dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.



..."Il (bello e il) brutto delle riedizioni"

1 - X Carlos 07.12.2001 02:30
Tu dici che il video deve essere '2,35:1 anamorfico (o 1,85:1 alla meglio)', il formato del dvd è conseguenza di quello della pellicola utilizzata dal regista.
L'importante è che il formato sia quello originale.
[Rob]
2 - DVD da escludere 06.12.2001 11:12
Il DVD andrebbe acquistato solamente se venissero rispettate almeno le seguenti caratteristiche che ad oggi ritengo essere essenziali:

1) Video 2,35:1 anamorfico (o 1,85:1 alla meglio)
2) Audio 5.1 per tutte le lingue (originale o rimasterizzato)
3) Sottotitoli in italiano ed in inglese

... e qualche extra. Gli extra sono si importanti ma quando un prodotto ha caratteristiche tecniche di rilievo, anche se dovessero ristamparlo con una montagna di extra in più, non me la prenderei tanto. Me la prendo solo quando escono film con la traccia italiana in mono (pessima quasi sempre!!) e quella originale in 5.1: aspettatevi una riedizione nel 99% dei casi con la rimasterizzazione della traccia italiana. Dovremmo lasciare sugli scaffali titoli che non riportano queste caratteristiche invece di arrabbiarci se poi ristampano! Ad esempio GLI INTOCCABILI: un film che vorrei avere nella mia collezione non lo comprerò finchè non uscira una ristampa o special edition o collector's edition o quello che più vi piace. Se tutti noi facessimo così le major dovrebbero cambiare politiche commerciali!!
[Carlos]
3 - MOSSA COMMERCIALE 03.12.2001 13:28
Proprio perchè si tratta di un bene durevole, è interesse del produttore farcelo acquistare più volte, purtroppo ho paura che accadrà sempre più spesso.
[cinemax]
4 - DVD completo! 03.12.2001 09:14
A mio parere il dvd deve uscire la prima volta già completo di tutto, visto che è un supporto destinato a durare indefinitamente, se deve essere messo in commercio un dvd scadente e incompleto è meglio che NON ESCA per nulla piuttosto che diventare una frustrazione per tutti. Gli stessi rivenditori si lamentano già ora che siamo agli inizi di ritrovarsi con tonnellate di DVD che nessuno più vuole comprare perchè stanno uscendo riedizioni a ripetizione anche esse incomplete e non al top. Perchè non si accordano con gli editori per fargli ritornare i DVD invenduti? Così si risolverebbe il problema subito per tutti.
[Antar]

Lascia il tuo commento!



Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita


Top 10





© 1999-2022 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy