchè ad esempio per me Apocalypse Now, che adoro, non ne fa parte, a differenza di Platoon), e racconta i fatti dal punto di vista del caposquadra (Marvin).

 C'è del patriottismo, ma ad emergere dalla pellicola sono soprattutto il tentativo di distacco psicologico dalla morte insita nella guerra, e soprattutto la sopravvivenza come unica possibile ricompensa del conflitto.



 Chi conosce la genesi de Il grande uno rosso sa che la versione cinematografica è frutto di un pesante rimaneggiamento imposto a Fuller dalla casa produttrice Lorimar, con riduzione del minutaggio da 240 a 113, e solo nel 2004 si è potuto vedere l'opera (quasi) originale grazie alla ricostruzione più restauro effettuata in collaborazione con il critico cinematografico americano Richard Shikel.

 Tale Reconstruction, lunga 162 minuti, è uscita in un'edizione speciale su doppio DVD nel 2005 ed oggi viene riproposta sul nuovo Blu-Ray: però in definizione standard...

 ...avete capito bene, definizione standard, cioè quella del DVD (anche se in codifica AVC ad altissimo bitrate), mentre in HD troviamo solo l'edizione cinematografica rimaneggiata dagli studio (e guardacaso molto più correttina e meno brutale, in sostanza quasi un altro film).



 La scelta appare incomprensibile (eufemismo), perchè i materiali di partenza per un'edizione HD esistono, ma forse Warner è così disinteressata (altro eufemismo ;) da non aver voluto investire per una vera edizione HD del vero Il grande uno rosso.

 Fra l'altro gli extra (identici a quelli del passato DVD, salvo un fotogallery), sono incentrati sull'edizione ricostruita del film, e sottolineano quanto quest'ultima sia superiore, rendendo il tutto ancora più assurdo.

 Sgomento a parte, e già che ci son sono ;), vi rinfresco l'elenco dei contenuti, completo di durate:
  • Trailer cinematografico originale (2:20 min.)

  • Commento audio del produttore della Reconstruction Richard Schickel

  • The Fighting First (film di guerra - 12:17 min.)

  • 18 scene eliminate (32:11 min.)

  • Analisi di una scena (18:31 min.)

  • Quelli che hanno fatto il cinema (documentario di Samuel Fuller - 55:02 min.)

  • The Real Glory (documentario - 47:24 min.)

  • Promo reel (29:56 min.)

  • 2 spot radiofonici (59 sec.)

  • 2 spot televisivi (1:07 min.)
 I dati tecnici includono, per la versione HD theatrical, il formato d'immagine 1.78:1 (compressione AVC a 20 mbit), l'audio inglese DTS HD MA 5.1 e l'italiano Dolby Digital mono (probabilmente con il doppiaggio originale, visto che il passato DVD includeva invece un 5.1 ridoppiato).

 La reconstruction è invece in formato 480i (quindi NTSC), e stando ai dati e alle recensioni già apparse su Internet (versione americana identica a quella italiana) non include audio italiano, ma solo i sottotitoli.



 Sulla qualità video dell'edizione theatrical ci sono pareri discordanti: DVDBeaver ne scrive bene, mentre Blu-Ray.com quasi la stronca.

 Osservando i capture presenti in entrambi la recensioni, concordo più con il parere di DVDbeaver, ed anzi non mi spiego il giudizio tanto basso dell'altro, celebre sito...

 ...A questo punto, credo sia d'obbligo verificare personalmente il 22 maggio, quando uscirà anche in Italia questo Blu-Ray molto, molto controverso ;)




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Blu-Ray controverso per Il grande uno rosso!

Libera il tuo istinto di reporter!
Scrivi tu il primo messaggio!
Entra nel Cafè



© 1999-2016 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy