dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

Spedizione gratuita! Scopri come!

posted: 12.04.2013 @ 11:54

In America i primi Blu-Ray Sony Mastered in 4K!

10 titoli a maggio: ma qual'è il loro scopo?

TheNextOne reporting...

 Ricordate i DVD Superbit? Li produceva Sony e avevano due peculiarità: master HD e bitrate altissimi, con conseguente occupazione totale di un disco a doppio strato e... assenza di extra.

 Io li ricordo bene, anche perchè ne ho ancora diversi: in particolare la qualità video effettivamente superiore a quella dei normali DVD, nonchè il colore viola dei dischi ;)

 Ebbene, oggi Sony ci riprova con i Blu-Ray, anche se, invece della dicitura Superbit, ora abbiamo quella Mastered in 4K. Il concetto, comunque, non cambia, perchè si parte di nuovo da un master con risoluzione superiore a quella permessa dal formato (4K, cioè 3840 x 2160 pixel, anzichè 1920 x 1080 pixel del FULL HD), e bitrate altissimo, attorno ai 40 mbit costanti.

 La prima ondata di dieci titoli esce negli Stati Uniti (e solo lì per ora) il prossimo 14 maggio, e include film già usciti in Blu-Ray, alcuni da poco. In dettaglio abbiamo:



In America i primi Blu-Ray Sony Mastered in 4K!






































 Anche in questo caso, il bitrate altissimo significherà maggior occupazione su disco e quindi assenza di extra. Ma pazienza, se il fine è quello di massimizzare la qualità/fedeltà video (cioè lo scopo primario di un Blu-Ray).

 Tuttavia mi chiedo, oggi come ai tempi del DVD Superbit: non si potevano fare subito queste edizioni con qualità al top? Magari con gli extra su un secondo disco?

 L'angioletto alla mia destra dice che magari non c'era la tecnologia per creare simili master... ma il diavoletto a sinistra smentisce, e aggiunge che, come al solito, l'intento è quello di venderci e rivenderci sempre gli stessi film. ;)


 Fra l'altro (ed è l'aspetto più assurdo) molti di questi titoli hanno già una qualità video top! Quali? Beh, Taxi Driver, tanto per dirne uno, poi World Invasion, The Amazing Spiderman, Karate Kid, Angeli e demoni, I poliziotti di riserva.

 Anche perchè tali Blu-Ray sfruttano già un master proveniente da scansione 4K del negativo, e bitrate al di sopra di ogni sospetto.

 Più sensato potrebbe essere invece l'upgrade di titoli tipo Glory o il primo Spiderman, privi di master 4K... e soprattutto di Ghostbusters, che in Blu-Ray attuale ha una qualità video abbastanza chiacchierata. Ma sono solo 3 titoli su 10.


 Total Recall poi è un caso a sè: il film con Colin Farrel sfrutta il master 4K, ma ha un bitrate misero: questo perchè il Blu-Ray già uscito presenta le due versioni del film, theatrical e unrated... comunque con un'ottimo video, senza contare che in pochi auspicavano l'upgrade di un simile titolo ;)

 E cosa dire della dicitura Optimized for 4K Ultra HD TVs riportata in fascetta? Beh, non so voi, ma io la trovo quantomeno... dubbia ;)

 Infatti, pur essendo i master di partenza 4K (ed è un bene che lo siano), stiamo sempre parlando di normalissimi Blu-Ray con video encodato in Full HD, cioè 1920 x 1080 pixel. E questo tipo di video funziona meglio (anzi, perfettamente) su un pannello con la stessa risoluzione. Quindi su un attuale pannello Full HD.


 Invece funzionerà meno bene proprio su un pannello 4K, visto che quest'ultimo deve upscalare l'immagine per adattarla alla sua risoluzione, con ovvia perdita della corrispondenza 1:1 fra i pixel. Altro discorso se questi dischi fossero stati encodati a 4K: ma così non è, per il semplice fatto che l'attuale formato Blu-Ray non lo permette!

 In definitiva a cosa servono davvero questi Blu-Ray mastered in 4K? A parte il caso Ghostbusters... ha già risposto il diavoletto ;) E sempre il diavoletto aggiunge che servono soprattutto per reclamizzare le TV 4K e il 4K in generale: cioè un formato che in pratica non esiste ancora.




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

In America i primi Blu-Ray Sony Mastered in 4K!

Inizia una nuova discussione!Tutti i 5 messaggiEntra nel Cafè


Mah...
[In America i primi Blu-Ray Sony Mastered in 4K!]

By: coach

Posted: 16.04.2013 @ 09:41
Anch'io la voglio lì vicino a me la mia collezione... altrimenti non la sentirei mia!

Re: Re: Mah...
[In America i primi Blu-Ray Sony Mastered in 4K!]

By: SimonPPC

Posted: 16.04.2013 @ 09:33
Grande "Conte D", anche io voglio nel mio scaffale la mia bella collezione :D

Re: Mah...
[In America i primi Blu-Ray Sony Mastered in 4K!]

By: Conte D

Posted: 15.04.2013 @ 22:02
Ma ancora a parlare di fine del supporto fisico? A giudicare dalle vendite non mi sembra proprio. E poi... io la mia collezione di Star Trek la voglio dove posso vederla, sul mio scaffale, non in capo al mondo su un server cinese.



PROMO in primo piano



Scopri subito i 114 titoli in offerta a partire da €4.99!


Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita
10. Turbo


Top 10





© 1999-2018 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy