dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.
L'Era Glaciale 5. In Dvd e Blu-Ray da Dicembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it L'Era Glaciale 5! In Dvd e Blu-Ray da Dicembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it

Spedizione gratuita! Scopri come!



. Kirk Douglas 100! (9/12)
. Your Name di Makoto Shinkai al cinema! (7/12)
. Star Trek Roddenberry Vault nel dettaglio! (6/12)
. Quattro chiacchiere con... Opium Visions! (5/12)
. The Witch: l'Ombra della Strega! (2/12)
. Paradise Beach: Natale con gli squali! (1/12)
. Blu-Ray di Zombi: non è finita... (30/11)
. Lo Star Trek inedito e la serie animata! (29/11)
. Mad Max come non lo abbiamo mai visto! (16/11)
. L'Anello chiude il cerchio: tutto Tolkien in cofanetto! (15/11)



Iscriviti a DVDLog!

GRATIS tutte le notizie dal mondo del DVD!



 Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali

posted: 07.12.2015 @ 15:56

Il cofanetto Blu-Ray di Ozu è realtà!

Resoconto sull'operazione della Tucker Film


Davide Z reporting...

 Qualche mese fa, i cinema più "illuminati" d'Italia hanno offerto asilo alla bella iniziativa di Tucker Film, che ha riportato in sala 6 capolavori del Maestro giapponese Yasujiro Ozu in versione restaurata!



 Trattandosi di super classici, poterli vedere sul grande schermo è stata sicuramente un'occasione preziosa, ma naturalmente la cosa arriva a riguardarci più da vicino con l'approdo al digitale. Tuttavia, nulla era sicuro e l'editore ha preferito avere le "spalle coperte", prima di poter annunciare il cofanetto Blu-Ray, coprendo preventivamente i costi con una campagna di crowdfunding.

 L'operazione ha riscosso un grande successo (non era scontato) e ha dato vita al bel cofanetto Ozu Yasujiro – Autunno e primavera:

Il cofanetto Blu-Ray di Ozu è realtà!


 A questo punto possiamo quindi approfondire i 6 film contenuti all'interno, di cui vi riporto anche le sinossi:
  • Tarda primavera (1949)

     Il professor Somiya, vedovo, vive con la figlia Noriko, una ragazza moderna, ma restia a costruirsi una propria vita sentimentale per non doversi allontanare dal padre, e condannarlo ad un'inevitabile solitudine. L'uomo, pur di vedere la figlia emanciparsi da lui, decide di fingere di volersi risposare...
     
  • Viaggio a Tokyo (1953)

     Due anziani coniugi della città di Onomichi vanno per la prima volta a Tokyo, a visitare il figlio e la figlia che si sono trasferiti lì per lavoro. Ma una volta nella grande città, i genitori si accorgono che i figli sono troppo indaffarati per prendersi cura di loro, e cercano di sottrarsi alla loro compagnia mandandoli alle terme. Solo Noriko, vedova di un loro figlio morto in guerra, sembra felice di ospitarli e di portarli a visitare la città...
     
  • Fiori d'equinozio (1958)

     Il signor Hirayama, a parole, è progressista: non approva i matrimoni combinati. Ma quando sua figlia Setsuko decide di sposare Taniguchi senza il suo consenso, l'uomo ne è offeso. L'alleanza tra una giovane amica di famiglia, Yukiko, Setsuko e la madre, finirà per far capitolare Hirayama, che alla fine accetta il matrimonio, anche se annuncia che non vuole prendervi parte e che non vedrà più gli sposi...
     
  • Buon giorno (1959)

     Commedia corale dove vengono seguiti vari accadimenti all'interno di un quartiere di periferia. Tra questi, il capriccio di due fratellini che si arrabbiano a morte con il padre perché non vuole comprare loro un televisore (ha sentito dire al bar che rende stupidi), finendo per fare prima lo sciopero della fame e poi quello del silenzio...
     
  • Tardo autunno (1960)

     Alla cerimonia per commemorare 7 anni dalla scomparsa del signor Miwa partecipano la vedova Akiko, sua figlia Ayako, il fratello di Miwa e tre vecchi amici dell'uomo, che si mettono in testa prima di sposare la figlia di Miwa, e poi di far risposare la vedova, di cui sono stati tutti innamorati in gioventù, con l'unico di loro ancora scapolo, Hirayama. I loro progetti inducono in Ayako e Akiko una serie di malintesi che finiscono per allontanarle, finché, per riconciliarsi, le due partono per Kyoto...
     
  • Il gusto del sakè (1962)

     Il signor Hirayama, vedovo, pensa che sia ora che sua figlia Michiko si sposi e abbandoni lui e il figlio minore. Ma la ragazza, molto determinata e conservatrice, afferma di non potersi sposare perché il padre ed il fratello non ce la farebbero senza di lei. Intanto Hirayama passa le serate con alcuni vecchi amici e si strugge di nostalgia per la giovinezza perduta...
 I film sono tutti presentati in versione restaurata (per l'appunto), con audio originale giapponese in doppia codifica DTS-HD Master Audio 1.0 e Dolby Digital 1.0 e sottotitoli in italiano e italiano per non udenti.

 Come extra video troviamo il trailer della retrospettiva, quello cho ho postato anche qui in apertura, e la galleria fotografica.

 Via Facebook, Tucker ha anche postato una foto che mostra il cofanetto in tutta la sua "articolazione":



 (Nota Bene: il bel poster usato a mo' di tovaglia è presente a solo scopo dimostrativo e non è incluso nella confezione :-)

 Come si può notare ogni film è contenuto in una singola amaray slim. In allegato anche il libro Ozu Yasujiro, di Giorgio Placerani.

 Non solo Blu-Ray, comunque, per gli amanti del formato standard, i 6 film sono stati anche raccolti in due cofanetti DVD, che pure posso mostrarvi qui di seguito:








A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Il cofanetto Blu-Ray di Ozu è realtà!

Inizia una nuova discussione!Tutti i 2 messaggiEntra nel Cafè


Re: All Hail BD!
[Il cofanetto Blu-Ray di Ozu è realtà!]

By: xxxyyy

Posted: 09.12.2015 @ 15:37
Speriamo ci portino i film di Mizoguchi in HD restaurati.

All Hail BD!
[Il cofanetto Blu-Ray di Ozu è realtà!]

By: xwait

Posted: 08.12.2015 @ 21:28
Ottima iniziativa e lodevole la scelta di supportare il formato BD.

A quando in Italia i BD dei film di Bergman? (ma anche di Pasolini e Godard... mancano solo da noi!)


© 1999-2016 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy