dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.
L'Era Glaciale 5. In Dvd e Blu-Ray da Dicembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it L'Era Glaciale 5! In Dvd e Blu-Ray da Dicembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it

Spedizione gratuita! Scopri come!



. Kirk Douglas 100! (9/12)
. Your Name di Makoto Shinkai al cinema! (7/12)
. Star Trek Roddenberry Vault nel dettaglio! (6/12)
. Quattro chiacchiere con... Opium Visions! (5/12)
. The Witch: l'Ombra della Strega! (2/12)
. Paradise Beach: Natale con gli squali! (1/12)
. Blu-Ray di Zombi: non è finita... (30/11)
. Lo Star Trek inedito e la serie animata! (29/11)
. Mad Max come non lo abbiamo mai visto! (16/11)
. L'Anello chiude il cerchio: tutto Tolkien in cofanetto! (15/11)



Iscriviti a DVDLog!

GRATIS tutte le notizie dal mondo del DVD!



 Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali

posted: 02.08.2013 @ 13:52

Dall'Inghilterra, un altro classico italiano in Blu-Ray

Tocca a Il Bidone, di Federico Fellini, in uscita a settembre.


TheNextOne reporting...

 Ormai è normale amministrazione... i film dei nostri grandi autori escono in Blu-Ray quasi solo all'estero: in America per la Criterion, oppure in Inghilterra per case tipo Arrow, BFI o Eurekavideo. Poi in Franca, Germania.... ma meglio non girare il coltello nella piaga ;)

 Fortuna che almeno hanno l'audio italiano e sono importabili (però per i Criterion serve un lettore compatibile con la zona regionale americana...).

 Questa volta, a pubblicare un classico nostrano è proprio la inglese Eurekavideo, e l'autore preso di mira è Federico Fellini.

 E il film? Trattasi de Il Bidone, capitolo di mezzo in una trilogia ideale sulla solitudine formata assieme a La Strada e Le notti di Cabiria. Protagonista è Alfredo (Broderick Crawford) un piccolo truffatore che sembra ritrovare la moralità a fianco della figlia... ma che viene sopraffatto dai suoi compari (Roberto e Picasso) e dalla sua natura di bidonaro.

Dall'Inghilterra, un altro classico italiano in Blu-Ray


 Il Bidone, del 1955, non è un titolo di punta della filmografia felliniana (causa un certo squilibrio fra commedia picaresca ed eccessi tragici), ma fa comunque piacere che un'etichetta, per di più estera, si sia ricordata anche di quest'opera minore del grande regista riminese (minore certo, ma non meno meritevole di entrare nelle nostre collezioni ;)

 Il Blu-Ray, che esce in Inghilterra il 23 settembre, presenta un video con nuovo master HD, in formato 1.37:1, ed ovviamente l'audio italiano mono, anche se non viene specificata la codifica.

 Sono inclusi i sottotitoli opzionali in inglese, mentre come extra abbiamo il trailer cinematografico, e un'intervista al regista Dominic Delouche...

 ...Un po' poco, anche se ad arricchire il tutto c'è il booklet di 36 pagine con interventi di Fellini e immagini rare del film.




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Dall'Inghilterra, un altro classico italiano in Blu-Ray

Inizia una nuova discussione!Tutti i 1 messaggiEntra nel Cafè


Artisti italiani
[Dall'Inghilterra, un altro classico italiano in Blu-Ray]

By: Filo76

Posted: 02.08.2013 @ 15:28
Io sono un anglofilo, lo ammetto, ma per quanto riguarda i capolavori italiani del passato che siano di A o B sono fatti con maestria e arte e solo all'estero sono capaci di valorizzarli e a promuoverli... noi (meglio dire a chi ne compete) non siamo capaci di saper valorizzare il nostro prodotto artistico, e parlo anche dei tanti monumenti italiani che all'estero ci invidiano ma che in Italia non hanno speso un euro per anni e si sono degradati. Per quanto riguarda di buono in Italia per il Cinema io elogio il lavoro di restauro che fanno le nostre Cineteche più prestigiose a cominciare da Bologna anche se purtroppo sono un po' troppo altezzosi e snob a farti entrare per visitare il loro laboratorio come se fosse Fort Knox... In Italia comunque solo purtroppo troppe e tante parole ma zero fatti, in ogni ambito.

Saluti
Filo76


© 1999-2016 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy