dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

Spedizione gratuita! Scopri come!

posted: 14.03.2013 @ 15:59

Tremate ancora per Dracula 3D!!!

Uno sguardo in anteprima al Blu-Ray 3D in uscita il 27 marzo!

TheNextOne reporting...

 Sul Dracula argentiano vi ha già detto tutto Davide: io mi limito a condividere la sua opinione, aggiungendo che la regia sembra quella dei primi videogiochi su CD - ROM, e che gli effetti digitali non sono a livello nemmeno degli odierni animatics usati in America come storyboard...

 ...però vorrei dirvi qualcosa sul Blu-Ray italiano in uscita il 27 marzo, visto che DVDWeb, spinta dal gusto per l'orrore in ogni sua forma, ne ha testato uno in anteprima! In dettaglio si tratta della versione 3D, comprensiva di un solo Blu-Ray compatibile anche con sistemi 2D.

 Come al solito, si parte da una foto del frontale della custodia, per la verità non molto diverso dal packshot pubblicato da Davide ;)

Tremate ancora per Dracula 3D!!!


 Per poi passare al disco, o meglio, al menù principale: quest'ultimo propone le solite opzioni (audio, scene, extra), e soprattutto permette di scegliere se vedere il film in 2D o 3D (stesso file AVC + MVC).

 Avviato il film, ci si accorge di una stranezza: le tracce audio, indicate nel menù con un fantomatico italiano e inglese 5.1, non sono in DTS HD MA 5.1, come riportato nella fascetta sottostante...



 ...ma in un ben più compresso Dolby Digital 5.1 448 kbit. La qualità è però impressionante, sia per dinamica, che per separazione. Il volume è altissimo, le voci sono pulite, e i canali posteriori hanno una presenza incredibilmente dettagliata e aggressiva. Unico appunto è che gli effetti sembrano tutti costruiti in studio, e c'è poca naturalezza.

 Quanto al video 2D, si riscontra un'immagine molto cristallina, pure troppo a volte, tanto che le texture sono così definite da brillare. Le immagini appaiono rifinite e taglienti, e i colori vivacissimi, mentre il contrasto è spinto, e con un nero profondo ma dettagliato.


 Su tutto domina però l'ottimizzazione per il 3D: il bianco ha un livello altissimo, così alto da bruciare il dettaglio di particolari illuminati direttamente. Infine alcune tinte hanno le tipiche tonalità giallo violacee delle riprese digitali 3D.

 La visione stereoscopica è molto appagante: il senso di profondità è sempre presente, e spesso c'è un buon rigonfiamento dell'immagine anche fuori dallo schermo. Gli effetti pop out sono abbastanza numerosi, e presenti non solo nelle scene splatter, ma anche in quelle più... tranquille (si fa per dire ;)

 I fenomeni di cross-talking sono pochissimi, e mai fastidiosi, e infine c'è un'ottima sfericità di tutte le forme che emergono dallo schermo. Segno che si tratta (ma già si sapeva), di un 3D nativo, e non convertito.

 E... si, per chi se lo stesse chiedendo, confermo che la scena della MANTIDE rende davvero bene in 3D, e altrettanto bene rende la strage nel... consiglio comunale avverso al conte ;))




 Il disco propone questi extra:
  • Backstage (HD 3D, 46 min. 47 sec.)
  • Interviste agli attori e al cast tecnico (HD, 16 min. 17 sec.)
  • Video musicale di Claudio Simonetti: Kiss Me Dracula (HD, 5 min. 11 sec.)
 Nessun errore: il backstage è veramente in 3D come indicato, anche se 3D si vedono solo le scene del film (durante le spiegazioni) e le varie scritte, o riquadri in sovrimpressione.

 L'inserto è comunque molto interessante, se non altro per le informazioni ultratecniche proprio sulle riprese 3D: i montatori e i... ehm, 3diisti svelano gli accorgimenti, le procedure, e gli apparecchi necessari a creare una stereoscopia degna di questo nome. Non tutte le spiegazioni sono chiare, ma ce n'è abbastanza per farsi un'idea di quanto la procedura sia complessa.

 Altre sezioni del documentario sono dedicate a location, scenografie, costumi e ovviamente ai trucchi...si, compreso quello della MANTIDE, illustrato da Sergio Stivaletti in persona!

 Le interviste coinvolgono quasi tutto il cast, compreso Rutger Hauer, e variano fra il piacevole e il ridicolo (ogni volta che qualcuno cerca spessore nella sceneggiatura ;), mentre il video di Simonetti è da vedere giusto per i pochi secondi in cui Claudio si cimenta con il Theramin. Cosa?? Non sapete cosa sia? Allora correte a gustarvi l'inserto ad esso dedicato nel DVD di Ed Wood!!

 Chiudo con una curiosità (almeno per un titolo Sony): il Blu-Ray ha sottotitoli solo in francese, e limitati al film. E poi faccio una promessa ;) ovvero l'update della news con una gallery di capture: ovviamente MANTIDE-centrica!! ;)





A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Tremate ancora per Dracula 3D!!!

Inizia una nuova discussione!Tutti i 1 messaggiEntra nel Cafè


Confermo il Dolby Digital
[Tremate ancora per Dracula 3D!!!]

By: TheNextOne

Posted: 15.03.2013 @ 15:03
Ho testato il disco con BDinfo, e confermo le tracce audio Dolby Digital 5.1 a 448 kbit (e non DTS HD MA 5.1 come riportato in fascetta).

Il bitrate video complessivo (AVC + MVC) è sui 26 Mbps.



PROMO in primo piano



Scopri subito i 114 titoli in offerta a partire da €4.99!


Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita


Top 10





© 1999-2018 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy