dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.
L'Era Glaciale 5. In Dvd e Blu-Ray da Dicembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it L'Era Glaciale 5! In Dvd e Blu-Ray da Dicembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it

Spedizione gratuita! Scopri come!



. Kirk Douglas 100! (9/12)
. Your Name di Makoto Shinkai al cinema! (7/12)
. Star Trek Roddenberry Vault nel dettaglio! (6/12)
. Quattro chiacchiere con... Opium Visions! (5/12)
. The Witch: l'Ombra della Strega! (2/12)
. Paradise Beach: Natale con gli squali! (1/12)
. Blu-Ray di Zombi: non è finita... (30/11)
. Lo Star Trek inedito e la serie animata! (29/11)
. Mad Max come non lo abbiamo mai visto! (16/11)
. L'Anello chiude il cerchio: tutto Tolkien in cofanetto! (15/11)



Iscriviti a DVDLog!

GRATIS tutte le notizie dal mondo del DVD!



 Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali

posted: 27.08.2014 @ 14:48

Città distrutte e vite future...

...nei Blu-Ray Pulp Video in uscita a settembre!


TheNextOne reporting...

 Avanti con le uscite pre-autunnali della trinità Pulp Video - Cult Media - Passworld!!

 L'ultima volta mi ero soffermato su un dittico di Blu-Ray in uscita per Cult Media, e composto da Saturn 3 e The Arrival, mentre ora è la volta di Pulp Video: anche in questo caso si tratta di due titoli, entrambi in uscita il 9 settembre, ed entrambi molto interessanti (anche perchè dei generi che preferisco ;)

 Il primo dei due è La città verrà distrutta all'alba, classico di George Romero sul tema del contagio, e quasi un precursore dei successivi (capo)lavori zombeschi (anche se, in realtà, all'epoca del film il regista aveva già diretto La notte dei morti viventi).

Città distrutte e vite future...


 In The Crazies (titolo originale) non non ci sono però morti viventi, ma uomini resi folli da un virus di origine militare: tuttavia il film ha atmosfere apocalittiche simili e, come tutte le pellicole romeriane, è un cupo apologo su un mondo dilaniato da istinti barbari (dell'uomo comune ma anche, e soprattutto, di soldati e politici).

 Come ben ricorderanno gli appassionati, c'è pure un remake datato 2010, interpretato da Radha Mitchell e nemmeno tanto atroce:



 Il secondo Blu-Ray Pulp Video in uscita il 9 settembre è La Vita Futura, altro classico, questa volta di fantascienza, e risalente addirittura al 1936! Il film è tratto da un romanzo di H.G. Wells e narra un secolo di fanta-storia (dal 1936 al 2036) in cui l'umanità si autodistrugge in una guerra mondiale, e poi risorge all'insegna della tecnologia più sfrenata...

 ...Il nuovo governo di scienziati è in procinto di portare l'uomo sulla Luna, ma si è dimenticato i più basilari rapporti umani, e così un gruppo di individui si ribella. L'opera di William Cameron Menzies è in pratica la risposta inglese a Metropolis e, come il caposaldo di Lang, culmina in una sorta di conciliazione rivoluzionaria fra popolo e tecnocrati.

 Visivamente è però meno iconico, e con ancora più ingenuità (perchè per capolavoro che sia, Metropolis -ha- la sua buona dose di ingenuità ;), ma resta un film profetico con ambienti ed effetti speciali evocativi, e un tocco di stravaganza nei costumi che, durante la parte futuristica, paiono usciti dall'antica Grecia.



 Per i Blu-Ray Pulp Video di La città verrà distrutta all'alba e La vita futura vale quanto scritto nella news sul dittico Saturn 3 - The Arrival: con le etichette della trinità è sempre buio completo sulle caratteristiche, anche se ormai sappiamo che:
  • l'audio è sempre nei formato Dolby Digital 5.1 e 2.0 italiano e Dolby Digital 2.0 inglese (ma in questo caso avremo probabilmente il mono su entrambi i film)

  • gli extra sono quasi del tutto assenti
 E soprattutto:

  • il video viene da master di edizioni estere, se esistenti, per cui la qualità d'immagine dipende da tali master.

 Nel caso di The Crazies, l'edizione estera più di rilievo è questa americana della Blue Undeground:



 Il master video di tale edizione è più che sufficiente, e sebbene discontinuo riproduce con con fedeltà la ripresa originaria molto low budget. Quindi se il master sarà lo stesso (e salvo problemi di compressione) il Blu-Ray Pulp dovrebbe consegnarci una versione appetibile del film romeriano.

 Per La vita futura dovremmo essere ancora più tranquilli, perchè le edizioni estere sono già svariate, oltre che ottime, con in testa la Criterion americana e la inglese Network:



 Quest'ultima in particolare ha un video eccellente, con ottima grana e definizione, e solo un gradino sotto a quello del già citato Metropolis, in versione Blu-ray inglese della Eureka!

 Con tale master, ma anche con quello del Criterion che dovrebbe essere lo stesso, avremmo un'edizione italiana imperdibile di La vita futura!

 Restando sempre sul Blu-Ray de La vita futura, se Pulp volesse fare le cose davvero per bene potrebbe anche aggiungere parecchi extra: entrambe le edizioni estere citate ne sono piene, e in particolare il Blu-Ray inglese include una ricostruzione della versione originaria del film (che poi fu ridotto, e addirittura in Italia ancora più ridotto, e rititolato "Nel 2000 guerra o pace?") lunga ben 134 minuti!




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Città distrutte e vite future...

Libera il tuo istinto di reporter!
Scrivi tu il primo messaggio!
Entra nel Cafè



© 1999-2016 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy