dvdweb.it utilizza i cookie per offrirti un migliore esperienza di navigazione. Continuando a navigare, accetti di utilizzare i cookie. Per maggiori informazioni su come usiamo i cookie, clicca qui.

Spedizione gratuita! Scopri come!

posted: 29.03.2012 @ 16:35

Sembrerebbero mosche, 4 mosche... in DVD e Blu-Ray!

Il Dario Argento perduto torna in due edizioni

Davide Z reporting...

 A proposito di film perduti, qui c'è da gridare al miracolo: nebbia fitta per anni e poi d'improvviso non solo Il buio si avvicina, ma anche Quattro mosche di velluto grigio, il film "perduto" di Dario Argento!

 Il film, infatti, è stato per tantissimo tempo una sorta di sacra reliquia che gli argentiani si sono passati sottobanco attraverso le registrazioni da Rete 4 o cattive copie da chissà quale master: tutto per colpa di una complessa storia di diritti che lo avevano bloccato in un limbo, almeno fino a quando un coraggioso editore ESTERO non lo ha recuperato e restaurato (se volete approfondire, divertitevi a leggere la discussione sul forum di Nocturno :-).

Sembrerebbero mosche, 4 mosche... in DVD e Blu-Ray!

 Il passo successivo era attendere tranquillamente l'edizione tricolore: gli annunci in realtà ci riportano già a qualche anno indietro, quindi si è dovuto aspettare ancora altro tempo, ma sembra che la data del 18 aprile sia definitiva, con l'edizione DVD annunciata da 01 HE.

 Per chi dunque fosse ansioso di riscoprirlo, posso dire che Quattro mosche di velluto grigio è il terzo capitolo della "trilogia degli animali" dopo L'uccello dalle piume di cristallo e Il gatto a nove code, rappresenta il vertice del thriller italiano insieme a pochi altri titoli, e completa il percorso che porterà poi Argento al capolavoro Profondo rosso.

 La storia racconta il difficile rapporto di una coppia (si dice modulato su quello di Argento e dell'allora compagna Marilù Tolo) complicato dal fatto che lui, Roberto Tobias, è perseguitato da un misterioso figuro, che lo ha fotografato mentre uccideva per errore un uomo durante una colluttazione... tutto fino al colpo di scena finale che giustifica il titolo del film e che ho sempre trovato semplicemente sublime (e chissenefrega se non è scientificamente plausibile!)

 Ora, la buona notizia è che possiamo scegliere fra il DVD italiano ufficiale, che proporrà il film nudo e crudo con audio Dolby 2.0 senza extra, e un'edizione Blu-Ray Import con audio italiano, realizzata dalla Shameless Screen Entertainment, in DTS-HD mono 2.0, completa di extra esclusivi e già disponibile qui su DVDWeb!

 In alto potete vedere la cover provvisoria del DVD, che riproduce per fortuna il bel manifesto originale, affiancata a quella del Blu-Ray: aspettiamo la data d'uscita e incrociamo le dita!




A presto con nuove, curiose anticipazioni!
Ricevi GRATIS nella tua casella di posta le news dal mondo dell'intrattenimento digitale solo con DVDLog, la newsletter by DVDWeb.IT. Non perdere tempo, iscriviti subito!
  

Cafè 2.5 - I vostri commenti...

Sembrerebbero mosche, 4 mosche... in DVD e Blu-Ray!

Inizia una nuova discussione!Tutti i 2 messaggiEntra nel Cafè


Re: Coincidenze
[Sembrerebbero mosche, 4 mosche... in DVD e Blu-Ray!]

By: Davide Z

Posted: 29.03.2012 @ 18:11
Grazie Baldat, in effetti mi hai tolto una curiosità perché la 01 ha diffuso due cover diverse.

Sei fortunato che dalle tue parti ci sono anche le videoteche che noleggiano...

Coincidenze
[Sembrerebbero mosche, 4 mosche... in DVD e Blu-Ray!]

By: baldat

Posted: 29.03.2012 @ 17:54
Arrivato subito qui per dirvi che c'è a noleggio, poi ho visto questa news.

La cover del dvd è quella che hai pubblicato.



PROMO in primo piano

Omaggio a Paolo Villaggio

Scopri subito i 20 titoli in offerta a partire da €5.99!


Newsletter

Unisciti alla nostra newsletter

GRATIS PER TE le news sempre aggiornate, le nostre offerte speciali e gli omaggi esclusivi!





Ho letto l'informativa sulla privacy e autorizzo il trattamento dei dati personali




DVDb

Db New Db Update
Già Usciti In Uscita
10. Turbo


Top 10





© 1999-2018 Shock! Solutions SRL - P.IVA 01740890460 - Tutti i diritti riservati - Cookie Policy