dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

Spedizione gratuita! Scopri come!

posted: 30.11.2011 @ 16:01

Pulp Fiction in Blu-Ray: luci ed ombre

Ottimi extra ed audio HD, ma il video è un po' datato...

TheNextOne reporting...

 Ne aveva già parlato Davide in questa news, ma credo che un reminder sull'uscita in Blu-Ray di Pulp Fiction sia doveroso! Oggi, 30 novembre, lo storico film di Quentin Tarantino (fra i pochi, veri spartiacque dell'ultimo ventennio cinematografico) viene pubblicato da Eagle...

Pulp Fiction in Blu-Ray: luci ed ombre

 ...già, Eagle, e non Miramax, visto che proprio Eagle ha acquisito i diritti di distribuzione su vari titoli della nota casa indipendente. Ora la domanda nasce spontanea, soprattutto da parte mia che acclamavo la grandezza di Tarantino un minuto dopo avere visto Le Iene al cinema: com'è la qualità del Blu-Ray?

 Non l'ho ancora infilato nel lettore, ma a quanto leggo nei forum c'è di che gioire... e di che rattristarsi. Cominciamo con la gioia: a parte il prezzo piuttosto basso, gli extra sono tantissimi ed ottimi. Includono tutti quelli della passata edizione argentea della Cecchi Gori, più altri inediti. Ecco l'elenco dettagliato, con anche le durate:

  • Scene eliminate con l'introduzione di Quentin Tarantino (24 min.)
  • Dietro le quinte (11 min.)
  • Pulp Fiction: la storia (31 min.)
  • Speciale Lo scenografo (6 min.)
  • Siskel & Ebert At the Movies: The Tarantino Generation (16 min.)
  • Premiazione agli Spirits Awards
  • Premiazione al Festival di Cannes
  • Charlie Rose Show: intervista a Quentin Tarantino (5 min.)
  • Featurette (55 min.)
  • Interviste: Q.Tarantino, U.Thurman, L.Bender, M.de Medeiros, E.Stoltz, B.Callanger, G.Nicotero, D.Wasco (3 h e 34 min.)
  • La sceneggiatura originale di Quentin Tarantino (7 min.)
  • Speciale John Travolta su "Bravo Profiles" (46 min.)
  • La parodia di Pulp Fiction (2 min.)
  • Ciak della scena n°17J Mia intervista Vincent (5 min.)
  • B-Roll (57 min.)

 Inoltre l'audio è in DTS HD MA 5.1 sia per l'italiano che per l'inglese.

 Ed ora la tristezza: non ci sono i sottotitoli inglesi e ciò impedisce di seguire bene i dialoghi originali (chi conosce il film sa infatti che, fra pronuncia e slang, certi passaggi sono molto ostici ;). Ma soprattutto l'immagine proviene da un non tanto recente master della Lionsgate, e non da quello nuovo di zecca visto ad esempio nel Blu-Ray hongkonghese.

 La differenza è abbastanza evidente, sia nel microdettaglio che nei colori, e si può notare in queste comparative di DVDBeaver. Nei frame a sinistra potete vedere l'edizione hongkonghese Panorama e a destra quelli della Lionsgate americana (con lo stesso master dell'italiana).

 In pratica si è ripetuta la situazione del Blu-Ray di Memento: all'estero esce con nuovo master supervisionato dal regista... e in Italia arriva il Blu-ray con master vecchio. Anche se ben inteso, il master Lionsgate di Pulp Fiction non è certo scadente.

 Purtroppo in questo caso non si può nemmeno chiamare Wolf a risolvere il problema, anche se non si sa mai... ;-)






A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Pulp Fiction in Blu-Ray: luci ed ombre

Inizia una nuova discussione!Tutti i 5 messaggiEntra nel Cafè


Per me solo ombre...
[Pulp Fiction in Blu-Ray: luci ed ombre]

By: Lolly

Posted: 11.12.2011 @ 15:02
Dopo un'accurata visione, ecco le mie impressioni, integrate con quanto riportato su vari forum.
Anzitutto il bitrate del film è troppo basso (sui 13Mb/s, appena il doppio del DVD).
Oltre a confermare che ciò, purtroppo, si nota, la visione su diagonali a partire da 50" denuncia, sul lato video, un contrasto innaturale, come se fosse stato aumentato artificiosamente, col che le alte luci sono spesso bruciate (ce se ne accorge subito dalle prime inquadrature di Tim Roth nella caffetteria) con quindi ulteriore perdita di dettaglio. Come conseguenza pure il croma ne risulta troppo carico, ma questo può piacere o no. Scatti video inoltre quando Vincent e Jules entrano dalla porta girevole del condominio-albergo.
L'assenza di grana denuncia a mio avviso un possibile uso di filtri che si è tentato di mascherare agendo sul contrasto in fase di encoding: il dettaglio anche sui primi piani raramente è razor o cinema-like, ma può piacere agli amanti del levigato ad oltranza..
L'audio italiano è pessimo, sbagliato in pitch e inscatolato sul canale centrale, anni luce lontano dallo splendido remix della C.E. di Cecchi Gori (bastano i titoli di testa - mancanti delle musiche sui rear) o gli spari (senza eco) a far percepire l'abissale differenza.
Potrei continuare ma mi fermo qui. Per curiosità ho messo il DVD della C.E. di Cecchi Gori, e dal lato video non ho notato un grandissimo peggioramento, anzi il quadro mi pareva più naturale (e l'audio notevolmente migliore). Stavolta ho preso la sòla!
Saluti.

Re: Re: Screenshot poco affidabili?
[Pulp Fiction in Blu-Ray: luci ed ombre]

By: coach

Posted: 01.12.2011 @ 11:28
Grazie Next, facci sapere... io lo comprerò comunque, ma mi piacerebbe sapere se la qualità sia alta o meno!

Re: Screenshot poco affidabili?
[Pulp Fiction in Blu-Ray: luci ed ombre]

By: TheNextOne

Posted: 01.12.2011 @ 11:08
Magari fosse così... appena ci metto le mani sopra appuro la cosa ;)



PROMO in primo piano



Scopri subito i 114 titoli in offerta a partire da €4.99!


Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita
10. Turbo


Top 10
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.





© 1999-2018 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy