dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.
L'Era Glaciale 5. In Dvd e Blu-Ray da Dicembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it L'Era Glaciale 5! In Dvd e Blu-Ray da Dicembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it

Spedizione gratuita! Scopri come!



. Kirk Douglas 100! (9/12)
. Your Name di Makoto Shinkai al cinema! (7/12)
. Star Trek Roddenberry Vault nel dettaglio! (6/12)
. Quattro chiacchiere con... Opium Visions! (5/12)
. The Witch: l'Ombra della Strega! (2/12)
. Paradise Beach: Natale con gli squali! (1/12)
. Blu-Ray di Zombi: non è finita... (30/11)
. Lo Star Trek inedito e la serie animata! (29/11)
. Mad Max come non lo abbiamo mai visto! (16/11)
. L'Anello chiude il cerchio: tutto Tolkien in cofanetto! (15/11)



Iscriviti a DVDLog!

GRATIS tutte le notizie dal mondo del DVD!



 Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali

posted: 06.03.2014 @ 17:14

Terza avventura per Riddick!

Nell'omonimo film diretto da David Twohy


TheNextOne reporting...

 Da alcuni giorni è disponibile il Blu-Ray italiano di Riddick, terzo episodio della saga fantascientifica inaugurata da Pitch Black, e che ha lanciato Vin Diesel nello stardom Hollywoodiano ;)

 Il Blu-Ray è prodotto da Notorious Pictures e distribuito da 01, e vanta una qualità audio/video straordinaria, più qualche buon extra: peccato solo non includa l'edizione estesa del film uscita all'estero (127 minuti), ma solo quella cinematografica (119 minuti).

Terza avventura per Riddick!


 Restando sul film, diretto, come gli altri, da David Twohy, si tratta di un capitolo di rottura con il precedente The Chronicles of Riddick: addio quindi a tutta la mitologia fantasy, ed al feroce popolo dei Necromonger del quale Riddick era diventato re, mentre tornano il minimalismo, i pochi personaggi e... Riddick naufrago su un pianeta desertico popolato di mostri.

 Il celebre Furiano capace di vedere al buio, ed ora tradito dai Necromonger in uno sbrigativissimo flashback, vuole trovare un modo di fuggire proprio dal pianeta sul quale è stato abbandonato (e soprattutto dai mostri), e per farlo attira non una, ma ben due squadre di cacciatori di taglie interessate alla sua testa...

 ...ed ovviamente queste ultime rispondono all'appello, anche se a dirigere il gioco è sempre e solo Riddick, persino quando la situazione si fa disperata.



 Riddick (parlo del film ;) cerca in tutti i modi di rifarsi a Pitch Black, e in qualche passaggio ci riesce: ad esempio, durante il bellissimo inizio in media res, con il protagonista che ritorna allo stato ferale, e si fa amico un dingo - cane alieno (tanto per non essere da meno di Will Smith in Io sono Leggenda, e Don Johnson in A boy and his dog - Apocalypse 2024).

 Anche il conflitto con i mercenari funziona, grazie a momenti adrenalinici ed ottime scene westerneggianti di assedio, o di fuga dai mostri (questi ultimi un mix di polli giganti/alien/scorpioni che si spostano nel fango). Ciò che purtroppo manca è l'oscurità, soprattutto quella di personaggi molto poco ambigui (mentre in Pitch Black erano ambiguissimi ;), e nella quale Riddick sguazzava.

 Al suo posto c'è il buonismo, e banalità che appiattiscono temi centrali, come diffidenza, e lotta per la sopravvivenza che invece in Pitch Black funzionavano benissimo, e sovvertivano le aspettative del pubblico.



 Se dunque la terza pellicola di Twohy non convince del tutto (nonostante il buon tasso di splatter, violenza, e persino di nudità femminile), a convincere in pieno è il Blu-Ray Notorious - 01, a partire dal video:

 Quest'ultimo è in formato originale 2.35:1 e compresso su Blu-Ray a doppio strato con algoritmo AVC MPEG4: il bitrate è pericolosamente basso (17,99 Mbit), eppure la resa è quasi sempre fenomenale, sia sui campi lunghi, ipertaglienti e nitidi, sia su primi piani scolpiti e naturali.



 I dettagli dell'ambiente desertico risaltano in modo netto e non sono mai compromessi da sfocature, DNR e edge enhancement, e lo stesso vale per le superfici metalliche di astronavi, veicoli e strumentazioni, oppure di armi, senza contare le trame dei vestiti.

 Alcuni totali con tramonti o radure tolgono il fiato, ma sono incredibili anche certi particolari delle creature aliene, come ad esempio pelle, peluria oppure gli occhi.

 Screencapture FULL HD: cliccare per ingrandirli





 Il colore è caldo e saturo, ma senza sporcature, e quasi sempre su tonalità giallo/beige/arancio, data la particolare fotografia. Comunque gli incarnati sono molto naturali, e non mancano sprazzi vivaci di primari tipo il rosso del sangue e il verde dei laser, con qualche tocco di blu e ciano nel breve flashback (dove fra l'altro c'è un cammeo di Karl Urban).

 E il contrasto? eccezionale per profondità e resa del nero... a volte completamente nero ma non affaticante per la visione. L'aspetto più sensazionale del video è però la sua filmicità: Riddick è girato in digitale con camere Arri Alexa (le stesse di Skyfall), ma l'immagine non è pastosa come in altri video di questo tipo, ed è anzi organica e naturale, e con un fondo che sembra proprio quella della pellicola 35mm.

 Unico neo di tanto splendore è la compressione visibile in una manciata di occasioni: alcune scene in interni, infatti, presentano lievi squadrettamenti, oppure sfumature brusche, mentre nelle ultimissime sequenze (zeppe di pioggia e carrellate veloci) qualche contorno si guasta, pur senza compromettere la resa di un video fra i più belli mai visti (almeno fra quelli di natura digitale).

 Screencapture FULL HD: cliccare per ingrandirli





 Il comparto audio non è da meno di quello visivo, e mette a disposizione tracce DTS HD MA 5.1 in italiano e inglese di qualità sublime. La traccia italiana ha un volume elevato e dialoghi pieni e potenti sul canale centrale.

 Il fronte anteriore è molto ampio e costantemente attivo grazie a musiche, botti, ambienza, eventi atmosferici, ed ovviamente i versi dei mostri. Questi ultimi sono molto aggressivi e mettono in luce la grande potenza sui medioalti.

 I bassi sono altrettanto validi, ed emergono in innumerevoli scene con boati, voli di astronavi o spari, senza contare le scene d'assedio, e quelle finali con il mega temporale.

 Il suwboofer è esuberante ma non fuori misura, e i canali posteriori lavorano senza sosta, sia con panning fronte retro che laterali, oppure con ogni tipo di effetto direzionale (ambienza, spari, crolli, ruggiti e chi più ne ha più ne metta).

 Screencapture FULL HD: cliccare per ingrandirli



 La pressione sonora è estrema, ma non fastidiosa, e satura l'ambiente con sicurezza. Ma la traccia convince anche nelle scene tranquille, grazie ad una collocazione precisa degli effetti, e del sound design. Per accorgersene basta ascoltare tutto il flashback, oppure passaggi tipo quelli notturni con il ciclope che scandaglia l'ambiente.

 Insomma, un vero tripudio sonoro su... tutti i fronti, che nulla ha da invidiare ad una traccia inglese con il solo vantaggio delle voci originali, ed un loro inserimento più naturale nella scena sonora.

 Quanto agli extra, troviamo solo filmati, per una durata di circa 49 minuti. In dettaglio abbiamo:
  • Featurette:

    • Il tocco di Twohy (HD, 6:22 min.)
    • Tecnologia di Riddick (HD, 10:14 min.)
    • Il Riddick di Vin (HD, 8:50 min.)
    • Incontro con i mercenari (HD, 10:44 min.)
    • Il mondo di Riddick (HD, 10:50 min.)

  • Cortometraggio animato: Riddick: domina l'oscurità (HD, 5:28 min., sott.)
 Le featurette sono tutte in un ottimo HD, e si compongono di interviste al regista e agli attori (soprattutto Vin Diesel), registrate sul set durante la lavorazione. Il filmato sulla tecnologia si concentra sui vari effetti speciali, e sui veicoli realmente costruiti, ad esempio le astronavi o le motociclette volanti.

 Gli altri filmati raccontano la storia del film, alcuni cambiamenti dell'ultimo minuto e il forte sostegno dei fan, oltre al notevole impegno finanziario di Vin Diesel (che a suo dire ha dovuto impegnarsi la casa per finanziare la produzione! ;)

 Ampia parte viene dedicata al cast e, soprattutto, alla sua interazione con Diesel, e c'è qualche focus su armi, costumi e ambientazioni, oltre ovviamente alle creature digitali (con addirittura le sessioni di motion capture di un.. doberman!).

 Infine il corto animato (che in pratica è una delle scene live-action presenti nella versione extended) amplia il flashback sul Riddick mentre era re dei Necromonger.



 I filmati sono tutti abbastanza interessanti e mostrano molti scorci di dietro le quinte, ma per un film come questo si poteva fare qualcosa di più.

 Un po' di amaro in bocca resta anche per la mancata incusione dell'edizione estesa, anche se ciò non offusca un Blu-Ray complessivamente riuscito, con extra decenti e un comparto tecnio formidabile.

 In conclusione ricordo la disponibilità a catalogo, assieme alla versione DVD... anche se (posso dirlo?) vedere su DVD un film del genere è quasi come... non vederlo ;)

 Ricordo inoltre che sono appena uscite le versioni Blu-Ray Reel Heroes dei primi due film, ovvero:
 Con copertina slipcase fumettosa!







A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Terza avventura per Riddick!

Inizia una nuova discussione!Tutti i 5 messaggiEntra nel Cafè


Rid Dick!
[Terza avventura per Riddick!]

By: andieshell

Posted: 15.03.2014 @ 05:00
Riddick: Filmettino abbastanza noiosetto e banalotto, direi... vale veramente la pena di preoccuparsi per la versione estesa? 8 minuti così fondamentali da riuscire ad elevare il livello qualitativo di un film che in fatto di qualità ha parecchio da imparare...

Secondo me no.

Limited
[Terza avventura per Riddick!]

By: Vittorio

Posted: 08.03.2014 @ 09:09
Piccola curiosità... sul film precedente.
L'ultima versione di The Chronicles la "Limited Reel Heroes" contiene la versione director's cut come nel BR precedente?
Grazie e scusate l'OT.

Re: Re: Tagliato
[Terza avventura per Riddick!]

By: Lolly

Posted: 06.03.2014 @ 16:04
Next, sono d'accordo a metà: ;-)

Sul Blu-Ray italiano NON C'E la stessa versione uscita sui Blu-Ray di tutto il mondo.

Ergo, il film non ERA tagliato quando uscì al cinema, ma E' tagliato in occasione dell'uscita su Blu-Ray.

Poi possiamo discutere sulla parola "taglio", per me taglio è qualsiasi intervento sul girato che un regista faccia controvoglia (peggio ancora se lo fa la produzione, ancora peggio se lo fa la TV per la "censura"). (Questo include anche ripensamenti ex-post per l'Home Video)


© 1999-2016 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy