dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

Home > Cafè > Star Wars Saga > Indice Messaggi > Registi e speranze Giovedì, 26 Mag 2022 16:05

Star Wars Saga

Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana...


Inizia una nuova discussione su
SONDAGGIONE Star Wars!
Tutti i messaggi su
SONDAGGIONE Star Wars!
Discuti di un nuovo argomento
in Star Wars Saga

Registi e speranze
Argomento: SONDAGGIONE Star Wars!

By: TheGame

Posted: 09.11.2012 @ 11:47
Brad Bird è già impegnato nel progetto "1906", un kolossal sci/fi originale ambientato nel presente e sceneggiato da Lindelof. JJ Abrams non si muove senza la sue equipe. Spielberg è la scelta più naturale e con la probabilissima cancellazione di Indiana Jones 5 (difficoltà di diritti a parte, si parla di una serie animata) a zio Steven fa comodo un buon franchise sulla quale farsi paperone. Zero speranze per Cameron e Jackson, entrambi ben coinvolti in altrettanti grossi franchise.

Se la Disney non vuole far venir fuori una schifezza è utile che comunichi al più presto la troupe, onde evitare di dover andare di fretta nella produzione per rispettare i tempi.
Gruppo: Star Wars Saga - Jump to: |[Tutti i messaggi su...] | [News]

Indice della discussione su SONDAGGIONE Star Wars!
Registi e speranze by TheGame, 09.11.2012 @ 11:47
  Tanto, peggio di così! by Mattomarinaio, 09.11.2012 @ 15:47
[Collassa Thread]

Registi e speranze

By: TheGame

Posted: 09.11.2012 @ 11:47
Brad Bird è già impegnato nel progetto "1906", un kolossal sci/fi originale ambientato nel presente e sceneggiato da Lindelof. JJ Abrams non si muove senza la sue equipe. Spielberg è la scelta più naturale e con la probabilissima cancellazione di Indiana Jones 5 (difficoltà di diritti a parte, si parla di una serie animata) a zio Steven fa comodo un buon franchise sulla quale farsi paperone. Zero speranze per Cameron e Jackson, entrambi ben coinvolti in altrettanti grossi franchise.

Se la Disney non vuole far venir fuori una schifezza è utile che comunichi al più presto la troupe, onde evitare di dover andare di fretta nella produzione per rispettare i tempi.
[Indice]

Tanto, peggio di così!

By: Mattomarinaio

Posted: 09.11.2012 @ 15:47
A snaturare la serie ci ha già pensato Lucas che, sia per StarWars che per Indy, non ha saputo crescere insieme ai suoi appassionati. Concluse la sue vecchie trilogie, ha prodotto solo appendici, molto avventurose, ma con protagonisti poco carismatici e dialoghi sempre più insipidi. Ha manomesso e ricoperto di effettoni un classico dei classici che ormai dovrebbe diventare di dominio pubblico tanta è la sua rilevanza culturale, ha creato una nuova trilogia dalla trama poverissima, basata solo sul lento raggiungimento della creazione di DarthVader; filmetti, spin-off, serie animate noiose, e quell'orripilante 4°capitolo di Indiana Jones.
Togliere Star Wars dalle sue grinfie è stata una scelta saggia. Qualsiasi cosa possa fare la Disney non sarà peggio di ciò che avrebbe fatto il buon vecchio George a piede libero. Se seguiranno altri cartoni, o film con canzoncine, se torneranno gli Ewoks o la famiglia degli elefantini blu e quella di jar-Jar, nessuno potrà farmi dimenticare le meravigliose sensasioni che "Guerre Stellari" ha saputo darmi. Anzi, adesso che Lucas non ha più il potere assoluto, si riapre "una nuova speranza", ovvero quella di rivedere ben restaurata e in Bluray la vecchia trilogia, senza scene aggiunte, con titoli d'apertura in italiano, anche se inserita nella collana "i classici Disney".
[Indice]

NOTA - Il filtro Out of Policy che nasconde automaticamente i messaggi non in linea con la policy del Cafè è attivo. Puoi disattivarlo e visualizzare tutti i messaggi, compresi quelli indesiderati (evidenziati in rosso), cliccando qui.


© 1999-2022 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy