dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

Home > Cafè > DVDZone > Risposta a Messaggio > Gli strani Casi delle Cose sulle Case Venerdì, 14 Mag 2021 18:12

DVDZone

Il cuore del DVDWeb's Cafe ti aspetta! L'avventura del DVD continua... Opinioni, commenti, critiche e battibecchi sulle uscite in digitale di ieri, oggi e domani.


Messaggio a cui vuoi rispondere:

Gli strani Casi delle Cose sulle Case
Argomento: L'ultima Casa: quella di Claudio Fragasso!

By: andieshell

Posted: 12.08.2011 @ 05:52
Ti faccio una breve cronistoria delle Case... la cosa sulle case mi diverte molto :-)

Nel lontano 1981 un giovane Sam Raimi di belle speranze gira EVIL DEAD e, visto l'argomento chalet-nel-bosco, il suo film in Italia viene subito ribattezzato con il titolo 'LA CASA'. Ovviamente, anche il poster di Enzo Sciotti raffigura l'imponente ed inquietante Motel Bates.

Nel 1986 un semi-sconosciuto Steve Miner gira su commissione un filmetto prodotto da Sean S. Cunningham che reca il titolo THE HOUSE. Avrebbe avuto tutto il diritto a meritarsi la corretta traduzione 'La Casa', ma questo titolo era già stato assegnato al film di Raimi e quindi i distributori hanno optato per il semi-comico 'CHI E' SEPOLTO IN QUELLA CASA'.


Il suddetto Raimi, nel 1987, gira EVIL DEAD 2 e, ovviamente, i distributori italiani non ci hanno pensato troppo ed eccoci così arrivati a 'LA CASA 2'. Però non finisce qui. Nello stesso anno, un altrettanto sconosciuto Ethan Wiley gira il sequel della produzione Cunningham, ovvero 'HOUSE 2: THE SECOND STORY'. Il primo film era già stato vessato dall'ingiustizia e la stessa sorte è toccata a questo sequel. Anche il film di Whiley avrebbe avuto diritto a chiamarsi 'La Casa 2', ma come al solito la nostrana fantasia non ha limite. Il titolo scelto è 'LA CASA DI HELEN - HOUSE II'' ... vedi un po' te...

Da qui partono i sequelacci spuri ad opera di italianissimi artigiani ed inizia la vera confusione:

nel 1988 Umberto Lenzi gira LA CASA 3 (conosciuto all'estero anche come GHOSTHOUSE e addirittura come EVIL DEAD 3);

nel 1989 Fabrizio Laurenti gira LA CASA 4 (conosciuto da noi anche come MALEFICHE PRESENZE e all'estero come WITCHCRAFT e EVIL DEAD 4!);

nel 1990 Claudio Fragasso gira LA CASA 5. A questo giro, però, non ci sono interpretazioni di alcun tipo. La Casa 5 è La Casa 5.

Nel 1992 il buon Sam Raimi torna alla sua mania per gli zombies e confeziona ARMY OF DARKNESS. Invece di chiamarlo EVIL DEAD 3 (per seguire il suo filo conduttore), il regista opta per un titolo diverso. In Italia gli era già stato assegnato il titolo LA CASA 6 per la distribuzione, ma visto il cambio di virata del titolo originale, per una volta la distribuzione italiana ha fatto bene il suo lavoro traducendo correttamente con L'ARMATA DELLE TENEBRE. Però il titolo La Casa 6, per una serie di opzioni contrattuali, resta inutilizzato.

Un passo indietro. Nel 1989 l'esordiente James Isaac (a sostituzione del licenziato David Blyth) confeziona il terzo capitolo della saga House (Prodotta da Sean S. Cunningham): nasce così HOUSE 3: THE HORROR SHOW. Il film viene distribuito quasi in concomitanza con quello di Raimi... e quale titolo avrebbero potuto assegnargli? LA CASA 7! E quale sennò! Ormai La Casa 6 era bello che andato!

...e, dopo tutto questo putiferio, nel 1992/1993 esce nelle sale il quarto ed ultimo capitolo della saga House: HOUSE 4 diretto da Lewis Abernathy. Per una volta, miracolosamente, la distribuzione italiana si decide a rendere giustizia a questo povero titolo bistrattato. I nostri distributori, così costernati dall'orrorifica confusione mentale generata nelle povere menti degli spettatori, non traducono neanche una parola del titolo originale: nei cinema arriva così HOUSE IV: PRESENZE IMPALPABILI. Il 'presenze impalpabili' lo hanno aggiunto forse per farsi perdonare... il classico rinforzino...


per finire in bellezza, Raimi sta attualmente lavorando al remake del suo primo intramontabile Evil Dead. Il titolo originale scelto? THE EVIL DEAD. Da noi potrebbe chiamarsi La Casa 8 o La Casa 9 o La Casa 13... o magari inventeranno qualche altro titolo geniale... staremo a vedere......
Gruppo: DVDZone - Jump to: [Indice Discussione] |[Tutti i messaggi su...] | [News]

La tua risposta:

Subject
[L'ultima Casa: quella di Claudio Fragasso!]

By:
email:

Indice della discussione su L'ultima Casa: quella di Claudio Fragasso!
  Le varie Case by mirko, 10.08.2011 @ 17:25
  Re: Le varie Case by SOS, 11.08.2011 @ 10:07
  Re: Re: Le varie Case by deniro84, 11.08.2011 @ 16:56
  Censura by SOS, 11.08.2011 @ 17:19
  Re: Censura by zeankiss, 12.08.2011 @ 01:12
Gli strani Casi delle Cose sulle Case by andieshell, 12.08.2011 @ 05:52
  Re: Gli strani Casi delle Cose sulle Case by fabio, 12.08.2011 @ 10:16
  Gli strani Casi delle Cose sulle Case by mirko, 12.08.2011 @ 15:38
  Re: Gli strani Casi delle Cose sulle Case by SOS, 12.08.2011 @ 16:55
[Collassa Thread]

Le varie Case

By: mirko

Posted: 10.08.2011 @ 17:25
E che importa della semplicità di queste edizioni... come giustamente dice la news, l'importante è recuperare questi piccoli cult che mai avrei giurato di vedere in digitale.
E tra l'altro grazie alla Medusa per aver mantenuto le splendide locandine originali... ed al giorno d'oggi non è cosa da poco.
[Indice]

Re: Le varie Case

By: SOS

Posted: 11.08.2011 @ 10:07
Concordo con mirko!!
Chi pensava mai che venissero editate da Medusa?
Locandine originali transfer digitale ottimo senza pretese almeno per i primi due usciti e poi soprattutto versioni INTEGRALI
cosa si puo' pretendere di piu'....?
NON si è mai soddisfatti di cio' che per una volta esce un prodotto che va ben oltre la qualita'!!
[Indice]

Re: Re: Le varie Case

By: deniro84

Posted: 11.08.2011 @ 16:56
Hai acquistato i primi due? (La casa 3 e 4)? Puoi confermarmi che siano integrali?
[Indice]

Censura

By: SOS

Posted: 11.08.2011 @ 17:19
Guarda, una volta tanto sono d'ccordo con il mensile NOCTURNO dove, se avrai l'occasione di averne una copia, troverai una recensione dei e del film in questione ma non solo ma la storia di come si son susseguiti questi film 3-4-5 e... 7 (molto interessante).
A mio parere avendoli visti al cinema, non ricordo che sui DVD in questione (3 e 4) di aver visto scene censurate... ritengo proprio di NO.
Se vuoi piu' attenzione verifica per l'appunto su Nocturno.
[Indice]

Re: Censura

By: zeankiss

Posted: 12.08.2011 @ 01:12
Non ho mai capito come mai siano passati dalla "casa 5" alla "casa 7"... saltando il 6.... ?!?
[Indice]

Gli strani Casi delle Cose sulle Case

By: andieshell

Posted: 12.08.2011 @ 05:52
Ti faccio una breve cronistoria delle Case... la cosa sulle case mi diverte molto :-)

Nel lontano 1981 un giovane Sam Raimi di belle speranze gira EVIL DEAD e, visto l'argomento chalet-nel-bosco, il suo film in Italia viene subito ribattezzato con il titolo 'LA CASA'. Ovviamente, anche il poster di Enzo Sciotti raffigura l'imponente ed inquietante Motel Bates.

Nel 1986 un semi-sconosciuto Steve Miner gira su commissione un filmetto prodotto da Sean S. Cunningham che reca il titolo THE HOUSE. Avrebbe avuto tutto il diritto a meritarsi la corretta traduzione 'La Casa', ma questo titolo era già stato assegnato al film di Raimi e quindi i distributori hanno optato per il semi-comico 'CHI E' SEPOLTO IN QUELLA CASA'.


Il suddetto Raimi, nel 1987, gira EVIL DEAD 2 e, ovviamente, i distributori italiani non ci hanno pensato troppo ed eccoci così arrivati a 'LA CASA 2'. Però non finisce qui. Nello stesso anno, un altrettanto sconosciuto Ethan Wiley gira il sequel della produzione Cunningham, ovvero 'HOUSE 2: THE SECOND STORY'. Il primo film era già stato vessato dall'ingiustizia e la stessa sorte è toccata a questo sequel. Anche il film di Whiley avrebbe avuto diritto a chiamarsi 'La Casa 2', ma come al solito la nostrana fantasia non ha limite. Il titolo scelto è 'LA CASA DI HELEN - HOUSE II'' ... vedi un po' te...

Da qui partono i sequelacci spuri ad opera di italianissimi artigiani ed inizia la vera confusione:

nel 1988 Umberto Lenzi gira LA CASA 3 (conosciuto all'estero anche come GHOSTHOUSE e addirittura come EVIL DEAD 3);

nel 1989 Fabrizio Laurenti gira LA CASA 4 (conosciuto da noi anche come MALEFICHE PRESENZE e all'estero come WITCHCRAFT e EVIL DEAD 4!);

nel 1990 Claudio Fragasso gira LA CASA 5. A questo giro, però, non ci sono interpretazioni di alcun tipo. La Casa 5 è La Casa 5.

Nel 1992 il buon Sam Raimi torna alla sua mania per gli zombies e confeziona ARMY OF DARKNESS. Invece di chiamarlo EVIL DEAD 3 (per seguire il suo filo conduttore), il regista opta per un titolo diverso. In Italia gli era già stato assegnato il titolo LA CASA 6 per la distribuzione, ma visto il cambio di virata del titolo originale, per una volta la distribuzione italiana ha fatto bene il suo lavoro traducendo correttamente con L'ARMATA DELLE TENEBRE. Però il titolo La Casa 6, per una serie di opzioni contrattuali, resta inutilizzato.

Un passo indietro. Nel 1989 l'esordiente James Isaac (a sostituzione del licenziato David Blyth) confeziona il terzo capitolo della saga House (Prodotta da Sean S. Cunningham): nasce così HOUSE 3: THE HORROR SHOW. Il film viene distribuito quasi in concomitanza con quello di Raimi... e quale titolo avrebbero potuto assegnargli? LA CASA 7! E quale sennò! Ormai La Casa 6 era bello che andato!

...e, dopo tutto questo putiferio, nel 1992/1993 esce nelle sale il quarto ed ultimo capitolo della saga House: HOUSE 4 diretto da Lewis Abernathy. Per una volta, miracolosamente, la distribuzione italiana si decide a rendere giustizia a questo povero titolo bistrattato. I nostri distributori, così costernati dall'orrorifica confusione mentale generata nelle povere menti degli spettatori, non traducono neanche una parola del titolo originale: nei cinema arriva così HOUSE IV: PRESENZE IMPALPABILI. Il 'presenze impalpabili' lo hanno aggiunto forse per farsi perdonare... il classico rinforzino...


per finire in bellezza, Raimi sta attualmente lavorando al remake del suo primo intramontabile Evil Dead. Il titolo originale scelto? THE EVIL DEAD. Da noi potrebbe chiamarsi La Casa 8 o La Casa 9 o La Casa 13... o magari inventeranno qualche altro titolo geniale... staremo a vedere......
[Indice]

Re: Gli strani Casi delle Cose sulle Case

By: fabio

Posted: 12.08.2011 @ 10:16
Mah, mai piaciuti sti filoni farlocchi delle Case.
La trilogia di Raimi ovviamente mi piace, ma la saga di HOUSE lascia a desiderare, ok Chi è sepolto in quella casa è caruccio, ma in fin dei conti non è nulla di che, il sequel La casa di Helen è una porcata immonda, il terzo, da noi intitolato La casa 7 è a mala pena guardabile, ma mi è sempre sembrato una copia sbiadita del mitico Sotto Shock del maestro Craven.
House 4 me lo son sempre risparmiato.
I sequel apocrifi made in italy, brrrr per carità ne vidi uno, non ricordo quale, forse proprio questo di Fragasso e spensi a metà della visione.
Tutte brutte copie della trilogia firmata da Raimi, la quale, come ho detto mi piace, ma sono onesto, mi piace abbastanza, ma non mi ha mai fatto impazzire, ok Ash è un bel personaggio, i tre film son fatti benissimo (se si tiene conto del budget limitato poi son ancor più apprezzabilli) non negherò mai l'importanza storica che questa trilogia ha all'interno del cinema horror, ma Evil Dead non è tra le mie saghe culto.
Per quel che mi riguarda i tre film che più mi piacciono con protagonista una casa o che comunque hanno la suddetta parola nel proprio titolo sono:
La bilogia firmata dal grande Rob: La casa dei 1000 corpi e La Casa del diavolo.
E poi la casa nera di Wes Craven.
Ecco questi 3 titoli sono il top per quanto riguarda il tema delle "case".
[Indice]

Gli strani Casi delle Cose sulle Case

By: mirko

Posted: 12.08.2011 @ 15:38
Io rimango dell'idea che queste "Case - sequel o presunte tali" sono godibilissimi da guardare e molto migliori di tantissime produzioni horror che si vedono al giorno d'oggi... quindi ben vengano questi dvd, che tra l'altro aspettavo da anni per sbarazzarmi delle vhs ;)
Poi ovviamente i gusti sono gusti e per quanto mi riguarda penso che siano state tanto criticate proprio per il pastrocchio coi titoli italiani... venivano attesi come dei sequel quando invece sono dei film a se.
Quando ai nomi sulle prossime case depennate La Casa 13... nel caso ve ne foste dimenticati esisteva già un film con quel numero (La Casa al nr.13)
eh eh...
[Indice]

Re: Gli strani Casi delle Cose sulle Case

By: SOS

Posted: 12.08.2011 @ 16:55
andieshell
i miei complimenti hai scritto e delucidato proprio tutto
in modo esauriente!!

In merito al remake di Reimi sul film LA CASA suppongo sara' chiamato "EVIL DEAD - REDUX" va così tanto di moda in questi ultimi tempi... così come lo e' in inglese lo sara' anche in italiano.
[Indice]

NOTA - Il filtro Out of Policy che nasconde automaticamente i messaggi non in linea con la policy del Cafè è attivo. Puoi disattivarlo e visualizzare tutti i messaggi, compresi quelli indesiderati (evidenziati in rosso), cliccando qui.


© 1999-2021 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy