dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

Home > Cafè > Oscar 2015: la teoria del (prevedibile) tutto > Naviga nei messaggi Giovedì, 4 Giu 2020 02:27

Oscar 2015: la teoria del (prevedibile) tutto

Tutti i messaggi su Oscar 2015: la teoria del (prevedibile) tutto...


Re: Che serata
Argomento: Oscar 2015: la teoria del (prevedibile) tutto

By: lv

Posted: 25.02.2015 @ 11:32
Condivido la felicita' per il meritato oscar a J.K. Simmons, a mio giudizio attore finora sottovalutato.
Sono contento anche del fatto che, alla fine, Boyhood sia stato trattato come il mediocre e insulso film che e'.
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


Che serata
Argomento: Oscar 2015: la teoria del (prevedibile) tutto

By: coach

Posted: 24.02.2015 @ 19:43
Beh, io sono contento per vedere Neil Patrick Harris (conosciuto con Starship Troopers e glorificato in HIMYM) come presentatore, e per l'Oscar a J.K. Simmons (meritato anche per l'immenso lavoro svolto in Spider Man)
Gruppo: Buio in Sala - Jump to: [Indice Discussione] | [Tutti i messaggi su...] | [News]


2 messaggi totali  1  1 pagine totali



© 1999-2020 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy - Privacy Policy