dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.
L'Era Glaciale 5. In Dvd e Blu-Ray da Dicembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it L'Era Glaciale 5! In Dvd e Blu-Ray da Dicembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it

Spedizione gratuita! Scopri come!



. Your Name di Makoto Shinkai al cinema! (7/12)
. Star Trek Roddenberry Vault nel dettaglio! (6/12)
. Quattro chiacchiere con... Opium Visions! (5/12)
. The Witch: l'Ombra della Strega! (2/12)
. Paradise Beach: Natale con gli squali! (1/12)
. Blu-Ray di Zombi: non è finita... (30/11)
. Lo Star Trek inedito e la serie animata! (29/11)
. Mad Max come non lo abbiamo mai visto! (16/11)
. L'Anello chiude il cerchio: tutto Tolkien in cofanetto! (15/11)
. Lights Out: l'horror spegne la luce! (14/11)



Iscriviti a DVDLog!

GRATIS tutte le notizie dal mondo del DVD!



 Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali

posted: 30.05.2016 @ 15:14

Sinister Film tra mogli finte, Clouzot e Kurosawa!

Riepilogo delle ultime uscite (prima parte)


Davide Z reporting...

 Rieccoci a uno dei nostri appuntamenti preferiti, ovvero le mitiche uscite della Sinister Film, che con la consueta perizia scava nel baule dei ricordi per riproporci cult dimenticati!

 L'ultimo aggiornamento era relativo alle uscite di Marzo, per cui la news di oggi ci servirà come "recupero" di quelle d'Aprile, domani invece vedremo quelle di Maggio per chiudere il mese in bellezza :-)

 8 i titoli della casa, a iniziare dai Classici Ritrovati, qui riportati allo splendore delle cover originali. Si parte con due riedizioni che proseguono la collana su Akira Kurosawa:

Sinister Film tra mogli finte, Clouzot e Kurosawa!


 Barbarossa è l'ultima pellicola che l'Imperatore nipponico gira con il sodale attore Toshiro Mifune, e rappresenta forse il capolavoro della loro intesa: tre ore che volano sulla vita del dottor Akahige (Barbarossa appunto) e sul suo rapporto con un giovane e ambizioso medico (quasi un'involontaria metafora della vita che avanti per il sodalizio giunto al capolinea).



 La fortezza nascosta è invece noto più che altro in quanto titolo che ha vagamente ispirato Star Wars, in quanto la storia è raccontata dal punto di vista di due buffi personaggi (qui due contadini, lì due droidi) alle prese con il salvataggio della giovane erede al trono. Negli extra, giustamente, un'intervista a Mastro Lucas ;)



 Moby Dick di John Huston è un altro capolavoro che non ha bisogno di presentazioni, l'epica lotta del capitano Achab contro il cetaceo è impreziosita da una regia energica e da un'incredibile interpretazione di Gregory Peck (che però, curiosamente, non amava il film).



 Passiamo quindi ai Noir d'Essai con il meno noto L'uomo della Torre Eiffel, trasposizione da uno dei romanzi di Georges Simenon con il mitico Maigret. Negli extra una featurette su Charles Laughtonn, protagonista e in parte anche regista del film, non accreditato.



 Ricca anche la selezione degli Horror d'Essai, dove ritroviamo il superclassico I diabolici di Henri-Georges Clouzot, autentico prototipo dell'horror thriller moderno... con qualche decennio di anticipo sul filone :-)



 Il cult del mese però è La fabbrica delle mogli, arguta metafora femminista su un paese dove tutte le consorti sono carine e servizievoli... ma l'apparenza inganna. Il film ha avuto una certa notorietà riflessa in occasione del remake con Nicole Kidman. Ora finalmente possiamo rivedere l'originale :-)



 Il premio cover pulp lo vince invece L'altro corpo di Anny, dell'hammeriano Peter Sykes, un horror sul classico tema dello scienziato pazzo - nazista in questo caso, andava molto di moda nella seconda metà degli anni Settanta.



 Le proposte del mese si chiudono con Il trono di fuoco, già uscito in passato, uno dei vari titoli che scandiscono il sodalizio artistico fra il compianto maestro dell'exploitation spagnola Jesus Franco e l'eterno Christopher Lee.

 Tutte le uscite contengono naturalmente il doppio audio italiano/originale, per le singole caratteristiche e i contenuti speciali, rimando alle singole schede.




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Sinister Film tra mogli finte, Clouzot e Kurosawa!

Inizia una nuova discussione!Tutti i 4 messaggiEntra nel Cafè


O si aspetta o si fa senza...
[Sinister Film tra mogli finte, Clouzot e Kurosawa!]

By: SimonPPC

Posted: 19.06.2016 @ 18:38
Concordo con te sul fatto di lasciare a scaffale le edizioni che fanno pena.
Io mi informo accuratamente di un film al quale tengo molto prima di acquistarlo,
sono stanco di fregature!

Sto ancora aspettando Il Settimo Viaggio di Sinbad con audio storico.

Per quanto riguarda invece scaricare forse una volta c'erano file brutti, oggi puoi tranquillamente prenderti un MKV da 15 Giga e vedertelo sulla TV e la differenza rispetto a un originale è minima...
Per questo le case dovrebbero puntare nel produrre edizioni degne di nota e ricche di contenuti speciali che invoglino l'acquisto dell'originale, unito a un giusto prezzo.

Re: Re: Niente Blu-ray?
[Sinister Film tra mogli finte, Clouzot e Kurosawa!]

By: Ellie Arroway

Posted: 19.06.2016 @ 09:47
Ma se la gente scarica tutto gratis (bugia, certi film se li vuoi vedere decentemente li devi comprare), che li fanno a fare i dvd? Vuol dire che si vendono! Comunque non cedete a questi ricatti. Praticamente tutti questi film si trovano all'estero in alta definizione, e sono spesso edizioni meravigliose. Qua sembra che ci danno l'elemosina e dovremmo pure ringraziarli. SCAFFALE!

Re: Niente Blu-ray?
[Sinister Film tra mogli finte, Clouzot e Kurosawa!]

By: freddy81

Posted: 31.05.2016 @ 16:57
Ho chiesto a Luigi Cozzi perché la Sinister non produce più blu ray. Mi ha risposto sostanzialmente che i blu ray vendono troppo poco a fronte di costi di produzione superiori, e la causa sarebbe che "la gente ormai scarica tutto da internet gratis". Inoltre mi ha detto che non collabora più con Sinister.


© 1999-2016 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy