dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.
Star Trek Beyond. In Dvd e Blu-Ray da Novembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it Star Trek Beyond. In Dvd e Blu-Ray da Novembre 2016! Prenotalo ORA su www.dvdweb.it

Spedizione gratuita! Scopri come!



. The Witch: l'Ombra della Strega! (2/12)
. Paradise Beach: Natale con gli squali! (1/12)
. Blu-Ray di Zombi: non è finita... (30/11)
. Lo Star Trek inedito e la serie animata! (29/11)
. Mad Max come non lo abbiamo mai visto! (16/11)
. L'Anello chiude il cerchio: tutto Tolkien in cofanetto! (15/11)
. Lights Out: l'horror spegne la luce! (14/11)
. Arrow ingrana la quarta... e Flash lo segue! (11/11)
. Jena Plissken tedesco fugge più di tutti! (10/11)
. Elezioni Usa: è La notte del giudizio! (8/11)



Iscriviti a DVDLog!

GRATIS tutte le notizie dal mondo del DVD!



 Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali

posted: 16.01.2014 @ 14:58

In attesa di Gravity, ecco Hubble 3D!

Il bel documentario IMAX che sembra il preambolo al film di Cuaròn...


TheNextOne reporting...

 Ottimo tempismo da parte di Warner! Con Il Blu-Ray 3D di Gravity sempre più imminente (26 febbraio), la casa dello scudo ha pensato bene di pubblicare un titolo che sembra il perfetto antipasto al survival spaziale di Alfoso Cuaròn...

 ...si tratta di Hubble 3D, un documentario IMAX sul celebre telescopio lanciato in orbita nel 1990, e che (nemmeno a farlo apposta) mostra situazioni tipo quelle in cui si ritrovano Sandra Bullock e George Clooney proprio all'inizio di Gravity (però dal vero, e senza che tutto vada a catafascio ;)

In attesa di Gravity, ecco Hubble 3D!


 In particolare, mi riferisco alle delicate operazioni sugli apparati del telescopio, eseguite dagli astronauti nello spazio aperto con apparecchiature fantascientifiche... anche più di quelle viste in Gravity!.

 Come tutti i documentari IMAX, Hubble 3D ha una durata relativamente breve, ma la quantità di informazioni che fornisce è notevole, e direi più appagante rispetto a quella di produzioni analoghe (anche perchè il tema è fra i miei preferiti ;).



 In 44 minuti scarsi, Hubble mostra genesi e messa in orbita del poderoso telescopio, poi si concentra sui due interventi di riparazione avvenuti nello spazio: quello del 2003, in cui fu corretto il ben noto problema di sfocatura sulla lente principale, e quello del 2009, necessario a mantenere operativo Hubble fino ad oltre il 2020.

 Il corpo del documentario propone le attività extraveicolari degli astronauti, ma in mezzo abbiamo anche simulazioni in computer grafica, scene di addestramento (molto suggestive quelle in piscina), decolli degli Space Shuttle e stralci di vita a bordo di questi ultimi.

 Una menzione a parte meritano alcune stupende animazioni ottenute da vere foto scattate dall'Hubble, e che mostrano galassie o costellazioni come la cintura di Orione (e la relativa nursery di stelle).

 Denominatore comune di tutto il filmato (ed altro punto in comune con Gravity) è la fantastica esperienza 3D restituita dal Blu-Ray (perchè si parla di Blu-Ray 3D se non fosse chiaro ;): che siano scene nello spazio, sulla Terra, oppure animazioni, la stereoscopia immerge completamente nel documentario, e sbalordisce sia con pop-out molto accentuati (a partire da quello dei titoli con effetti iperspazio), sia con una profondità realistica.

 Screencapture FULL HD: cliccare per ingrandirli




 Non meno suggestivi (e tipici delle produzioni IMAX 3D), sono il volume degli oggetti fuori dallo schermo, e le inquadrature pensate per massimizzare l'effetto tridimensionale, sia fisse che mobili. Ad esempio, sono straordinarie quelle con i primi piani del telescopio e la Terra sullo sfondo, oppure quelle in piscina, per non parlare delle animazioni, piene di oggetti dapprima lontani e che poi si gonfiano fino ad uscire dalla schermo, a volte superandoci.

 Roba da far passare in secondo piano la qualità, comunque eccezionale del video: ultradefinito, caldo, e con cali solo in alcune scene di repertorio, oppure girate in condizioni limite sugli Shuttle.

 Screencapture FULL HD: cliccare per ingrandirli




 Persino l'audio italiano, in semplice Dolby Digital 5.1, riesce ad essere immersivo quanto il video, grazie ad un mix molto elaborato, sia della musica, sia di voci che sfruttano tutti i diffusori.

 Il suono è cristallino, e l'impostazione ampia e dolce, ma con vere e proprie esplosioni durante i decolli degli Shuttle (occhio al subwoofer!), e panning fronte retro che accompagnano con gran disinvoltura gli oggetti fuori dallo schermo.

 Peccato solo che il commento italiano non sia stato registrato dal doppiatore di Leonardo Di Caprio, visto che l'attore presta la sua voce nell'edizione originale ;)



 Peccato anche per gli extra un po' limitati, con quella breve featurette dal titolo Inside Imax Hubble 3D, e i sette web-episodi sulla vita a bordo dello Shuttle...



 ...Ma questo è il classico pelo nell'uovo di un disco strepitoso, e contenente una delle esperienze 3D più suggestive, almeno fra quelle in assenza di gravità. O meglio, di Gravity ;)




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

In attesa di Gravity, ecco Hubble 3D!

Libera il tuo istinto di reporter!
Scrivi tu il primo messaggio!
Entra nel Cafè



© 1999-2016 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy