dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.
L'Era Glaciale 5. In Dvd e Blu-Ray da Dicembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it L'Era Glaciale 5! In Dvd e Blu-Ray da Dicembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it

Spedizione gratuita! Scopri come!



. Your Name di Makoto Shinkai al cinema! (7/12)
. Star Trek Roddenberry Vault nel dettaglio! (6/12)
. Quattro chiacchiere con... Opium Visions! (5/12)
. The Witch: l'Ombra della Strega! (2/12)
. Paradise Beach: Natale con gli squali! (1/12)
. Blu-Ray di Zombi: non è finita... (30/11)
. Lo Star Trek inedito e la serie animata! (29/11)
. Mad Max come non lo abbiamo mai visto! (16/11)
. L'Anello chiude il cerchio: tutto Tolkien in cofanetto! (15/11)
. Lights Out: l'horror spegne la luce! (14/11)



Iscriviti a DVDLog!

GRATIS tutte le notizie dal mondo del DVD!



 Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali

posted: 17.04.2014 @ 15:38

Il Blu-Ray Pulp video di Brivido...

...ci metterà i brividi??


TheNextOne reporting...

 Fra i Blu-Ray pubblicati ad aprile da Pulp Video non poteva sfuggirmi Brivido: intanto perchè il film è un assoluto scult anni '80, poi perchè è uscito solo in Italia.

 La curiosità di provare il disco era quindi alta, soprattutto considerato che, al solito, c'è di mezzo un'etichetta ormai famosa per i suoi passati disastri (sempre più passati, per fortuna).

Il Blu-Ray Pulp video di Brivido...


 Altrettanto alta era la voglia di rispolverare quel buffo thriller sulle macchine ribelli diretto da Stephen King... Già, proprio il grande scrittore che, nel 1986, volle dimostrare (ehm) come dirigere un perfetto adattamento filmico di uno dei suoi racconti (Maximum Overdrive, anche titolo originale della pellicola).

 Peccato però che il risultato fu un goffo mix di disaster/alien invasion movie con assedio alla pompa di benzina (!!), dalla matrice pseudo-carpenteriana, e apprezzabile giusto per tre elementi: i personaggi bizzarri (in particolare la neo-sposina identica ad Alvaro Vitali :D), il tir personificato con il faccione del Goblin spidermaniano, e il protagonista Emilio Estevez che spara in modo assurdo con il lanciarazzi.

 In fin dei conti resta anche un horror spassoso nella sua furia demolitrice (in senso sia logico che... lamieristico ;), nemmeno girato malaccio, e soprattutto con un'ottima colonna sonora targata ACDC: tuttavia, come mix di generi e assurdità non riesce a battere il top di quel periodo, ovvero Space Vampires!



 Venendo al Blu-Ray Pulp (a strato singolo), una volta inserito nel lettore ci accoglie con un gradevole menù animato che ci permette di scegliere l'audio (fra Dolby Digital 2.0 italiano e inglese e Dolby Digital 5.1 italiano) e le scene, o di vedere il trailer cinematografico in bassa definizione (unico extra presente).

 Come al solito, non è presente un menù pop-up, e durante il film non si possono saltare i capitoli.

 La qualità video è discreta: inannazitutto va precisato (e con Pulp è sempre meglio farlo) che si tratta di video progressivo 1080 - 24p, e addirittura compresso in AVC Mpeg4, con bitrate attorno ai 24 Mbps.



 Il master è prodotto da Canalplus ed è abbastanza pulito e stabile, con una buona resa sui totali, e sufficiente sui primi piani. Il girato ha la tipica resa pastosa del formato anamorfico originario, ma a rendere l'impatto ancora più soft c'è forse un lieve uso di DNR, e soprattutto un trasferimento della pellicola non proprio all'avanguardia.

 L'impatto HD c'è tutto, comunque, e si nota nei dettagli dei moltissimi veicoli presenti (per inciso, ci sono quasi più camion in Brivido che in Convoy!! ;) o degli interni della stazione di servizio, ed anche nei vari paesaggi.

 Screencapture FULL HD: cliccare per ingrandirli






 I volti sono meno performanti, ma dipende sempre dai fattori citati sopra, e a volte la compressione pialla qualche sfumatura, assieme alla grana, anche se per fortuna non genera macroblocchi.

 Infine i colori sono abbastanza vivi, e talvolta molto accesi, tuttavia il nero è sempre alto e grigiastro e in molte scene appiattisce un contrasto che è forse il vero punto debole del video. Tutte le scene diurne risentono di questo limite, mentre quelle poco illuminate sono un po' più tridimensionali.

 Screencapture FULL HD: cliccare per ingrandirli






 Quanto all'audio italiano, si nota subito che (come segnalato anche nel Cafè), il 5.1 è in realtà un 2.0 con i due soli canali frontali attivi, e quindi identico all'ulteriore traccia italiana 2.0 inclusa nel disco.

 Si tratta però di un limite relativo, se si considera che l'audio del film nasce in Dolby Stereo, e non ha chissà quale dinamica o effetti, nemmeno in versione originale.

 Detto questo, abbiamo voci italiane nitide e comprensibili, e la classica resa da film datato, cioè confinata sulle frequenze medie. Le musiche hanno una marcia in più, sia come nitidezza che come volume, e alcuni botti sfoggiano un'apprezzabile estensione verso i bassi (ovattati ma potenti).

 Screencapture FULL HD: cliccare per ingrandirli






 Ovviamente non ci si può aspettare l'aggressività di tracce moderne, e in questo caso anche la stereofonia non è molto accentuata.

 Come anticipato, i contenuti extra includono solo il gustosissimo trailer in bassa definizione: ho scritto gustosissimo perchè ad interpretarlo è lo stesso scrittore/regista Steven King, il quale ci sciorina una dichiarazione d'intenti che, considerato il livello artistico dell'opera, sembra quasi una presa in giro ;)



 In definitiva il Blu-Ray di Brivido targato Pulp non è un Blu-Ray... da Brividi, anche se restano diversi margini di miglioramento: video, audio, authoring, compreso il perenne bug che all'inizio fa partire i sottotitoli italiani in automatico. E questa volta c'è pure un brutto errore di stampa sul retro fascetta (l'avete scovato?? ;)

 Ma in fondo per l'età e il tipo di film ci si può accontentare, anche perchè (almeno per ora) è l'unico Blu-Ray esistente per vedere l'opera prima (ed ultima) del King cinematografico!




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Il Blu-Ray Pulp video di Brivido...

Inizia una nuova discussione!Tutti i 2 messaggiEntra nel Cafè


Sul film (e la cover)
[Il Blu-Ray Pulp video di Brivido...]

By: Davide Z

Posted: 17.04.2014 @ 16:43
Questo è un film a cui sono molto affezionato e non lo trovo così sciatto e stupido come molti pensano :-)

Il punto è che King è da molti considerato un grandissimo creatore di storie, invece è un grandissimo NARRATORE, le storie in sé, anche nei romanzi sono piene di banalità e con un senso dell'umorismo surreale, spesso grossolano e molto pulp.

Tutte caratteristiche presenti anche in questo film (il camion che si accende e sembra un uomo che si lamenta, l'aereo con la Cavalcata delle Valchirie, l'assurda coppia di sposini), che quindi ho sempre trovato molto gustosamente kinghiano.

Una cosa che trovo ottima, al di là di ogni ragionevole dubbio, è la locandina cinematografica. Purtroppo io ho la prima edizione DVD dove misero quell'altra orribile (la locandina "giusta" la usarono sulla riedizione). Un motivo in più per accaparrarmi questo BRD ;)

Quanti brividi e quante comete!
[Il Blu-Ray Pulp video di Brivido...]

By: voyager

Posted: 17.04.2014 @ 16:42
Mamma quante congiunzioni della cometa con la Terra ;)
Comunque, a parte questo, sono contento che la Pulp Video faccia uscire in HD questi "classici" degli anni '80, che all'epoca hanno regalato a quelli della mia età tante soddisfazioni, con una qualità finalmente apprezzabile.
A tal proposito, non è che TheNextOne vorrà deliziarci con la prova su strada di altre due uscite Pulp, ovvero In compagnia dei lupi e Il giorno degli zombi? Se la qualità di questi due film fosse almeno pari a quella di Brivido non esiterei a comprarli.

P.S.
La sposina sosia di Alvaro Vitali diventerà famosa (e ricca) dopo pochi anni prestando la voce a una certa Lisa Simpson :)


© 1999-2016 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy