dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.
Saldi di Natale 2016, oltre 7700 Dvd e Blu-Ray da 0,99 Euro! Scoprili ora su www.dvdweb.it Saldi di Natale 2016, oltre 7700 Dvd e Blu-Ray da 0,99 Euro! Scoprili ora su www.dvdweb.it

Spedizione gratuita! Scopri come!



. Trailer di Silence, di Martin Scorsese! (23/12)
. Adam West è ancora Batman! (22/12)
. UPDATE: Blade Runner 2049 in italiano! (21/12)
. Guerra per il Pianeta delle scimmie! (20/12)
. Teaser trailer di Blade Runner 2049! (19/12)
. Michael Bay resta nella guerra (dei robot)! (16/12)
. Christopher Nolan va alla guerra! (15/12)
. Il Clan: la follia della porta accanto! (14/12)
. Jason Bourne ritorna e si fa in 4...K! (13/12)
. Kirk Douglas 100! (9/12)



Iscriviti a DVDLog!

GRATIS tutte le notizie dal mondo del DVD!



 Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali

posted: 26.09.2014 @ 15:53

Gomorra: la TV raggiunge il cinema... e lo supera!

La serie spopola anche in sala, e a novembre arriva in DVD e Blu-Ray!


TheNextOne reporting...

 Senza precedenti: solo così si può definire il successo della serie TV di Gomorra, fra dati di ascolto, consensi della critica e diffusione in ben 70 paesi esteri.

 E senza precedenti è quello che sta accadendo alla serie proprio in questi giorni, ovvero una "trasmissione" dei suoi 12 episodi in vari cinema d'Italia, suddivisi in gruppi di tre, e proposti per quattro lunedì consecutivi.

Gomorra: la TV raggiunge il cinema... e lo supera!


 Magari la promozione al grande schermo poteva sembrare una mossa troppo ardita, ma per Gomorra è stata azzeccatissima, visto che la serie tv, diretta dall'ormai veterano Stefano Sollima, è in tutto e per tutto cinematografica, come mai ci si sarebbe aspettati da una serie tv nell'asfittico panorama catodico italiano.

 E il bello è che è cinematografica in un modo completamente diverso dal Gomorra - film diretto da Matteo Garrone nel 2008 (e tratto, come ovviamente la serie, dal libro di Roberto Saviano sulla camorra).

 Se infatti il capolavoro di Garrone è uno spaccato neorealista, drammatico e straniante, su singoli personaggi intrappolati in un sistema criminale senza scampo, la versione di Sollima è invece un più classico scontro fra due famiglie camorriste, i Savastano e i Conte, focalizzato sulle loro logiche criminali, e sui rapporti fra i componenti del primo nucleo: il capofamiglia Pietro (Fortunato Cerlino) la moglie Imma (una straordinaria Maria Pia Calzone), il figlio in odore di successione, Gennaro (Salvatore Esposito), e il (troppo) fidato tirapiedi Ciro (Marco D'Amore).



 Uno scontro classico, secondo la più consolidata tradizione gangsteristica... ma non meno efficace e, come dicevo, cinematografico (senza peraltro scimmiottare il cinema del passato): ad esempio nella regia, splendida nel valorizzare gli interni, o i contrasti fra lo squallore (dei quartieri degradati di Scampia, dove si svolge quasi tutta la storia), e il lusso effimero (le residenze ultrakitch dei boss), e perfetta nelle scene forti (molte e crude, ma mai autocompiaciute). Poi nella fotografia spesso crepuscolare, e che rende la notte un vero e proprio personaggio.

 Infine in una scrittura asciutta, che non giudica i suoi personaggi (ne li giustifica), e che anzi con il progredire della vicenda annulla tutte le coordinate morali, senza intenti patetici di denuncia o cedimenti al politicamente corretto.



 Tutto ciò rende il Gomorra catodico (mai termine fu più riduttivo ;) un prodotto di estrema qualità, appassionante e insieme angosciante: racconto di sopravvivenza e lotta criminale intrecciata a più comuni temi famigliari come il rapporto genitori/figli (cioè fra l'immaturo Gennaro, la coriacea Imma, e il padre Pietro, imprigionato e sottoposto al 41 bis), e passaggi generazionali, o iniziatici.

 Ed è anche una storia di ambizione sfrenata e di autodistruzione (quella innescata e vissuta da Ciro), di tradimenti e vendetta, con passaggi tesissimi, o addirittura claustrofobici...

 ... e con attorno un microcosmo di personaggi che, innocenti o abietti, sono destinati a perire in questo scontro fra malvagi ritmato da un tragico lirismo (oltre che da scelte visuali straordinarie).



 Insomma, con tanta carne al fuoco, e di così buona qualità ;) non c'è da stupirsi del successo riscosso, e della clamorosa trasmigrazione mediatica di questa prima stagione: così come non c'è da stupirsi che, a sei mesi dal passaggio su Sky, Gomorra - La serie arrivi in pompa magna su DVD e -per fortuna- anche su Blu-Ray, il prossimo 12 novembre (ho scritto "Per fortuna" perchè con Romanzo Criminale, l'altra ottima serie gangsteristica di Sollima, ciò non era accaduto, almeno nel caso della prima stagione).

 Le edizioni prodotte da Fox consistono in due cofanetti da 4 dischi identiche fra loro per contenuti, anche se ovviamente la versione Blu-Ray presenta video, audio, ed extra in alta definizione.

 Scendendo nei dettagli, ecco come si presenta il cofanetto DVD:



 Come dicevo, i 12 episodi (da circa 50 minuti l'uno), sono ospitati su 4 dischi e presentano il formato d'immagine 1.78:1 anamorfico, assieme all'audio italiano Dolby Digital 5.1 più sottotitoli italiani e inglese (i primi sono quasi sempre necessari a comprendere la parlata dialettale stretta).

 Gli extra includono featurette e una serie di interviste esclusive a Roberto Saviano. Questo l'elenco completo:
  • Videoclip dei Mokadelic

  • Speciale Arte: La bellezza e l'inferno

  • Speciale Backstage

  • Speciale Gomorra: La serie

  • Speciale L'altra faccia di Gomorra

  • Conversazioni tra Roberto Saviano e Marco D'Amore:

    • Interpretare il male

    • Crimine da esportazione

    • Onora la madre rispetta il figlio

    • Anime violate

    • Finzione e realtà

 Sulla versione Blu-Ray, abbiamo il medesimo formato video 1.78:1, ma HD 1080p (compresso AVC), mentre l'audio è in DTS HD MA 5.1, con sottotitoli sempre in italiano e inglese. Come anticipato, gli extra sono gli stessi del box DVD, ma in alta definizione.



 Sul video dei Blu-Ray non posso ovviamente esprimermi ma... penso che sarà eccezionale, considerata la qualità già altissima della trasmissione, 1080i e molto compressa, vista su Sky ;)

 Da notare che la prima stagione Blu-Ray di Gomorra esce anche in Inghilterra, quasi in contemporanea con l'Italia, e distribuita nientemeno che dalla Arrow! Per una volta, però, possiamo andare fieri della nostra versione in quanto sarà l'unica a contenere extra esclusivi (le conversazioni fra Saviano e D'amore).

 Per quanto riguarda il prosieguo della serie (scontatissimo, ed anzi iper-accelerato da Sky dopo il successo della prima stagione), al momento sono previsti 12 ulteriori episodi in uscita entro fine 2015 (fino a qualche giorno fa si parlava di metà 2016), e per i quali la sceneggiatura sarebbe già in via di completamento.

 Invece sul finale della prima stagione avrei un appunto da fare a chi (da quanto ho letto in vari forum) è convinto della dipartita di un certo personaggio: ne siete davvero sicuri?? ;) Osservate con attenzione gli ultimissimi frame della puntata!! ;)




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Gomorra: la TV raggiunge il cinema... e lo supera!

Inizia una nuova discussione!Tutti i 6 messaggiEntra nel Cafè


insomma....
[Gomorra: la TV raggiunge il cinema... e lo supera!]

By: Lolly

Posted: 29.09.2014 @ 16:10
luctul, mica tanto... sbaglierò ma mi sembra che qui in Italia si facciano per la stragrande maggioranza serie mafioso-camorristiche o da fatti di cronaca più o meno nera.

In USA fanno anche Big Bang Theory, X-Files e mille altre che manco sto a nominare, poi "mal comune mezzo gaudio" a me non ha mai soddisfatto, e certo non sarei contento di esportare in 70 paesi del mondo (se è per questo neanche in 7) questo simpatico spaccato del nostro paese.

Re: Perplesso
[Gomorra: la TV raggiunge il cinema... e lo supera!]

By: luctul

Posted: 29.09.2014 @ 15:59
perchè non ci sono serie americane che parlano di gangster e farabutti?Da ormai molto tempo attirano i lati oscuri di ogni società...la gente vuole quello...non "la casa nella prateria" per intenderci.Che poi sia giusto è altro discorso,ma era giusto per dire che non è che siamo solo noi che facciamo spettacolo su queste cose

Perplesso
[Gomorra: la TV raggiunge il cinema... e lo supera!]

By: Lolly

Posted: 29.09.2014 @ 15:52
"Diffusione in ben 70 paesi esteri" di una serie sulla camorra....: non so se ridere o piangere, ma almeno facciamo tanta pubblicità che fa bene al nostro paese.

Speriamo anche in una serie sulla sacra corona unita, non vorrei si sentissero esclusi, eccheccavolo, ci vuole un po' di par condicio.



© 1999-2017 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy