dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

Spedizione gratuita! Scopri come!

posted: 12.04.2013 @ 14:57

Le metaforfosi di Dracula...

...il Blu-Ray 3D diventa quello 2D, e viceversa!!

TheNextOne reporting...

 Ormai potrei aprire una rubrica sulle magagne del Dracula argentiano...

 ...Infatti sono già alla terza news contenente una, diciamo così, particolarità di questo titolo che volente o nolente è diventato il mio più visto del periodo.

 L'ultima scoperta riguarda ancora una volta il Blu-Ray 3D, o meglio, il Blu-Ray 2D, anzi... entrambi! Già perchè, con una metamorfosi degna del conte, il Blu-Ray 3D è capace di trasformarsi in quello 2D, e viceversa! Insomma, le due edizioni includono lo stesso disco!

Le metaforfosi di Dracula...


 Già, lo stesso identico disco, con il film sia in 2D che in 3D, più gli stessi extra, le stesse opzioni, la stessa serigrafia. Tutto quanto. La riprova questa mattina, dopo le segnalazioni di alcuni utenti.

 Le uniche differenze fra i Blu-Ray 3D e 2D di Dracula sono... la custodia e la fascetta. E ovviamente il prezzo...

 Capisco la bellezza della custodia 3D (e della fascetta con l'essenziale banda blu del 3D)... ma non stiamo parlando certo di una limited mantidea che giustifichi la differenza di prezzo! ;)



 A questo punto mi chiedo quale sarà la prossima sorpresa che ci riserverà questo titolo soprannaturale... magari proprio la traformazione in mantide?? O magari in un bel Blu-Ray Mastered in 4k?? ;)




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Le metaforfosi di Dracula...

Inizia una nuova discussione!Tutti i 20 messaggiEntra nel Cafè


Poco apprezzabile!
[Le metaforfosi di Dracula...]

By: Marco

Posted: 10.05.2013 @ 16:50
In questo nuovo film di Dario Argento di scene davvero apprezzabili ce ne sono pochissime, per il resto sembra il pilot di una serie tv fantasma, dato che il finale sembra aperto a qualcosa che sicuramente non vedremo mai!

Re: E sempre Dario...
[Le metaforfosi di Dracula...]

By: Giov

Posted: 10.05.2013 @ 13:04
Fate finta che il film sia americano e vedrete che vi sembrerà non dico meraviglioso ma sicuramente apprezzabile.

E sempre Dario...
[Le metaforfosi di Dracula...]

By: Lolly

Posted: 04.05.2013 @ 01:00
@Giov: no, la tua impressione è sbagliata. Se ti piace il sosia di Dario (perché oggettivamente diverso dall'originale) puoi tranquillamente dirlo, figurati.
Però ricorda che del "popolo" (termine che usi in termini dispregiativi se non offensivi) fai parte anche tu... "vox populi vox dei", e se a tanti fa schifo ce devi sta'.
Facciamo così: tu riguardati ed esaltati con le sue ultime ciofeche, io mi fermo a Opera e ai 2 Masters of Horror.
Ho provato a farmi piacere gli altri, ma non c'è stato verso: troppo televisivi, tanto televisivi che Argento stesso ha confessato a malincuore (perché guarda caso "certe cose il pubblico le nota" - parole sue) di essersi "autocensurato" negli ultimi film, sia volontariamente che non (fonte: libro-intervista di Maiello).
A cominciare da Trauma (con l'infelice scopiazzatura dell'inquadratura-rivelazione da "Profondo Rosso") è cominciata la picchiata. Peccato.



PROMO in primo piano

Le migliori Serie Tv Disney a un prezzo incredibile!

Scopri subito i 12 titoli in offerta a partire da €9.99!


Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita


Top 10





© 1999-2018 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy