dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.



..."La Forza finalmente su DVD!"

1 - Lucas e il digitale 16.03.2004 15:45
Lucas può fare quello che vuole con le sue creazioni, ma sta trasformando i suoi capolavori in giocattoloni pronti x essere modificati ad ogni innovazione tecnologica. Si dedichi ad un altro progetto originale se vuole sfruttare il digitale. Un conto è sperimentare una versione riveduta, un altro è sostituirla. E' come se avessero sostituito definitivamente Let It Be Naked (Beatles) all'album originale. Star Wars è un opera d'arte del '77 ed importante anche xchè presenta il top degli effetti di quel periodo, frutto del lavoro di veri artigiani del cinema. E' un film che ha restituito alla sala cinematografica il potere di far sognare ed emozionare in anni in cui la tv prendeva il sopravvento. E' cinema vero, non un giocattolino!
[Omambick]
2 - Ehm... 21.02.2004 18:38
Per favore evitiamo ti tirare in ballo Star Trek e, peggio, di metterlo a confronto con quella sottospecie di filmetti per bambini che è la nuova (e sottolineo NUOVA, cioè episodi uno e due) trilogia. (Prego a tutti di non augurarmi un collasso dal momento che è solo una mia OPINIONE personale).
[D]
3 - Un piccolo evento... 21.02.2004 12:18
Nuove scene... perchè no? le aggiunte del 1997 inoltre erano in gran parte scene rimasterizzate girate ne 1977... non credo però in molteplici versioni della trilogia in dvd: ci lavorano da un po'.. di un cosa sono certo: sarà strano poterli guardare in 2,35:1. le videocassette widescreen erano in questo formato? o in 1.85:1? ad esempio... per uno come me che ha consumato questi film fin da quando per la prima volta li registrò dalla tv, il formato a tutto schermo è un'abitudine... tanto che se ingrandisco l'immagine del dvd della minaccia fantasma fino a farla diventare un 4:3 circa, sembra + starwars di quanto lo sia realmente... una questione di nostalgia. ben venga questa edizione in 16:9 beninteso, ma sarà strano vederli perfetti.. film che hanno secondo me un fascino proprio per il fatto di non essere perfetti, le astonavi non funzionano, sono sporche, gli eroi sono poveri... ecco perchè la nuova trilogia 'ha fallito' (ecco.. perchè hai fallito): perchè hanno reso tutto + star trek, piu' lucido e nuovo... ok ok d'accordo erano tempi + civilizzati... ma ha perso quel senso d' improvvisato e divertente della vecchia trilogia.. a scapito della credibilità degli effetti speciali: basta guardare i mostri dell'arena dei cloni.. troppo colorati, sono finti. meglio la minaccia, molto meglio.

Il cofanetto sarà un' esperienza particolare: motivo di attesa e di acquisto del dvd per molte persone, ma in fondo, in fondo lo stupore per certe trovate non porà mai essere lo stesso di 10 anni fa, quando la videocassetta era oro colato.. è un piccolo evento.
[giovanni]
4 - riflettiamo... 20.02.2004 19:00
una riflessione... pensate a un caso molto recente: Gangs of New York. è chiaro a tutti che la versione uscita al cinema non è la director's cut, ma la Weinstein's cut!, cioè voglio dire che per esigenze di produzione il regista, che scusate se è poco è Martin Scorsese e non Jan de Bont!, ha dovuto partorire una versione non soddisfacente per lui.
Ora se tra tanto o poco tempo ci sarà una director's Cut perchè ciò dovrebbe essere visto negativamente?
Kubrick, mi dispiace per teo.emme, non avrebbe avuto bisogno di director' cut, visto che quello che ha consegnato alla distribuzione (warner o Turner che sia) è sempre stato il suo director's Cut! tutti i capolavori di Kubrick sono una produzione Kubrick! scritti, diretti e con soldi di Kubrick, quindi è un caso a parte.
Per gli altri registi (anche i più grandi, vedasi Scorsese, Coppola, Scott, Lucas) questo non è così facile.
Ben vengano le nuove edizioni se queste ci fanno vivere nuove esperienze!

Quando vado a teatro a vedere una nuova versione di testi immortali mi piace vedere come vengono interpretati e rivisitati!
Certo ritengo Assolutamente importante che sul mercato siano presente entrambe le versioni, per mettere la scelta! Noi abbiamo la libertà di scelta, è questa dovrebbe essere sempre possibile (al bando scempi come E.T. e Il Re Leone, ma ben vengano il cofanetto di Alien in doppia versione).
[martino]
5 - Vorrei dire la mia 20.02.2004 08:22
Ritengo che un film debba essere commercializzato in primo luogo nella forma e nei contenuti della sua uscita sul mercato (quindi nienti ridoppiaggi, bianco e nero che diventa colori, 1.35:1 che diventa pan & scan e così via).
POI e solo POI si può fare la versione extended con il robot di Metropolis realizzato al computer con gli ultimi effetti speciali e l'audio 5.1 per farci giocare i bambini!!!
Poi prego a tutti di non citare Blade Runner come esempio per favore, innanzi tutto perchè la Director's Cut è uscita in un'epoca non sospetta, i DVD non esistevano neanche indicandoci che è veramente una cosa venuta dal cuore del regista (e non dal portafoglio), e poi perchè le aggiunte (o tagli) sono intervenute a completamento della storia, che acquista senso compiuto (meraviglioso senso compiuto) mentre le aggiunte di molti altri film in dc (praticamente tutti) non servono a NIENTE ai fini della storia.
Detto questo, perchè non posso avere una Apocalipse Now in versione originale? E un Star Trek The Motion Picture in versone originale?
[D]
6 - Le due versioni di Shining 19.02.2004 20:27
'Le due versioni di Shining sono ideate per due mercati diversi, due realtà diverse...'

Beh certo sarebbe interessante capire le enormi diversità tra i due mercati... (mercati? ma non è un termine da management?!?) Perchè chiamarli mercati? Certo che quando un film esce la prima volta è da chiarire se è un operazione commerciale o meno, perchè qui sembra che l'unico nel mondo delle nuvole sono io, o no? Quando esce un film ai produttori non interessa se questo guadagna, tanto poi faranno in modo di far uscire una director's cut, o no? Ma va la'! Mi spiace ma il cinema è business, questo io non l'ho mai scisso dall'aspetto culturale, vedasi i miei primi commenti in materia, ma adesso inseriamo anche Coppola e Forman tra i delinquenti (pedofili!?!) che violentano i propri film?
Ripeto, rifare a distanza di 10 o 20 anni un proprio film perchè si crede di volerlo migliorare (a detta di tutti i maggiori critici italiani Apocalipse Now Redux è ancora meglio dell'originale), poi potrà venirne fuori un film che piace di meno al pubblico (vedi Blade Runner) ma allora?
La prima cosa che ho detto è che sarebbe stato preferibile avere le due versioni, ma credo che in molti casi vedere un film datato, con effetti speciali non all'altezza del formato digitale, deluderebbe di più che vederlo 'risistemato'.

Un ultma cosa: è facile scrivere '...Luhrman e delle pagliacciate che dirige e che qualcuno si ostina a chiamare opere cinematografiche...,' chi non ne sarebbe capace? (tu occupati di Lucas e dei suoi robotini di tolla da bambini!) e che ci vuole? è un opinione personale, che non ha nulla a che vedere con la critica cinematografica, è l'opinione di uno spettatore, non vale un gran che, se vogliamo parlarne seriamente è un conto, altrimenti tenetevi pure le vostre considerazioni, noli me tangere!
bye
[baz]
7 - No! 19.02.2004 19:26
Baz... su Kubrick hai detto una vera cazzata. Prima di spararle grosse è meglio informarsi. Forse non sai che Kubrick ha eliminato tutte le sequenze non inserite nel montaggio finale dei suoi film, proprio contro questa mania (stupida o furba) delle Director's cut... spesso bieche operazioni commerciali per spremere altri soldi da film non più recentissimi. Le due versioni di Shining sono ideate per due mercati diversi, due realtà diverse. Non ha proibito a nessuno di utilizzare la versione europea, che è poi quella autenticamente voluta da Kubrick. A te piace che un film venga rimaneggiato 100 volte? Credi che sia un diritto dell'autore stuprare le sue opere (come le porcherie che hanno fatto con Amadeus, Apocalypse Now, Blues Brothers, Blade Runner, Star Wars... e la lista purtroppo è destinata ad allungarsi)? Credi alla storiella della 'versione voluta dall'autore'? Non ti sfiora il sospetto che sia solo una questione di far su quattro soldi? Liberissimo, ma lascia stare Kubrick e occupati del tuo Luhrman e delle pagliacciate che dirige e che qualcuno si ostina a chiamare opere cinematografiche.
[teo.emme]
8 - de gustibus... 18.02.2004 20:53
Attento bruce (Lee... Willis... ANCORA!?!), non credere che le tue opinabili opinioni siano leggi sacrosante... Sono contento che Moulin Rouge non ti sia piaciuto, sai che noia se era il solito film banale piacione... Certo i film unici o piacciono o non piacciono... Comunque io mi tengo i miei gusti e tu i tuoi, e senti, anche per Star Wars è meglio fare un distinguo... Ma se un film non ha successo allora si può modificare? Perchè? Da quello che scrivi sembra questa la discriminante per toccare o meno un film...
Non voglio togliere a nessuno l'opera originale così come l'hanno amata, eventualmente ci sono le VHS. Perchè vedete... vederla in DVD sarà molto diversa.
Io continuo la mia 'crociata pro-autori'. Chissà perchè di un libro si possono fare cento traduzione e un film non lo si può toccare per non ledere la sensibilità dei fruitori...
Sai cosa ti dico? Compra quello che vuoi, fai come meglio credi. Però sarebbe meglio uscire dal fanatismo e fare un discorso più critico (e con questo non voglio difendere a spada tratta le scelte commerciali), però vediamo di comprendere tutti gli aspetti, altrimenti continueremo a parlare di aria fritta.
2001 è un capolavoro: giusto! e Shining no? Com'è che quel birbante di Kubrick ha fatto uscire in America due versioni di questo film, e ha vietato categoricamente la riedizione della prima versione? Non mi si venga a dire che Kubrick si piegava alle leggi commerciali...
Datemi una versione qualsiasi di Star Wars, purchè di qualità tecnica elevata! ciaoooo!
[baz]
9 - Beh... 18.02.2004 12:34
Beh, contiene quattro VHS (i tre film originali in italiano e widescreen e un documentario in lingua originale) piu' materiale cartaceo tipo sceneggiatura originale e altro, ora non ricordo.
E un certificato che para di 500 copie in Italia e 2500 in America (o nel mondo, ora non ricordo).
Se vuoi altri dettagli posso controllare meglio. Ciao
[ciarlese]
10 - Eccezionale! 16.02.2004 17:43
Veramente eccezzionale. Era ora... a quando le prenotazioni?
[massimo]
11 - Avevo sentito anch'io... (per Ciarlese) 15.02.2004 17:24
Avevo sentito anch'io che era uscita una versione italiana del cofanetto, ma mi risultava fosse mancante di molti dei contenuti speciali presenti nella controparte inglese. Come stanno le cose?
Saluti.
[Dude]
12 - Caro Dude... 13.02.2004 00:32
Il cofanetto 'Definitive Collection' e' uscito anche in Italia in edizione ridottissima (500 copie!!!) e io ne sono un fortunato possessore!!.
Purtroppo sappiamo che non fu affatto 'definitive'....
[ciarlese]
13 - Per gli appassionati di star wars 12.02.2004 23:18
Se siete appassionati di Star Wars vi invito a visitare il mio sito dedicato alla saga

http://pachetti1.interfree.it

riguardo alla trilogia in DVD, sono felicissimo che finalmente esca in digitale. Speriamo pero' che non venga ancora rovinata inserendo nuove scene come e' successo nella Special Edition del 1997. Molti di voi mi capiranno, ci siamo affezionati alla versioni originali e speriamo che vengano inserite inieme alla vesione Special Edition.
[marco jedi]
14 - May the (Dark Side of the) Force be with us. 12.02.2004 19:05
Per un appassionato storico di 'Guerre Stellari' la notizia e' di quelle che tolgono il sonno: la Trilogia Classica su DVD.
Poi pero' cominciano i dubbi: un cofanetto da 4 dischi. Ci risiamo: solo 4 dischi? Gia' la cosa mi aveva infastidito per Indiana Jones. Oggi lo standard per le uscite 'importanti' e' l'edizione a 2 dischi, quindi mi sarei aspettato un cofanetto da 6 (se non anche 7) dischi. Episodi I, II, III su 2 dischi e Episodi IV, V, VI su un disco? E non e' che manchi il materiale (come per Indy del resto). Sono uno dei fortunati possessori di uno storico cofanetto ('The Star Wars Trilogy-The Definitive Collection') che uscì in Inghilterra, composto da 4 VHS: una per ogni film in edizione originale widescreen (più documentari, trailers, interviste, ecc...), e una quarta con il documentario 'From Star Wars to Jedi: The Making of a Saga'. Se a questi documentari si aggiungessero quelli sui vari restauri ed Edizioni Speciali e magari qualche nuova intervista penso che si sarebbero ottenute edizioni a due dischi (e quindi anche con una compressione piu' lieve).
Sul ridoppiaggio, io sono contrario per principio, spero solo che se saranno ridoppiati per l'upgrade 5.1, venga conservato anche il vecchio doppiaggio.
Sulla questione Edizioni Originali vs. Edizioni Speciali, dal punto di vista filologico ovviamente sono da preferire le Edizioni Originali, anche se devo dire che alcune delle aggiunte (non tutte pero') non sono male. Speriamo che Lucas non combini qualche guaio con queste nuove Special Special Edition (anche perche' questa nuova Trilogia e' stata una delusione).
Voglio pero' dire una cosa: Lucas e' liberissimo di pubblicare solo le Edizioni Speciali (anche se sarebbe possibile pubblicare entrambe le versioni di ogni film sullo stesso disco o su 2 dischi); la cosa fastidiosa e' che sono quasi sicuro che prima o poi uscira' un altro cofanetto con le edizioni originali, l'intera esalogia, nuovi mirabolanti contenuti speciali, ecc... Ora, se gli acquisti ripetuti dello stesso film erano tollerabili nell'epoca VHS (anche perche' il nastro stesso si deteriorava), non mi sembra corretto 'costringere' gli appassionati ad acquistare e riacquistare uno stesso titolo su DVD. Quando io compro un DVD (supporto virtualmente eterno) mi piacerebbe pensare che quel film e' definitivamente acquisito e non che dovro' ricomprarlo nel giro di qualche anno (visti anche i prezzi). A questo punto, onore alla Medusa che, prima dell'uscita de 'La Compagnia dell'Anello' annuncio' la futura edizione Extended, permettendoci così di scegliere (a meno che non ci sia in programma qualche mega cofanetto da 12 DVD con le tre Extended Editions).
Comunque mi sembra che le case di produzione abbiano poco rispetto degli acquirenti e siano decise a sfruttare il DVD come mezzo per prosciugare i nostri portafogli.
Non ci resta che sperare.
[Dude]
15 - Condivido... 12.02.2004 14:53
Condivido pienamente le tue aspettative: anch'io rimasi deluso quando vidi i film in versione VHS 'televisiva' con addirittura la scritta iniziale che sfuma ma non scompare mai dallo schermo (originariamente), trasformata in un banale scroll che sparisce!! Per non parlare appunto di Darth Vader che nel 2° edizione speciale, nella scena aggiunta quando parte con il lambda class shuttle ha una voce italiana orribile!! Queste cose in una trilogia come quella di SW non sarebbero dovute succedere. Devo dire che nei DVD dei due film prequel si sono invece comportati bene, sebbene peccando però nei contenuti dei film, decisamente un gradino più in basso. Io spero ardentemente che non ridoppino la trilogia e che lascino tutto quello che c'era nell'edizione speciale così com'è sui VHS, di modo che non si crei una terza versione della trilogia, altrimenti la storia non finirà mai più...
[Darius]
16 - Mattomarinaio... 12.02.2004 14:37
mi hai commosso...

Grande descrizione.
[Vinilosaurus]
17 - Perché l'hai fatto... 12.02.2004 14:22
Secondo me facevi meglio a tenertelo per te che il motivo del tuo nick...

...spero vivamente che il regista di quella paraculata (chiamarlo musical offende tutti i grandi classici del genere) decida di sostituire totalmente quella versione con una ben più decente.

Anzi perchè non riparte proprio da zero?

Scherzo baz, falla finita però di dispensare boria gratuita a noi amanti del 'VERO' STAR WARS, falla finita con i tuoi 'credevo fosse chiaro a tutti' o con le tue crociate pro-autori.
E' il pubblico che decreta il successo commmerciale di un'opera, qualunque essa sia, ed è il pubblico che ha il pieno diritto di reclamare l'opera così come l'ha conosciuta originariamente.
ALIEN, STARS WARS, BLADE RUNNER, 2001, E.T. sono autentici capolavori della fantascienza grazie ai loro rispettivi autori, ma se oggi questi personaggi (Kubrick a parte) sono milionari e potenti devono ringraziare anche noi 'comuni mortali' del pubblico.
IO ESIGO STARS WARS NELLA SUA SPLENDIDA VERSIONE ORIGINALE (ANCHE QUELLA RIEDITATA DEL '97 VA BENE)
[bruce]
18 - Un timore... 12.02.2004 12:18
Saranno sicuramente ridoppiati. Lucas per i nuovi episodi ha preteso che R2-D2 si chiamasse così anche in italiano, e ora farà ridoppiare i vecchi film. Sono pronto a scommetterci qualsiasi cosa.
Speriamo almeno che includano la vecchia traccia...
[Remy]
19 - Non penso... (per Baz) 12.02.2004 12:13
Non penso tu abbia centrato il punto delle 'proteste' (alle quali mi associo). Nessuno nega agli autori del film di apportare modifiche, anche se queste non sono mai (o quasi mai) dettate da velleità artistiche ma solo meramente commerciali. Comunque sia la cosa che io detesto in generale, e che detesto anche in relazione a Star Wars, è il fatto che viene negata la prima versione, ovvero quella vista al cinema.
Insomma, ben venga l'edizione speciale o director's cut, però VOGLIO anche quella originale!! Da questo punto di vista, è strepitoso l'ultimo cofanetto Alien Quadrilogy che ti fa scegliere... perchè è tutto lì il problema: IL POTER SCEGLIERE!!!
[Blast]
20 - Vorrei... 12.02.2004 02:39
Avevo tredici anni quando, dopo aver messo da parte qualche soldo, mi comprai la prima Vhs della mia collezione, 'Guerre Stellari'. Nessuno può descrivere l'emozione quando ho aperto quella confezione della Cic Video con sulla fascetta lo stesso manifesto del cinema di molti anni prima. Mi tremavano le mani. Ho inserito la cassetta nel mio videoregistratore stereo nuovo di pacca con 3 testine video e 2 audio. Le mani mi tremavano, pigiai play più volte ancor prima che la cassetta fosse entrata. Qualche minuto di una stupida musichetta all' inizio del nastro e poi... la fanfara.

Il giorno dopo comprai 'L'impero colpisce ancora' e il successivo 'Il Ritorno dello Jedi'. Fu come la prima volta. Anzi meglio. Perchè quei film erano miei, li comandavo, potevo fermare l'immagine, rivedere a mio piacimento dei passaggi, imparare tutto a memoria. L'immagine non era strepitosa, a tutto schermo, in alcuni punti allungata, tanto che i pianeti sembravano uova. Ma era quello. Quello che avevo visto da bambino.
In alcuni negozi, poco dopo, vidi un cofanetto, blu, con tutti i tre film in formato 'panoramico'. Ahimè! non lo comprai. Non avevo ancora l'esigenza dell' integrità.
Che errore. L'unico cofanetto degno del film che conteneva.

Molti anni dopo ero ormai un cultore del genere. Quasi tutte le persone che frequentavo non avevano mai visto, o comunque non si ricordavano, Guerre Stellari. Ogni tanto organizzavo visioni a casa mia per i più 'degni', sempre con le mie prime cassette. Quante volte le ho prestate. Quante volte duplicate. Finchè non uscì un nuovo cofanetto. 'Meraviglia!' esclamai 'C'è pure la versione Widescreen, ed è ripulito e con l'audio in THX!!!' I tempi erano maturi per un nuovo acquisto, questa volta non avrei fatto l'errore, dovevo comprarlo, e preferire l'edizione panoramica.
Solo in casa, casse dello stereo a palla, inserii la prima cassetta nel solito videoregistratore. L'entusiasmo, prima portato all'ennesima potenza, cessò subito dopo la prima nota della sigla d'inizio. 'Ma... quella scritta... quella che si allontana... ma non era così, brilla tutta, sembra... sembra fatta al computer, e più si allontana e più che i pixel ballano e creano un effetto orribile. ma cosa è successo?' Guardai tutto fino ai titoli di coda, anch'essi erano diversi, erano il lingua originale. In inglese. Ma come faccio io a sapere che la voce della principessa Leila è di Ottavia Piccolo se non ce lo scrivete? Non era più il mio Guerre stellari. Quelle grafiche iniziali l'avevano trasformato in un prodotto televisivo. Peccato. Senza contare che l'audio di tutte e tre le cassette gracchiava un pò sugli acuti. Per un altro po' ho continuato a vedere le mie vecchie amate cassette.

Arriva poi la tanto attesa edizione speciale. Questa sarebbe uscita al cinema, quindi avrebbero sicuramente curato di più la grafica iniziale. E infatti così è stato. Anche i titoli di coda erano tornati in italiano. Ma le scene aggiunte... sapevo delle scene aggiunte ma non credevo che le avrebbero sovrapposte alle vecchie. Panoramiche di modellini in plastica, anni e anni di mie memorie (e immagino giorni e giorni di lavoro) cancellate e sostituite dal digitale! Non ci credo. E le voci dei persnaggi? Anche qui la leggerezza di una traposizione italiana ha colpito. Voci completamente diverse che si alternano alle vecchie con insopportabile leggerezza. Ho comprato anche quest'edizione nel bel cofanetto che ne è scaturito qualche mese dopo. La scritta iniziale era buona, ma i titoli di coda erano tornati in inglese. Chiaramente il doppiaggio era lo stesso del cinema e quindi voci alternate tra vecchie e nuove (la più orribile, quella di Darth Fener). Ma tutt'oggi continuo a guardare le mie prime, vecchie Vhs.

Ed ora ho un sogno.

Vorrei che prima o poi qualcuno mettesse su Dvd ciò che io ho amato da piccolo, senza artefatti, senza aggiunte. Non desidero grossi sforzi di rimasterizzazione. Ho un discreto impianto 6.1 ma non sono un fanatico del Dts a tutti i costi. Visto che per la nuova trilogia è stato adottato un doppiaggio più fedele all'originale sono anche d'accordo che i film vengano tutti ridoppiati per renderli più adatti alle nuove leve, i nuovi appassionati dell' universo di StarWars. Sono anche daccordo a rititolare la vecchia trilogia rivista e corretta come 'Star wars' e non più 'Guerre Stellari'. E' giusto che mio figlio veda tutti i 6 film con R2D2, invece di avere problemi esistenziali sul come mai dopo cambia nome e diventa C1P8. E' anche giusto che il regista faccia quello che vuole con le sue pellicole e che faccia tutti i suoi ritocchini, ma spero che il prodotto iniziale non venga mai perso. Restaurato si. Ma non perso.

Fate un bel cofanetto a 6 DVD strepitoso ridoppiato, con Dts 7.1 e 40 minuti di scene aggiunte. Fatelo Pure. Ma fatene anche un'altro per me, più modesto, in Dolby Surround, un pò ripulito ma non troppo, che assomigli a quel cofanetto blu che non ho mai comprato (per me definitivo). E la cosa più importante riguarda l'edizione italiana. E' già raro che escano delle edizioni decenti già dalla casa madre, ... non c'è bisogno che le roviniamo con il doppiaggio. Abbiamo fatto tanto per avere un E.T. in versione originale e quando ci accontentano, gli italiani ci infilano lo stesso il doppiaggio rifatto.
Intanto io aspetto..
[Mattomarinaio]
21 - Non proprio di creta... 11.02.2004 19:40
Ciarlese, quando dicevo jabba del 1997 di creta sapevo bene che era cg, ma intendevo dire che sembra fatto di creta, è fatto proprio male. è vero! spero rifacciano l'effetto, tutto lì. la scena è bella, è originale d'epoca.
[giovanni]
22 - gli extra... 11.02.2004 19:24
Credo che si debba prendere come esempio il cofanetto de Il Padrino: anche in qul caso gli extra sono contenuti in un solo disco per tutti e tre i film eppure, secondo me sono tutt'altro che scarsi o scadenti. Potrebbe anche esserci il problema di una effettiva poca quantità di materiale visto che ai tempi non si giravano i film pensando alla futura uscita in DVD! Basta guardare quanti extra sono invece presenti nei nuovi dvd di Ep I e Ep II. Lucas in questi casi prevedendo l'uscita in DVD ha documentato ogni fase della realizzazione dei film.

Sono speranzono per l'audio, visto che esiste la colonna sonora del 1997 in DD e DTS che venne appunto rimasterizzata per le special edition viste al cinema.
[simolatrottola]
23 - infatti (per Alessio) 11.02.2004 18:44
Hai illustrato la stessa identica procedura commerciale già adottatta per i cofanetti VHS, sicuro la cosa si ripeterà.
Preparate anche i soldi per il nuovo cofanetto di Indy, quando avranno girato il 4° film...
[Peppef]
24 - ingenuità 11.02.2004 18:30
Mi spiace ma gli ingenui mi sembrate voi, se credete che un prodotto i soldi non li valga non compratelo, ne avete ampia facoltà. Ma vi prego di non pretendere che anche gli autori la pensino come voi.
Lucas pensa che le nuove versioni siano meglio delle prime: è questo quello che conta, poi sono d'accordo che usciranno nuove edizioni, ma credetemi, usciranno anche di queste, perchè prima o poi troveranno nuovi extra (nel senso che decideranno che giunto il momento di rinnovare il catalogo dei DVD) non è già successo con svariati film fino ad oggi? e non lo fanno tutte le case? e poi perchè prendere i cofanettti di alien, indy o ritorno al futuro quando già sappiamo che sono in pre-produzione i nuovi capitoli e che quindi subiranno un invecchiamento repentino? l'importante é informarsi e decidere se l'acquisto è opportuno oppure no, ma credere che l'industria lavori a scopo benefico, scordatevelo.

Una cosa però credo fermamente, anche dopo le motivazioni avanzate da alcuni di voi: credere che il cinema, in particolare alcuni film che ognuno può reputare magnifici, siano di proprietà artistica dei fruitori anzichè dei cratori mi sembra un tantino eccessivo, vedete star wars o il signore degli anelli non sono diversi dall'amleto o l'Ulisse di Joyce: sono figli (questa è una metafora che credevo chiara) di proprietà di chi li crea, non di chi li conosce e diventa amico.
Ripeto, il fine puù essere diverso, Manzoni ricercava la genuinità della forma, Lucas la perfezione della confezione, ma il director's cut è una libertà che non ammette repliche: uno il film può non vederlo o non reputarlo meritorio di un aquisto da parte di chichessia.
Una curiosità: il mio nick name è Baz, il mio film preferito è ovviamente Moulin Rouge, sapete che Lhurmann dopo i primi test ha deciso (o meglio gli è stato imposto dalla produzione), di modificare questo film? se un domani uscirà una nuova versione così come la voleva lui, a me potrebbe piacere di più o di meno, io ho il film come ora è e deciderò se aquistare una nuova versione, ma non mi porrò il problema di criticare un regista perchè ha deciso di migliorare (ai suoi occhi) un film che è nato dalla sua testa e dalle sue mani!
[baz]
25 - Petzione per l'originale 11.02.2004 17:11
Ciao a tutti,

avete visto questo sito:

http://www.originaltrilogy.com/

Comunque concordo con cio' che ha detto qualcun altro,
sicuramente preferirei l'originale e sicuramente Lucas fara' un secondo cofanetto ma nel frattempo comprero' anche questo perche' ho atteso gia' troppo ;-)

claudia
[Claudia]
26 - c'è una bella differenza... 11.02.2004 15:30
Ne Il signore degli anelli sono state aggiunte scene lavorate in contemporanea, aggiungere efetti digitali ad un film che ha alieni stile Muppets (non per sminuire, a suo tempo ciò che ha fatto è il massimo) vien fuori una porcata!
In una scena un'effetto antiquato ed in un'altra un'effettone dell'ultima generazione...
Come aggiungere delle maniche in goretex ad un vecchio giubbotto di pelle!
E' solo speculazione!
Se non è soddisfatto del suo vecchio lavoro che faccia tre remake e pace!
Poi, consideriamo pure un'altra cosa, stiam parlando di DVD, non di VHS.
In un DVD si possono mettere tutte le scene in comune e i doppioni di quelle modificate, così da poter scegliere tra le opzioni quale film guardare, non sarebe il primo... perchè non fa così?
Perchè credo che Alessio abbia centrato il punto, oggi questo cofanetto, domani uno migliore... con tutti e sei i film magari (così da propinare anche i nuovi a chi non li vuole) e più speciali.
[Leo]
27 - Io sono contento 11.02.2004 14:11
Per quanto mi riguarda sono contento, e questo perchè spero in un'edizione che sia il più possibile il seguito degli episodi I II e III.

E poi... Ciarlese ha detto:
Io un figlio non lo pubblico! Un'opera invece si' e interagisce con milioni di persone, che la fanno loro acquistandone poi la copia personale.

E secondo me Lucas potrebbe rispondere: hai la tua copia? Bene allora sei a posto!

Secondo me GL non è tenuto a fare nulla, lui ha apertamente dichiarato che vuole utilizzare le versioni rimasterizzate, e quindi userà quelle.
I motivi potrebbero essere i più disparati (dal commerciale, alla preferenza di suo figlio, ecc.) ma nessuno può permettersi di dirgli cosa deve fare.
Sempre IMHO
[Emperor]
28 - A me piace! 11.02.2004 12:27
Sono un FISSATO di Star Wars, a me piace l'idea che questi film vengano potenziati di altre scene o ritocchi. D'altronde abbiamo visto con Il Signore degli Anelli (certo non è la stessa cosa, ma il principio è lo stesso) la versione estesa è piaciuta molto di più della prima perchè c'erano molte più scene; voi direte... 'bè io lo sapevo prima!', ma non credo che il fattore tempo sia importante, quindi non vedo il problema.
[...]
29 - Scusa, Baz... 11.02.2004 11:21
...secondo me pecchi un po' di ingenuità (scusa se mi permetto di dirlo, non intendo assolutamente essere offensivo).
Io sono SICURO che prima o poi usciranno i DVD con la versione originale della vecchia trilogia, ma il motivo per cui Lucas non li pubblica in contemporanea con la Special-Special-Edition è molto meno nobile (anche se comprensibilissimo) di quello da te avanzato. Il caro Giorgino vuole semplicemente assicurarsi di vendere PRIMA i suoi milioni di copie dell'edizione rifatta, convincendo gli integralisti nostalgici (come il sottoscritto) che quella sarà per sempre l'unica versione disponibile in digitale. DOPODICHE', quando anche noi - volenti o nolenti - saremo capitolati, se ne uscirà con un'affermazione del tipo: 'Non posso deludere i miei cari vecchi fan... eccovi la trilogia come l'avete amata da piccoli!'... e zac! Nuova uscita in dvd!
Non solo: raccolgo scommesse anche sul fatto che, quando succederà, gli speciali di questa nuova uscita saranno differenti da quelli precedenti. In questo modo, anche coloro che hanno resistito e non hanno preso il cofanetto con la Special Edition, se l'accatteranno comunque a malincuore!
[Alessio]
30 - Una Precisazione!!! 11.02.2004 11:02
Caro Baz, scusa se intervengo, ma ha ragione IMO Andrea, se proprio devi 'rifare' un film, magari aggiungendo scene che non hanno nulla a che fare con la trama originale, diverso è il caso di Jabba The Hutt in A New Hope dove in effetti quella scena era prevista ma non fù messa ed inoltre viene citata anche nel V film se non erro, puoi sempre appigliarti ad un remake.
Non esiste, sopratutto se per motivi puramente commerciali, rifare decine di volte un film e, come magari si è detto più giù, paragonarlo alla Divina Commedia o ai promessi sposi riscritto tre volte, perchè il fim è anche specchio dell'epoca in cui si vive e cambiarlo, oltre che confondere gli utenti finali del prodotto(cioè noi o meglio chi non ha potuto vedere l'originale) e sopratutto perchè le opere letterarie non erano cambiate per motivi puiramente commerciali.
[Piacca]
31 - Prematuro... 11.02.2004 10:58
Penso sia prematuro inveire contro Lucas senza sapere bene cosa vuole fare. Qualcuno vuole fare una campagna contro il ridoppiaggio mentre qualcuno dice che non ci sarà il ridoppiaggio ecc.
Per quanto riguarda la fame di denaro, non penso che GL voglia rifare la trilogia originale per motivi di soldi ma semplicemente, come ha sempre detto, perchè non corrispondeva a quello che lui voleva. Poi liberissimi di condividere e quindi comprare o meno le scelte del regista.
[massi]
32 - Credo che una cosa vada detta.. anzi molte 11.02.2004 09:41
Nessuno mette in dubbio che Lucas stia preparando una operazione commerciale, ma è vero che SW è una trilogia estremamente datata e che il regista, non inserì determinate scene proprio perchè erano di difficile realizzazione.

Però è anche vero che SW ha una SCENEGGIATURA ORIGINALE scritta e pensata da Lucas stesso.

Non stiamo parlando del riversamento di un libro in film come è accaduto per 'Il Signore degli Anelli'.

Lucas è il padre della storia e sa perfettamente come voleva che fosse, in questo modo tende a 'perfezionare la sua opera'.

Personalmente acquisterò il cofanetto e custodirò gelosamente la versione rimasterizzata del cofanetto VHS che è senza aggiunte.

Amen
[Vinilosaurus]
33 - Le mie impressioni 10.02.2004 23:14
Innanzitutto voglio precisare che Jabba in Episodio 4 del 1997 non e' di creta ma in cgi.
Per chi dice che il regista ha tutto il diritto di rimettere le mani sull' opera, cosi' come io ho diritto di chiamare mio figlio come mi pare, credo che il paragone non stia ne' in cielo ne' in terra.
Io un figlio non lo pubblico!Un' opera invece si' e interagisce con milioni di persone, che la fanno loro acquistandone poi la copia personale.
Lucas vorra' fare altre 10 versioni di SW?
Liberissimo di farlo, ma non puo' privare la gente di avere su dvd i film che hanno amato per 20 anni.
Sui contenuti speciali:un solo dvd e' VERGOGNOSO.Esistono tonnellate di materiale video.
Questione ridoppiaggio: indifferente, ma il doppiaggio originale DEVE essere presente comunque e nella migliore qualita'.
Ho la sensazione che questa edizione non sara' quella definitiva (se mai ce ne sara' una), ma possono considerarsi gia' in tasca i miei soldi per questo cofanetto, anche se non ne condivido tutti gli aspetti: la mia fame di SW su dvd e' troppa!!!
E lucas lo sa che come me ce ne sono milioni, e se ne approfitta....
[ciarlese]
34 - una precisazione 10.02.2004 22:55
caro andrea, nel tuo testo esponi una contraddizione, se tu hai amato leversioni originali, o credi che quando un film è fatto e finito non si debba più modificare, fermati alla versione originale, è una tua legittima scelta, comprensibilissima, ma lascia la libertà ad ognuno di decidere quale che sia la versione migliore.
Ripeto, il regista per innumerevoli motivi (ben vengano anche le ragioni commerciali) può decidere di sistemare il proprio film, se non gli piace.
credo sia alla base della democrazia. Certo da parte sua potrebbe (e dico potrebbe) mettere in vendita anche quelle originali... ma vedi proprio questa decisione dovrebbe farti pensare.... perche non mettere in vendita due versioni? così 'obbligo' al doppio acquisto? credo (potrei sbagliarmi) che la decisione di Lucas sia in buona fede: a lui le prime versioni non piacciono, e non vuole venderle... credo bisogna rispettare le sue decisioni...
Spero sia chiaro a tutti, che fare film è un mestiere, e fare un'operazione che crei introiti sia ben accetta. I soldi guadagnati da Lucas con star wars gli hanno permesso di fondare, sviluppare e far crescere la più grande azienda di effetti speciali al mondo...
purtroppo l'amore per l'arte solo fine a se stesso non va ricercato nell'industria americana cinematografica...
[baz]
35 - Mayday! Mayday! 10.02.2004 21:59
Sono molto, ma molto perplesso. Non si era mai visto, fino ad ora, che un regista modificasse un lavoro preesistente (e già perfetto di suo) per adattarlo a degli episodi venuti successivamente e che mal si adattano a ciò che c'era prima.
Ci stiamo battendo inoltre, (e siamo tanti nei fandom Italiani di SW) per evitare che venga portato a termine il 'massacro del ridoppiaggio' della trilogia originale. E anche il buon Alvise Battain (Uno dei doppiatori originali) pare essere dello stesso avviso.
Registi e produttori hanno il diritto di sfruttare i diritti cinematografici come credono, ma si ricordino che siamo noi utenti, alla fine, che decidiamo come spendere i nostri soldi.

Alessandro 'Wedge Antilles' - www.yavinquattro.net
[Wedge Antilles]
36 - Caro Baz 10.02.2004 19:00
Non credo che qualcuno si voglia appropriare del lavoro di un altro (tanto meno di un figlio poi) ma sicuramente mi sento libero di criticare tutti quei registi (appoggiati dai grandi distributori) che rimaneggiano i loro lavori per poter riproporre e rivendere un qualcosa di già fatto e che non aveva bisogno di dire altro. 'Guerre Stellari' uscì in VHS tutto schermo PAN&SCAN, poi in versione WIDESCREEN, poi la versione 'corretta' digitalmente. Ora esce in DVD così come la vuole il produttore senza scelta alcuna, senza rispetto per chi, come me, ha amato il film originale, e inoltre, sei sicuro che sarà l'unica uscita? Immagino che se il regista di Ben-Hur fosse ancora vivo oggi aggiungerebbe degli effetti digitali fantastici per poi far riuscire il suo film con tanto tanto marketing aggiuntivo. C'è chi ama il cinema e vorrebbe che un film resti unico. C'è, invece, chi con il cinema ci mangia e ogni riproposizione è un modo per rimpinguare le proprie tasche (guarda caso i film che ogni volta, necessitavano di una correzione o di una aggiustatina, sono tutti lavori di successo e di cassetta, strano no?).
Un saluto a tutti e scusate la lunghezza.
[Andrea]
37 - Le edizioni del 1997 sono belle 10.02.2004 18:45
Bisogna dirte che le edizioni del 1997 sono belle. Il IV episodio presenta molte scene d'epoca tagliate allora per motivi di costi, tipo Jabba e Luke che trova Biggs prima del decollo. L'episodio l'Impero Colpisce Ancora non ha molto, Il Ritorno dello Jedi ha il finale diverso e una nuova canzone nel palazzo di Jabba. Trovo interessante il fatto che gli effetti saranno rifatti solo nelle scene già modificate, la notizia del volto di Anakin Skywalker l'avevo sentita, sono indeciso. Entrambe le versioni? Tipo ET? Mah, credo che questo sarà e sarà ben fatto. L'audio italiano... speriamo, speriamo.
Non esagerate a far casino sull'edizione, si sapeva, conoscete George Lucas, non avete visto episodio II? Dai, lui vuole solo le nuove edizioni, anzi le rifà ulteriormente al fine di non presentare alcuni effetti che onestamente sono patetici (vedi Jabba fatto di creta nel IV), quindi vediamo.
Con tutta l'attesa che c'è dietro a questo prodotto non credo in fregature, sono anni che ci lavorano, o almeno dicono così.Non credo che qualcuno si voglia appropriare del lavoro di un altro (tanto meno di un figlio poi) ma sicuramente mi sento libero di criticare tutti quei registi (appoggiati dai grandi distributori) che rimaneggiano i loro lavori per poter riproporre e rivendere un qualcosa di già fatto e che non aveva bisogno di dire altro. 'Guerre Stellari' uscì in VHS tutto schermo PAN&SCAN, poi in versione WIDESCREEN, poi la versione 'corretta' digitalmente. Ora esce in DVD così come la vuole il produttore senza scelta alcuna, senza rispetto per chi, come me, ha amato il film originale, e inoltre, sei sicuro che sarà l'unica uscita? Immagino che se il regista di Ben-Hur fosse ancora vivo oggi aggiungerebbe degli effetti digitali fantastici per poi far riuscire il suo film con tanto tanto marketing aggiuntivo. C'è chi ama il cinema e vorrebbe che un film resti unico. C'è, invece, chi con il cinema ci mangia e ogni riproposizione è un modo per rimpinguare le proprie tasche (guarda caso i film che ogni volta, necessitavano di una correzione o di una aggiustatina, sono tutti lavori di successo e di cassetta, strano no?).
Un saluto a tutti e scusate la lunghezza.
[giovanni]
38 - Il ridoppiaggio.. fantasma! 10.02.2004 18:40
Prima di scrivere collegate il cervello...
...e informatevi!
La trilogia di Star Wars NON sarà ridoppiata.
La notizia viene da www.guerrestellari.net e quindi super attendibile.

Ciao!
[Levistrauss]
39 - INCREDIBILE! 10.02.2004 17:47
Anni di attesa per ritrovarsi senza la versione originale!
OK, per le edizioni SPECIALI, ma lo STAR WARS che mi sono visto al cinema da bambino (in piedi) tanto, tanto tempo fa, dove è finito???
E poi mi sarei aspettato almeno un DVD di contenuti speciali per ogni film.
Sono molto perplesso.
Saluti
[Fab]
40 - che noia... 10.02.2004 17:20
Certo che siete forti... se il regista, che è l'autore, il deus ex machina, il demiurgo, il creatore... ha deciso di rivedere le proprie creazioni, creature, i propri figli, insomma i suoi film, non vedo perchè voi vi arroccate il diritto di rivendicare alcunchè...

sono d'accordo sul libero pensiero, ognuno può preferire una o l'altra versione, ma d'altronde pace, c'è a chi piace cruda e a chi cotta. voi avete il potere di non comprare i dvd dei film che non vi piacciono, ma pensare di saperla più lunga dell'autore.... questo no!

sapete quante versioni dei promessi sposi ha redatto Manzoni? e Dante con la Divina Commedia? e le opere teatrali di Shakespeare erano un continuo evolversi...

Vedete di non esagerare con le parole e gli insulti, e imparate ad acettare le scelte altrui. A me personalmente scoccerebbe alquanto che un altro decidesse come chiamare mio figlio o che tipo di scuola frequentasse o se debba uscire vestito in un modo o nell'altro...

Medidate gente, meditate...
[baz]
41 - La forza del DVD 10.02.2004 16:51
Sono contento! Spero davvero che Lucas rifaccia alcune scene tipo Jabba nel IV episodio, infatti ora quell'animazione digitale è sorpassata... vedi gollum. Comunque spero vada tutto bene, vedi audio 5.1. Possibilità di DTS? Al cinema nel 1997 erano usciti con questo supporto... Speriamo. Questo cofanetto è uno dei motivi per cui a suo tempo, tre anni fa, ho scelto il DVD. Le videocassette sono ormai consumate a forza di maratone.
Per quanto riguarda il 4 disco in effetti pensavo li facessero uscire singolarmente con un disco l'uno... mah! quello che DAVVERO conta sarà la qualità audio-video di questi capolavori. I commenti audio devono esserci!! Ottimo a Settembre questo e Il Ritorno del Re EE.. sarà un mese fondamentale!
[giovanni]
42 - Nooooo!!! 10.02.2004 16:19
Brutti stron*i che non siete altro!

Io voglio le versioni ORIGINALI, avete capito bene? ORIGINALI!!!

Ragazzi e amici, questi stanno per fare la frittata; inoltre parlano di qualità totale, come faranna ad ottenerla con il vecchio doppiaggio stereo? Ve lo dico io: qui sento puzza di un bel ridoppiaggio!

Bisogna protestare e fare qualcosa finchè siamo in tempo!
[D]
43 - Semplice... 10.02.2004 16:18
...non li comprerò mai!!!
Non concepisco l'idea malata di Lucas di ripudiare le versioni originali e quindi non me ne renderò complice!
http://www.originaltrilogy.com
[Senpai]
44 - star wars 10.02.2004 15:50
Ecco spiegato il motivo (credo) dell'anticipo dell'uscita in dvd del Ritorno del Re.
Aspettiamoci grandi battaglie!
E prepariamo il portafoglio !!!!
Saluti a tutti
[stefano64]
45 - Voglio gli originali!! 10.02.2004 15:42
Se li tengano i loro fake moderni, io voglio sola la unica e ORIGINALE trilogia, con balletto degli Ewok ecc ecc
[Ivan]
46 - Ullallà 10.02.2004 15:17
Speriamo bene.....
[zaxxxon]
47 - WOW, alla grande. però... 10.02.2004 15:13
Anni ed anni di attese finalmente vedono vicino il loro termine!

Quelle modifiche ulteriori ai film... faranno incazzare molti, è lecito che sia così, anche perchè, da quel che lasciò trapleare Aintitcoolnews.com, almeno due non sarebbero da poco: il volto di Ian McDiarmid messo al posto dell'ologramma dell'imperatore nell'ICA, e... quello di Christensen al posto del vecchio Anakin nelle ultime scene di RDJ (questa però non la confermo...).

Per il resto, voglio vedere che diavolo combinerà la FOX con l'audio. Nel 97 hanno rimasterizzato tutto. Se non ci danno tracce audio all'altezza del resto del mondo, insorgo davvero. IJ è un conto, SW è un altro (riguardo allo 'stato' delle pellicole, legato appunto alla riedizione del '97).

E gli extra... wow, mi basta pensare ad Ep. I e II... sarà il secondo evento del 2004 (dopo naturalmente quello che ha in serbo per noi mastro Peter...). Non vedo l'ora!!!
[Michele85]
48 - eh eh 10.02.2004 14:20
Mi immagino l'entusiasmo quando si saprà che la traccia italiana sarà completamente ridoppiata!
[erik]
49 - lo sapevo... 10.02.2004 13:38
Temevo per la storia della re-re-edizione, ma che gli costava alla Lucas sbattere nel cofanetto anche l'edizione 'liscia' della trilogia?? Vogliono storpiare ulteriormente un'opera che NON ANDAVA TOCCATA?
Bah, sarà la sindrome da Michael Jackson... ritocchi qui... ritocchi là e viene fuori un mostro! ;)
[peppef]

Lascia il tuo commento!



Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita


Top 10
7.
8.
9.
10.





© 1999-2020 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy