dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.
Wonder Woman in Dvd e Blu-Ray da Ottobre 2017! Scoprili ora su www.dvdweb.it Wonder Woman in Dvd e Blu-Ray da Ottobre 2017! Scoprili ora su www.dvdweb.it

Spedizione gratuita! Scopri come!



. Mostri Universal: e per finire i Dracula "intermedi" (21/9)
. Mostri Universal: tornano anche i classici! (20/9)
. Un nuovo inizio per La Mummia! (19/9)
. Alien: Covenant all'attacco! (18/9)
. Baby Boss piccolo grande eroe! (24/8)
. Star Trek: ultimi cofanetti stellari! (23/8)
. Kevin Smith e famiglia salvano il mondo! (22/8)
. I Guardiani della galassia atterrano il 30 Agosto! (21/8)
. In arrivo la Stagione 2 di The Strain (7/8)
. Gore Verbinski torna all'horror! (4/8)



Iscriviti a DVDLog!

GRATIS tutte le notizie dal mondo del DVD!



 Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali

posted: 16.07.2013 @ 12:49

Van Damme: con mullet o senza?

Senza tregua e A rischio della vita in Blu-Ray Universal...


TheNextOne reporting...

 Sono disponibili già dallo scorso 3 luglio, ma vale pena segnalare due Blu-Ray che Universal dedica a un Jean-Claude Van Damme all'apice della popolarità e... in versione con e senza mullet (avete presente la capigliatura di Obi Wan Kenobi in Episodio II??) ;)

 Il film con Van Damme senza mullet è A rischio della vita, una die-hardata diretta da Peter Hyams, in cui l'attore belga affronta i sequestratori del vice presidente degli Stati Uniti in uno stadio di Hockey.

Van Damme: con mullet o senza?


 Il film con Van Damme mullet-dotato (e ben più esilarante) è Senza tregua, cioè l'esordio americano del regista John Woo, con Van Damme che stermina una banda organizzatrice di safari dove facoltosi miliardari cacciano, e uccidono, barboni ex veterani di guerra.



 A parte la capigliatura del protagonista, comunque, i due film differiscono anche in vari altri aspetti tecnico artistici: A rischio della vita è infatti il classico action thriller con ostaggi in spazi confinati, pieno d'azione classica, e finale in crescendo di spettacolarità (in questo caso di stampo aereo ;).

 E' caratterizzato dalla regia molto rigorosa di Hyams (quintessenza dell'artigiano capacissimo ma asservito ad Hollywood), e soprattutto dalla sua tipica fotografia scura e beige.

 Come accennato sopra, il modello ispiratore è Die Hard (che resta il Quarto potere del genere ;) ma in realtà si potrebbe dire che A rischio della vita sta a Van Damme come Trappola in alto mare sta a Steven Seagal.



 Senza tregua è invece un action puro, con sfumature noir e qualche, ehm, diciamo così, risvolto sociale (per il discorso ricconi a caccia di poveracci).

 Ma soprattutto è pieno di quelle sparatorie sopra le righe, ed iper-coreografate del cinema orientale, assieme alla venatura romantica che John Woo accentua con ralenty, dissolvenze, ripetizioni quasi maniacali... e simbolismi legati ai piccioni!! ;).



 Due titoli molto variegati, insomma, però accomunati dalle prodezze atletiche di un Van Damme che all'epoca (1993-1996) era al top di tutto... e richiestissimo ;) Infatti lo stesso Peter Hyams aveva già girato con lui anche l'ottimo Timecop.

 Ma ad accomunare i film ci pensano anche due edizioni Universal che più standard non si può: per entrambe, infatti, abbiamo la totale assenza di extra, e tracce audio italiane in semplice DTS 2.0 (laddove A rischio della vita era in 5.1 su DVD!).

 I video sono in formato originale (2.35:1 e 1.85:1), ma il codec di compressione utilizzato è l'ormai vetusto VC-1, per fortuna ad altissimo bitrate.

 Aspetti positivi? Tutto sommato due: il primo è la presenza di ottime tracce inglese in DTS HD MA 5.1, il secondo è la qualità video apprezzabile.

 Sia Senza tregua che A rischio della vita hanno un buonissimo dettaglio, grana abbastanza naturale e una quasi totale assenza di filtri. Inoltre anche contrasto e colori sono ottimi.

 Il salto dal DVD è notevole per Senza tregua, come si può apprezzare da queste comparison di Caps-a-holic...



 ...e addirittura abissale nel caso di A rischio della vita. Guardate un po' qua:



 Come qualità assoluta non siamo a livello delle più recenti scansioni da negativo, magari 4K: ma trattandosi di titoli Universal di catalogo (e dopo sfaceli tipo L'ultima tentazione di Cristo) la resa è addirittura sorprendente!

 Resta comunque il rammarico per il downgrade audio di A rischio della vita: quasi che per Universal la coperta della qualità sia sempre troppo corta... se tirano da una parte (il video), lasciano scoperta l'altra (l'audio) :-(




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Van Damme: con mullet o senza?

Libera il tuo istinto di reporter!
Scrivi tu il primo messaggio!
Entra nel Cafè



© 1999-2017 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy